Pubblicato il 30/07/20

POSITIVO! L'esito del secondo tampone al quale si è sottoposto Sergio Perez, il pilota messicano della Racing Point, è positivo. Checo ha il coronavirus e salterà quantomeno il primo GP di Silverstone, quello che scatterà domani con le prime prove libere. Dopo aver saltato le interviste ed essersi messo in auto isolamento, il messicano ha ricevuto la notizia e sarà sottoposto al rigido protocollo sanitario previsto in questi casi in accordo con gli organizzatori, le autorità sanitarie locali e il delegato Covid della Federazione. Tutti i contatti più stretti di Sergio, e dunque alcuni uomini del suo team, saranno messi in quarantena, ma la Federazione ha assicurato che l'evento si svolgerà regolarmente.

F1 GP Ungheria 2020, Budapest: Sergio Perez (Racing Point)

TAMPONE INCONCLUDENTE Il pilota della Racing Point  si era sottoposto come tutti gli altri piloti e addetti ai lavori, al consueto test (peraltro da lui stesso postato in un video qualche settimana fa) all'arrivo in Gran Bretagna, ma il risultato era stato ''inconcludente''. A scopo precauzionale, in attesa dell'esito del secondo tampone subito effettuato, il pilota messicano si è così messo autonomamente in isolamento, lontano dal circuito di Silverstone, dove ha sede il suo team e dove per due domeniche consecutive la Formula 1 farà tappa.

PRONTO GUTIERREZ La conseguenza più immediata è stata per Perez la rinuncia alla consueta conferenza stampa del giovedì, al quale si è presentato il solo Lance Stroll. Il pilota messicano non prenderà parte al Gran Premio, e il suo posto sulla Racing Point sarà preso da un suo connazionale con esperienza in Formula 1: Esteban Gutierrez, essendo Stoffel Vandoorne impegnato in queste settimane con gli ePrix di Formula E.


TAGS: silverstone sergio perez perez Racing Point CoViD-19 GP Gran Bretagna 2020 BritishGP 2020