Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 01/08/2020 ore 16:15

QUALIFICHE GP GRAN BRETAGNA 2020: COSA È SUCCESSO? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

KING LEWIS Lo avevamo visto quasi in difficoltà rispetto al compagno di squadra, soprattutto in Q2 quando, dopo essersi girato e aver causato l'unica bandiera rossa delle qualifiche del GP di Gran Bretagna 2020, Lewis Hamilton aveva accusato un gap di tre decimi dal vicino di box, Valtteri Bottas. Nel momento decisivo, però, King Lewis ci ha abituati a essere implacabile. E anche questa volta è arrivato un giro record - 1:24.303 - che ha demolito i precedenti primati e le chance di gloria del finlandese.

1 SECONDO Alle spalle delle due Mercedes, appaiate in prima fila, c'è praticamente il vuoto. Oltre un secondo il gap accusato da Max Verstappen, come al solito primo degli inseguitori del duo di Stoccarda. Buona la prestazione di Charles Leclerc, quarto a un decimo dallo storico rivale, anche se sul monegasco pendeva la spada di Damocle di un'investigazione per unsafe release che avrebbe potuto portare anche alla retrocessione di tre posizioni in griglia di partenza (poi la Direzione gara ha deciso di non sanzionare la manovra, colpa più della disattenzione di un meccanico che non del pilota). Terza fila per Lando Norris e Lance Stroll, seguiti da Carlos Sainz e dalle due Renault di Daniel Ricciardo ed Esteban Ocon.

GOMME SOFT Passando al grande deluso del weekend, Sebastian Vettel è solo decimo dopo che la Direzione gara gli ha cancellato l'ultimo giro buono (che gli sarebbe valso la nona posizione) a causa di un largo alla curva Copse. Il tedesco, insieme a Norris, Sainz, Ricciardo e Ocon, sarà anche costretto a partire con le gomme Soft usate in Q2, uno svantaggio considerando l'elevata usura degli pneumatici sul circuito inglese. Pirelli Medium ''gialle'', invece, per i primi quattro Hamilton, Bottas, Verstappen e Leclerc e anche per Lance Stroll (che però ha rischiato in Q2 passando il turno per un solo millesimo). Deludenti, invece, le prestazioni di Alexander Albon e di Nico Hulkenberg, solo dodicesimo e tredicesimo, eliminati nella seconda tagliola. Da segnalare infine la penalità a George Russell, arretrato di cinque posizioni in griglia per non aver correttamente rallentato in regime di bandiere gialle (causate dall'uscita di pista del compagno di squadra). L'appuntamento è adesso con la gara, prevista alle 15.10 di domani, che MotorBox vi racconterà in diretta minuto per minuto dalle 14.45.

F1 GP Gran Bretagna 2020, Silverstone: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari)

Gli orari tv del weekend di SilverstoneTutte le info e i risultati del GP Gran Bretagna 2020 | Gli highlight video | Classifica piloti e costruttori Calendario F1 2020

RISULTATI QUALIFICHE GP GRAN BRETAGNA 2020

Pos Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:25.900 1:25.347 1:24.303 22
2 Valtteri Bottas Mercedes 1:25.801 1:25.015 1:24.616 17
3 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:26.115 1:26.144 1:25.325 15
4 Charles Leclerc Ferrari 1:26.550 1:26.203 1:25.427 16
5 Lando Norris McLaren-Renault 1:26.855 1:26.420 1:25.782 20
6 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:26.243 1:26.501 1:25.839 20
7 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:26.715 1:26.149 1:25.965 20
8 Daniel Ricciardo Renault 1:26.677 1:26.339 1:26.009 19
9 Esteban Ocon Renault 1:26.396 1:26.252 1:26.209 20
10 Sebastian Vettel Ferrari 1:26.469 1:26.455 1:26.339 20
11 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:26.343 1:26.501   12
12 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:26.565 1:26.545   11
13 Nico Hulkenberg Racing Point-Mercedes 1:26.327 1:26.566   14
14 Daniil Kvyat* AlphaTauri-Honda 1:26.774 1:26.744   12
15 George Russell** Williams-Mercedes 1:26.732 1:27.092   14
16 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:27.158     9
17 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:27.164     9
18 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:27.366     9
19 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:27.643     9
20 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:27.705     7

*Kvyat +5 posizioni per sostituzione del cambio
**Russell +5 posizioni per mancato rispetto bandiere gialle nella Q1.

QUALIFICHE GP GRAN BRETAGNA 2020: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna 2020 terminate, rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

16.15 - Per il momento è tutto, cari lettori di MotorBox. Appuntamento a domani per la cronaca del Gp di Gran Bretagna, live a partire dalle 14.45 (partenza alle 15.10). Noi però tra pochi minuti saremo in diretta su Instagram @MotorBoxSport insieme ad Alberto Saiu per commentare questa giornata di prove ufficiali. Sul nostro sito, poi, ancora tante news, commenti, analisi e dichiarazioni su questo sabato a Silverstone.

16.12 - La classifica finale delle qualifiche odierne. Ricordiamo che Kvyat partirà diciannovesimo e non quattordicesimo a causa della sostituzione del cambio.

16.10 - In Q3 si è di nuovo evidenziato lo strapotere delle due Mercedes: Verstappen, terzo, è a più di un secondo da Hamilton. Terza fila per Norris e Stroll, quarta fila per Sainz e Ricciardo, quinta fila per Ocon e Vettel. Proprio il tedesco della Ferrari aveva ottenuto un tempo che lo avrebbe portato tra Ricciardo e Ocon, ma il giro è stato cancellato a causa di un largo alla Copse.

16.08 - Hamilton! Pazzesco il nuovo record della pista di Lewis, che va a togliere altri tre decimi al giro precedente! 1:24.303 per il britannico, che centra ancora una pole stratosferica. Secondo tempo per Bottas a 313 millesimi. Poi Verstappen e Leclerc in seconda fila.

16.07 - Bandiera a scacchi. Finisce qui la Q3 ma dobbiamo attendere...

16.04 - Tutti in pista, stavolta con gomme Soft nuove, per l'ultimo e decisivo tentativo in Q3. Intanto la Direzione gara ha comunicato ufficialmente che c'è investigazione a carico di Leclerc per l'unsafe release su Lance Stroll.

16.02 - Ecco la classifica dopo il primo tentativo in questa Q3:

15.59 - Lewis Hamilton si prende il miglior tempo assoluto e il nuovo record della pista! 1:24.616 per il britannico, seguito a 150 millesimi da Valtteri Bottas. Verstappen è terzo a 1.1 seocndi, seguito da Stroll, Leclerc e Vettel. Poi Norris, Sainz, Ocon e Ricciardo, tutti però con gomme Soft usate.

15.57 - Leclerc è stato mandato in pista proprio mentre passava in pit-lane Lance Stroll. Chiaro caso di unsafe release: arriverà di sicuro un'investigazione e probabilente anche una penalità. Resta da capire se, visto che non c'è stato alcun incidente (ma Stroll ha dovuto frenare chiaramente) ci sarà solo una multa per gli uomini del Cavallino.

15.56 - Tutti subito in pista con le gomme più morbide del lotto. Sainz, Ocon, Ricciardo, e Norris stanno usando mescole già usate, mentre Bottas, Hamilton, Verstappen, Sainz, Lecerc, Vettel e Stroll stanno usando le Soft nuove.

15.55 - Semaforo verde! Si parte per gli ultimi 12 minuti di queste caldissime qualifiche.

15.54 - A giocarsi le prime cinque file ci saranno due Mercedes, due Ferrari, due McLaren, due Renault, la Racing Point di Stroll e la Red Bull di Verstappen.

15.52 - Tra poco si partirà con la Q3: 12 minuti per conoscere il poleman. Chi riuscirà a partire davanti a tutti? Vi diamo un suggerimento: Valtteri Bottas o Lewis Hamilton?

15.50 - Dunque domani partiranno con gomme Medium Valtteri Bottas, Lewis Hamilton, Max Verstappen, Charles Leclerc e Lance Stroll. Gomme Soft invece per Sainz, Ocon, Ricciardo, Norris e Vettel, che non è riuscito a migliorarsi con le gialle nel secondo tentativo.

15.49 - La classifica finale dopo la Q2:

15.47 - Eliminati Pierre Gasly, Alexander Albon, Nico Hulkenberg, Daniil Kvyat e George Russell. Si salva proprio per un soffio Lance Stroll, che ha esattamente lo stesso tempo di Gasly, ma ha chiuso il giro qualche secondo prima.

15.46 - Finisce qui la Q2 ma dobbiamo aspettare...

15.44 - Singolare la scelta di Vettel, che proverà a qualificarsi con gomma Medium dopo un primo tentativo su Soft. In pista adesso anche Bottas, Hamilton, Verstappen e Leclerc: tutti con le ''rosse'' ma probabilmente abortiranno il tentativo per non perdere il vantaggio di partire domani con le ''gialle''.

15.43 - Tornano in pista Ocon, Sainz, Norris, Vettel, Stroll, Albon, Hulkenberg, Russell, Ricciardo e Gasly. Nessun giro per Kvyat, che comunque pagherebbe cinque posizioni di penalità

15.40 - Hamilton si è affrettato a uscire in pista per completare, praticamente da solo, il suo primo vero giro da qualifica in questa sessione. Il britannico non si è preso rischi e ha chiuso second, a 332 millesimi dal recordman Bottas.

15.38 - Semaforo verde! Si parte di nuovo per questi ultimi 8 minuti di Q2. Il primo a scendere in pista? Lewis Hamilton con gomme Medium nuove.

15.36 - Ecco qui la classifica e le gomme utilizzate in questa prima fase di Q2:

15.35 - Dunque: quando si ripartirà ci saranno ancora 8 minuti e 51 secondi per completare la Q2.

15.33 - Hamilton dopo il testacoda ha rivelato via radio che le sue gomme erano ancora in buono stato, però nel giro successivo il britannico stava perdendo già 4 decimi da Bottas... A questo punto il dubbio è se Lewis utilizzerà un nuovo set di gomme Medium per qualificarsi.

15.31 - Bandiera rossa! La Direzione gara ha deciso di sospendere la sessione a causa del testacoda di Hamilton che ha portato un po' di ghiaia in pista dopo il suo testacoda.

15.30 - Bottas! 1:25.015 e nuovo record della pista per il finlandese con... Gomme Medium! Valtteri ha rifilato a parità di gomme 1.1 secondi a Verstappen. Leclerc è subito al ridosso di Max in terza posizione, mentre Vettel è settimo con gomme Soft!

15.29 - 1:26.144 per Verstappen con gomme Medium, seguito da Albon e Hulkenberg. Lewis Hamilton invece si è girato alla Luffield nel giro di lancio un po' come accaduto poco fa a Latifi.

15.28 - Dunque: tutti in pista con gomme Medium ad eccezione di Ocon, Vettel, Ricciardo, Sainz, Russell e Norris che optano per le Soft. Ancora ai box le due AlphaTauri.

15.26 - In pista adesso Hulkenberg e Albon, entrambi con gomme Medium nuove. Sembra chiaro che gli pneumatici migliori per la gara di domani saranno quelli con banda gialla.

15.25 - Semaforo verde, si parte per la Q2. Per il momento nessuno in pista.

15.24 - Tra un minuto il via alla seconda sessione di qualifica del Gp di Gran Bretagna 2020: un quarto d'ora per conoscere i dieci piloti che si giocheranno la pole position.

15.22 - Possibili guai in vista per George Russell? Il britannico è sotto investigazione per non aver rallentato nel tratto dove c'erano le bandiere gialle causate dal testacoda del compagno. Non dovrebbe essere a rischio il passaggio del turno per il giovane della Williams, che però potrebbe incappare in tre posizioni di penalità come accaduto a Hamilton nel Gp d'Austria.

15.20 - Questa la classifica finale della Q1.

15.19 - Eliminati Kevin Magnussen, Antonio Giovinazzi, Kimi Raikkonen, Romain Grosjean e Nicholas Latifi. Vettel si migliora portandosi in ottava piazza con 8 centesimi di vantaggio su Leclerc. Si salva con il tredicesimo tempo George Russell!

15.18 - Bandiera a scacchi! Finisce qui la Q1, ma aspettiamo il completamento dell'ultimo giro...

15.17 - Bandiera gialla causata da un testacoda di Nicholas Latifi in curva-7. Vedremo se qualcuno riuscirà a migliorarsi.

15.16 - Due minuti alla fine: torna in pista anche Hamilton ma con gomme Soft usate. Rimangono invece ai box Bottas, Verstappen, Leclerc e Albon.

15.15 - Sebastian Vettel è solo undicesimo con mezzo secondo di margine sulla zona rossa. Altro tentativo con gomme Soft nuove per il tedesco della Ferrari. Tornano in pista anche Stroll e Hulkenberg.

15.14 - Grosjean peraltro è solo ultimo perché si è appena visto cancellare il tempo a causa di un largo alla Copse.

15.13 - Cinque minuti alla fine di questa sessione e torniamo in fondo alla classifica per uno sguardo agli esclusi: per il momento sono Kevin Magnussen, Kimi Raikkonen, Antonio Giovinazzi, Nicholas Latifi e Romain Grosjean gli eliminati.

15.11 - Migliora ulteriormente Bottas in 1:25.801. Hamilton si riporta al secondo posto con un decimo di gap dal compagno. Poi Verstappen e Leclerc, che sono però già rientrati ai box.

15.09 - Max Verstappen bene! Secondo tempo per l'olandese della Red Bull, che si piazza a soli 23 millesimi da Bottas. Vedremo se ci saranno cambiamenti nel secondo tentativo con queste gomme Soft.

15.08 - Ovviamente alle Mercedes basta chiudere il primo passaggio per tornare in vetta alla classifica: 1:26.092 per Bottas, che rifila 339 millesimi a Hamilton. Leclerc è terzo, staccato di 4 decimi e mezzo. Aspettiamo adesso Verstappen e Albon.

15.07 - Eccoli i big: Charles Leclerc si prende la prima posizione in 1:26.550, con cinque millesimi di vantaggio su Stroll. Poi Galsy, Kvyat, Hulkenberg e Vettel, a 4 decimi dal compagno di squadra.

15.05 - Nell'attesa dei big, è Daniil Kvyat a prendersi la leadership: 1:26.814 per il russo, che rifila però un secondo a tutti gli altri motorizzati Ferrari a parità di gomma...

15.04 - Le due Alfa sono però già all'inseguimento delle Haas: 1:27.814 per Magnussen, che precede Grosjean di 76 millesimi. In pista adesso anche le due Ferrari e le due Mercedes. Tutti con gomme Soft.

15.03 - Kimi Raikkonen è il primo a segnare un tempo in 1:27.941, ma Giovinazzi si mette subito davanti in 1:27.924.

15.00 - Semaforo verde! Via alla prima sessione di qualifica del Gp di Gran Bretagna 2020. Subito in pista Grosjean, Giovinazzi, Magnussen e Raikkonen. Tutti piloti che dovranno lottare duramente per passare il taglio della Q1.

14.59 - La Fom parla comunque di un 60% di possibilità pioggia nell'arco della prossima ora. Che, poi, è una previsione analoga a quella data prima delle PL3 totalmente asciutte...

14.58 - Tra due minuti il via alla prima sessione di qualifica del Gp di Gran Bretagna 2020. 18 minuti per conoscere i primi cinque eliminati: ci saranno sorprese?

14.57 - Ricordiamo che in griglia di partenza ci sarà una penalità già decisa stamattina: Daniil Kvyat sarà retrocesso di cinque posizioni per aver sostituito il cambio.

14.55 - Vi siete persi le prove libere 3? Nessun problema, potete cliccare qui per rivivere la nostra cronaca e conoscere, punto su punto, tutto quello che è accaduto stamattina in pista.

14.50 - 22 gradi l'aria, 40 l'asfalto: la temperatura, dunque, si è un po' alzata rispetto a stamattina con le nuvole che si sono un po' aperte sul circuito di Silverstone. La pioggia? Non dovrebbe arrivare nell'arco della prossima ora ma solo in serata...

14.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Siamo di nuovo in diretta, stavolta per raccontarvi le qualifiche del Gp di Gran Bretagna 2020. Siete pronti? Tra 15 minuti il via alla Q1 che ci regalerà i primi cinque eliminati di giornata...


TAGS: formula 1 silverstone f1 qualifiche F1 LIVE Diretta F1 f1 silverstone GP Gran Bretagna 2020 BritishGP 2020