Pubblicato il 30/07/20

SENTENZA VICINA Si è tanto parlato di Mercedes-B o Mercedes Rosa, ma tutte le verifiche della FIA hanno scagionato la Racing Point, ritenendola semplicemente abile a copiare un progetto concorrente. Eppure la Renault ha presentato due ricorsi distinti, uno al termine del GP di Stiria, uno di quello di Ungheria, sollevando il sospetto che la RP20 abbia corso con gli stessi condotti dei freni della Mercedes W10, l'auto gemella che ha vinto il Mondiale nel 2019. Gli steward sono stati costretti a investigare poiché tale componente, interna alla ruota, non è esposta e, dunque, non facile da copiare. La loro decisione è attesa per il weekend che si apre oggi a Silverstone con le conferenze stampa dei piloti, proprio dove ha sede la scuderia britannica. Ieri il CEO di Racing Point, Otmar Szafnauer, ha già ribadito di essere tranquillo, e che le accuse della Renault sono solamente una perdita di tempo, ma cosa succederebbe nelle classifiche iridate se la Racing Point venisse squalificata per quel singolo particolare?

F1 GP Ungheria 2020, Budapest: Sergio Perez (Racing Point)

IPOTESI UNO Le ipotesi avverse al team di Silverstone sono due. La Racing Point, qualora fosse ritenuta colpevole di aver corso con i condotti dei freni irregolari, dovrebbe perdere solamente i punti conquistati nel 2° e 3° weekend di gara, derivati dal 6° e 7° posto di Perez e dal 7° e 4° di Stroll. Le due classifiche ricalcolate sarebbero le seguenti:

Classifiche piloti con e senza i risultati di Stiria e Ungheria della Racing Point
1 Lewis Hamilton 63   1 Lewis Hamilton 63 =
2 Valtteri Bottas 58   2 Valtteri Bottas 58 =
3 Max Verstappen 33   3 Max Verstappen 33 =
4 Lando Norris 26   4 Lando Norris 26 =
5 Alexander Albon 22   5 Alexander Albon 24 +2
6 Sergio Perez 22   6 Carlos Sainz Jr. 23 +8
7 Charles Leclerc 18   7 Charles Leclerc 20 +2
8 Lance Stroll 18   8 Daniel Ricciardo 16 +8
9 Carlos Sainz Jr. 15   9 Sebastian Vettel 11 +2
10 Sebastian Vettel 9   10 Sergio Perez 8 -14
11 Daniel Ricciardo 8   11 Pierre Gasly 6 =
12 Pierre Gasly 6   12 Daniil Kvyat 5 +4
13 Esteban Ocon 4   13 Kevin Magnussen 5 +4
14 Antonio Giovinazzi 2   14 Esteban Ocon 4 =
15 Daniil Kvyat 1   15 Antonio Giovinazzi 2 =
16 Kevin Magnussen 1   16 Kimi Raikkonen 2 +2
17 Kimi Raikkonen 0   17 Lance Stroll 0 -18
18 Nicholas Latifi 0   18 Nicholas Latifi 0 =
19 Romain Grosjean 0   19 Romain Grosjean 0 =
20 George Russell 0   20 George Russell 0 =

 

Classifiche costruttori con e senza i risultati di Stiria e Ungheria delal Racing Point
1 Mercedes 121   1 Mercedes 121 =
2 Red Bull 55   2 Red Bull 57 +2
3 McLaren 41   3 McLaren 49 +8
4 Racing Point 40   4 Ferrari 31 +4
5 Ferrari 27   5 Renault 20 +8
6 Renault 12   6 Alpha Tauri 11 +4
7 Alpha Tauri 7   7 Racing Point 8 -32
8 Alfa Romeo 2   8 Haas 5 +4
9 Haas 1   9 Alfa Romeo 4 +2
10 Williams 0   10 Williams 0 =

 

IPOTESI DUE La seconda ipotesi è che, se la monoposto fosse ritenuta irregolare, gli organi giudicanti decidano di togliere retroattivamente alla Racing Point anche i punti conquistati nel weekend inaugurale in Austria, ossia gli 8 punti portati a casa da Sergio Perez con il sesto posto. In questo caso le due classifiche, piloti e costruttori, muterebbero come segue:

Classifiche piloti con e senza i risultati della Racing Point nelle prime tre gare
1 Lewis Hamilton 63   1 Lewis Hamilton 63 =
2 Valtteri Bottas 58   2 Valtteri Bottas 58 =
3 Max Verstappen 33   3 Max Verstappen 33 =
4 Lando Norris 26   4 Lando Norris 26 =
5 Alexander Albon 22   5 Alexander Albon 24 +2
6 Sergio Perez 22   6 Carlos Sainz Jr. 23 +8
7 Charles Leclerc 18   7 Charles Leclerc 20 +2
8 Lance Stroll 18   8 Daniel Ricciardo 16 +8
9 Carlos Sainz Jr. 15   9 Sebastian Vettel 12 +3
10 Sebastian Vettel 9   10 Pierre Gasly 8 +2
11 Daniel Ricciardo 8   11 Esteban Ocon 6 +2
12 Pierre Gasly 6   12 Daniil Kvyat 5 +4
13 Esteban Ocon 4   13 Kevin Magnussen 5 +4
14 Antonio Giovinazzi 2   14 Antonio Giovinazzi 4 +2
15 Daniil Kvyat 1   15 Kimi Raikkonen 2 +2
16 Kevin Magnussen 1   16 Nicholas Latifi 1 +1
17 Kimi Raikkonen 0   17 Romain Grosjean 0 =
18 Nicholas Latifi 0   18 George Russell 0 =
19 Romain Grosjean 0   19 Lance Stroll 0 -18
20 George Russell 0     Sergio Perez 0 -22

 

Classifiche costruttori con e senza i risultati di Stiria e Ungheria della Racing Point
1 Mercedes 121   1 Mercedes 121 =
2 Red Bull 55   2 Red Bull 57 +2
3 McLaren 41   3 McLaren 49 +8
4 Racing Point 40   4 Ferrari 32 +5
5 Ferrari 27   5 Renault 22 +10
6 Renault 12   6 Alpha Tauri 13 +6
7 Alpha Tauri 7   7 Alfa Romeo 6 +4
8 Alfa Romeo 2   8 Haas 5 +4
9 Haas 1   9 Williams 1 +1
10 Williams 0   10 Racing Point 0 -40

TAGS: renault formula 1 fia perez f1 2020 Stroll Racing Point steward Szafnauer reclamo Renault Racing Point RP20 ricorso Renault