Autore:
Simone Valtieri

SUPER MERCEDES La prima sessione di prove libere del Gran Premio del Canada ha raccontato quanto si temeva dopo aver saputo del nuovo motore portato a Montreal dalla Mercedes, ovvero lo strapotere dei piloti delle Frecce d'argento che hanno rifilato 9 decimi a Leclerc e Verstappen e 1"1 a Vettel. La pista era sporchissima nelle prime fasi di prove, ma questo non ha impedito alle due Mercedes di essere veloci sin da subito.

LOTTA INTERNA Si tratta solo di prove libere, ma la confidenza mostrata da Lewis Hamilton e Valtteri Bottas ogni volta che sono scesi in pista, non può che destare preoccupazione negli avversari. Dopo essersi più volte scambiati la prima posizione, ha avuto la meglio alla fine Hamilton, con un decimo abbondante di margine su Bottas e un tempo di poco sotto ai 73".

RIVALI DISTANTI Terzo e quarto hanno chiuso i due giovani Leclerc e Verstappen, separati da una manciata di millesimi, poi Vettel. Quest'ultimo non esente da problemi di assetto e autore di un testacoda senza conseguenze all'hairpin.Verso fine sessione Bottas è tornato ai box lentamente per un problema forse alla pompa della benzina. 

MALE GIOVINAZZI I big hanno tutti ottenuto i propri risultati con gomma Medium, mentre al sesto posto si è inserito con gomma Soft l'Alfa Romeo di Kimi Raikkonen. Il compagno di quest'ultimo, Antonio Giovinazzi, ha invece chiuso con una mezz'oretta di anticipo la sessione a causa di un testacoda con tanto di toccata del muro e danni al retrotreno. Nella top ten anche l'ottimo Carlos Sainz, Daniel Ricciardo, Sergio Perez e Kevin Magnussen.

RISULTATI Di seguito i risultati completi di questa prima sessione. L'appuntamento con la seconda è alle 20 ore italiane, le 14 in Canada. Potrete seguire live cliccando qui anche lo svolgimento delle FP2.

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:12.767   31
2 Valtteri Bottas Mercedes 1:12.914 +0.147s 25
3 Charles Leclerc Ferrari 1:13.720 +0.953s 24
4 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:13.755 +0.988s 26
5 Sebastian Vettel Ferrari 1:13.905 +1.138s 28
6 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:13.945 +1.178s 30
7 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:13.973 +1.206s 34
8 Daniel Ricciardo Renault 1:14.123 +1.356s 31
9 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:14.172 +1.405s 31
10 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:14.202 +1.435s 32
11 Lando Norris McLaren-Renault 1:14.246 +1.479s 33
12 Nico Hulkenberg Renault 1:14.474 +1.707s 30
13 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:14.570 +1.803s 27
14 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:14.582 +1.815s 17
15 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:14.645 +1.878s 31
16 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:14.703 +1.936s 36
17 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:14.812 +2.045s 32
18 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:15.343 +2.576s 32
19 George Russell Williams-Mercedes 1:15.989 +3.222s 29
20 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:16.199 +3.432s 33

Gli orari tv del weekend di Montreal | Tutte le info e i risultati del GP Canada 2019 | Classifica piloti e costruttori | Calendario F1 2019

Prove libere 1 Gran Premio del Canada 2019 terminate, rivivile con la nostra cronaca minuto per minuto.

17.32 - Noi chiudiamo qui questa sessione live, vi ringraziamo per averci seguito e vi diamo appuntamento a una manciata di minuti prima delle 20, alle 19.45 per l'esattezza, con la seconda sessione, sempre in diretta, del Gran Premio del Canada. Grazie a tutti per averci seguito e a più tardi.

17.31 - Davanti a tutti hanno chiuso queste FP1 a Montreal i piloti delle due Mercedes, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. Il resto del mondo, a cominciare da Charles Leclerc e Max Verstappen, è a oltre nove decimi. Vettel quinto a 1"1. 

17.30 - Bandiera a scacchi! Si chiude qui la prima sessione di prove libere del Gran Premio del Canada.

17.28 - Due minuti al termine, la maggior parte dei piloti è su passo gara. La sessione è agli sgoccioli.

17.26 - Potrebbe essere un problema idraulico per Valtteri Bottas che riesce comunque a raggiungere i box senza problemi. In pista al momento tutti i piloti tranne il finlandese.

17.25 - Cinque minuti al termine. Valtteri Bottas procede lentamente in pista...

17.24 - Il primo intertempo di Lewis Hamilton, un secondo di ritardo rispetto a quello del suo giro record, conferma la tesi che vi dicevamo: prove di passo gara per le Mercedes.

17.22 - Diamo un'occhiata ai record dei tre settori di Montreal, ovviamente tutti griffati dalla Mercedes.

17.21 - Ancora gomme gialle per Lewis. Nessuno sta al momento migliorando i propri tempi, Sergio Perez addirittura ha già iniziato il lavoro sul passo gara, come potrebbe forse già fare anche la Mercedes.

17.20 - Lewis Hamilton lascia ora i suoi box, è l'unico big al momento sul tracciato.

17.19 - Si rianima la pista per i fuochi d'artificio finali: Hulkenberg, Grosjean, Albon, Stroll e Kvyat tutti in pista.

17.18 - Per appena 25 millesimi non migliora Sainz, che però stavolta monta gomme rosse.

17.17 - Carlos Sainz e Daniel Ricciardo rientrano in pista, i due vecchi piloti scuola Red Bull sono impegnati ora con McLaren e Renault. Sainz è settimo e Ricciardo ottavo al momento.

17.15 - A quindici minuti dal termine torna il silenzio sul tracciato di Montreal, con Vettel che torna ai box in questo istante, lasciando ancora una volta sguarnita la pista.

17.13 - Pur non facendo il suo record in nessuno dei tre settori, Vettel migliora di qualche millesimo e si porta in quinta piazza a 1"1 da Hamilton.

17.12 - Tornano ai box quasi tutti. Oggi la pista è: o piena, o vuota. Nessuna via di mezzo. In pista ci sono solo Verstappen e Vettel, che non sta migliorando il suo tempo.

17.11 - Anche Lewis Hamilton non si migliora ma continua a girare vicino al suo miglior tempo. Kimi Raikkonen si inserisce in quinta posizione a circa 1"2 ma con gomme Soft.

17.09 - Molto traffico in pista al momento. Leclerc sta provando amigliorare la sua prestazione ma non ci riesce per nove millesimi. Si stava migliorando Vettel ma si gira al tornantino e vanifica il suo giro. In ogni caso aveva 6 decimi di ritardo da Hamilton dopo due settori.

17.07 - Con gomma gialla si inserisce in quinta piazza la McLaren con Carlos Sainz: 1"206 il ritardo dalla vetta.

17.06 - Vettel migliora la sua prestazione e la sua posizione: 1'14"118, ma è lontano 1"351 da Hamilton. Verstappen è quarto con un tempo analogo a quello di Leclerc: 1'13"755. Tutti con gomma Medium.

17.04 - Si lancia anche Sebastian Vettel. Intanto scende in pista Max Verstappen. Attendiamo una risposta ai due dominatori di questa sessione, Bottas e Hamilton.

17.03 - Via le bandiere gialle, si torna a spingere. Charles Leclerc in pista: 1'13"720 sempre con gomma gialla per il monegasco: 953 i millesimi di ritardo dalla Mercedes.

17.02 - Portata fuori dalla gru la Alfa Romeo numero 99, ma ancora vige il regime di bandiera gialla e VSC.

17.00 - Retrotreno danneggiato per Giovinazzi che lascia la sua auto nelle mani dei commissari. Virtual Safety Car e bandiere gialle in pista.

16.58 - E proprio Antonio Giovinazzi è fermo ora in pista. Testacoda e toccata al muro per l'italiano dell'Alfa Romeo Racing.

16.56 - Si muove qualcosa alle spalle delle due Mercedes: 3° è ora Carlos Sainz a 1"2 dalla vetta, poi Kevin Magnussen a 1"4. Quinto sergio Perez a 1"5. Verstappen scivola in sesta piazza, Giovinazzi è settimo a 1"8.

16.56 - Ora è Lewis Hamilton che va ancora più forte: 1'12"767. Impressionanti le Mercedes! 

16.55 - 1'12"914. Con la gomma più dura addirittura migliora Valtteri Bottas, che va sotto l'1'13! Intanto sono tornati in pista quasi tutti tranne i due ferraristi, Verstappen e Russell.

16.54 - Abbiamo un aggiornamento sulla marmotta menzionata prima. Piuttosto che nel bosco del parco Jean Drapeau si è rifugiata sugli spalti del Circuit Gilles Villeneuve: ottima scelta!

16.53 - Tornano in pista anche Bottas e Hamilton, stavolta con gomme gialle, quelle a mescola media usate sin qui da Verstappen, Vettel e Leclerc.

16.51 - Perre Gasly e Romain Grosjean, due piloti francesi, riportano un po' di rumore in pista.

16.48 - Ancora nessuno torna in pista, i meccanici stanno lavorando sugli assetti delle auto ai box in questa fase di sessione.

16.46 - L'efficienza aerodinamica della Mercedes in curva è evidente invece in questa tabella delle velocità: su una pista con rettilinei molto lunghi come Montreal, né Bottas né Hamilton compaiono nella top 10 delle velocità. Charles Leclerc è per ora il più rapido in rettilineo con 331.3 kmh toccati prima dell'ultima chicane.

16.44 - Diamo un'occhiata anche al resto della classifica: 11° Sainz, poi Kvyat e Albon con la Toro Rosso, 14° c'è Raikkonen con la Alfa Romeo Racing, che precede Magnussen, Gasly, Giovinazzi, Grosjean, Russell e Latifi.

16.42 - Dopo i fuochi d'artificio degli ultimi minuti, tornano tutti ai box i piloti e cala il silenzio sulla pista di Montreal.

16.40 - Facciamo un po' d'ordine. Dietro alle due Mercedes (con gomma rossa e separate da un decimo), c'è Max Verstappen, staccato di 1"375 con gomma gialla. Poi le due Racing Point di PErez e Stroll a 1"6 e 1"8 a parità di mescole invece con le Frecce d'Argento. Sesto Ricciardo conl la gialla e la Renault, così come Leclerc che paga 2"2 da Bottas. Hulkenberg ottavo, poi Vettel a 2"4 dalla vetta, decimo Norris con la McLaren.

16.39 - Ancora Valtteri Bottas però, che con 1'13"001 torna davanti.

16.38 - Dopo un lungo, Lewis Hamilton si rilancia e cerca di privare il compagno di team della migliore prestazione: 1'13"148 per lui che si issa in testa.

16.36 - A Valtteri Bottas però forse non piace la compagnia di Lewis, perciò si mette al comando in 1'13"229.

16.35 - Lewis Hamilton ora è in testa, anzi no! Il britannico fa lo stesso identico tempo al millesimo di Bottas, ma in questo caso vale il tempo realizzato prima, quindi quello di Valtteri. C'è una spiegazione al grosso ritardo della Ferrari (1"7 in questo istante Leclerc, 1"9 Vettel). I due piloti della rossa stanno girando con gomme Medium contro le Soft della Mercedes.

16.34 - Cambia ancora però la situazione in testa, con Valtteri Bottas che fa 1'13"495 e rifila 9 decimi a Verstappen e 1"3 al suo compagno, che però sta migliorando.

16.33 - Si inserisce in quarta posizione Sergio Perez: 790 i millesimi di ritardo per lui da Bottas. 

16.32 - Sebastian Vettel prende 1"2 da Bottas con il suo secondo giro cronometrato. La classifica vede il finnico davanti a tutti con 494 millesimi su Verstappen, 677 a Hamilton e 1"240 a Vettel. Leclerc è nono a 1"757.

16.30 - Non così Valtteri Bottas che si prende la vetta: 1'14"160 per il finlandese della Mercedes, subito a posto sul tracciato canadese. Si gira intanto Romain Grosjean. 

16.29 - Migliora ancora Max Verstappen: 1'14"654 ma occhio a Bottas e Hamilton finalmente in pista. Lewis si ferma a 578 millesimi dall'olandese.

16.28 - Il primo giro del ferrarista è distante 1"138 da Verstappen. Quarto Seb dietro anche a Sainz e Perez.

16.27 - Quando le vetture passano sul rettilineo che precede la chicane del muro dei campioni, quella che immette sulla retta principale, si solleva un nuvolone di polvere. In pista c'è ora Sebastian Vettel che sta provando un primo giro veloce.

16.26 - Ma Max Verstappen si riprende la vetta: 1'15"026

16.24 - Primo giro veloce di Max Verstappen che va in testa per pochi secondi, con Carlos Sainz che lo passa nuovamente: 1'15"773 per lo spagnolo.

16.22 - Migliora ora Latifi, ma Carlos Sainz si porta in testa con la sua McLaren: 1'17"769. Pista sporchissima è quello che continuano a ripetere tutti i piloti via radio.

16.20 - Nicholas Latifi è tra i pochi piloti al momento in pista e non migliora il suo giro precedente. Sainz e Magnussen lo raggiungono in pista.

16.18 - Il record in gara, infine, appartiene a Rubens Barrichelo e risale a ben 15 anni or sono: 1'13"622 per l'allora ferrarista. Lo scorso anno Max Verstappen alla domenica ha provato a prendersi questo primato, ma non ce l'ha fatta per un paio di decimi: 1'13"864 il miglior giro in gara del pilota della Red Bull.

16.16 - Nelle prove libere invece, il miglior tempo è quello di Max Verstappen, che nelle PL3 della passata edizione fece 1'11"599. L'olandese fu il più veloce in tutte e tre le sessioni di libere lo scorso anno, chiudendo la prima in 1'13"302 e la seconda in 1'12"198.

16.15 - Visto che abbiamo iniziato a parlare di tempi, diamo un'occhiata al cronometro e ai record del tracciato di Montreal: Lo scorso anno la pole position fu conquistata da Sebastian Vettel con il tempo di 1'10"764.

16.13 - Nel frattempo Nicholas Latifi si piazza in testa in 1'19"311. Avevamo parlato di un solo pilota canadese in pista, ma in effetti il test driver della Williams è il secondo nord-americano questa mattina sul tracciato.

16.12 - Appare nei box della Mercedes in questo preciso istante Lewis Hamilton, che si è dunque perso i primi "emozionantissimi" minuti di sessione. Il suo arrivo in ritardo non è ovviamente una mancanza del pilota, denota invece la tranquillità della Mercedes che reputa probabilmente inutile scendere in pista nei primi minuti su un asfalto così sporco.

16.10 - Una marmotta intanto appare in pista in questo momento, e non è il soprannome di un pilota. Il piccolo sciuride farebbe meglio a rifuggiarsi nel bosco del parco Jean Drapeau...

16.09 - L'unico giro cronometrato sin qui realizzato è quello di Lando Norris. Un poco significativo 1'23"598

16.07 - Attualmente nessun pilota è in pista. Devono ancora saggiare la pista canadese Hulkenberg, Verstappen, Latifi (test driver della Williams, al posto di Kubica in questa sessione), Hamilton e Bottas. Torna invece in pista Carlos Sainz con la McLaren per un primo tentativo cronometrico.

16.05 - Dentro anche il padrone di casa Lance Stroll, unico canadese in griglia, e il suo compagno in Racing Point, Sergio Perez. Al momento la pista è molto sporca, i piloti stanno facendo un giro per controllare i sistemi e rientrano subito ai box.

16.03 - Si muovono i big: Vettel e Leclerc dentoro assieme a Gasly.

16.02 - Installation lap anche per Kvyat, Norris, Grosjean, Ricciardo, Albon e Raikkonen. Pronto a scendere in pista anche Sebastian Vettel.

16.01 - Sainz, Giovinazzi, Magnussen e Russell sono i primi piloti a essere entrati in pista. L'account ufficiale della Formula 1 ci ricorda le tre mescole portate a Montreal, che sono anche le più morbide: La C5 rossa, la C4 media e la C3 dura.

16.00 - Semaforo verde! Cominciano le PL1 di Montreal!

15.59 - Manca un minuto al via della prima sessione di libere canadesi, bando alle ciance dunque e speriamo di assistere a un'ora e mezza divertente. È piena estate in Canada con 27° circa nell'aria e 18° sull'asfalto. 

15.57 - Occhio infine alla Red Bull, lo scorso anno quella di Montreal fu una buona pista per la casa austriaca, con Max Verstappen che insidiò Leclerc e Bottas sia in qualifica che in gara. Fu invece un GP un po' complicato per Hamilton, che ha comunque vinto ben sei volte a Montreal e punta a raggiungere Michael Schumacher a quota 7.

15.54 - Non sarà per nulla facile però, con la Mercedes che ha annunciato proprio per questo weekend l'introduzione di un nuovo e più potente motore. Ciò nonostante Lewis continua con la sua pretattica usuale, allontanando le pressioni da favorito e consegnandole ai rivali della Ferrari.

15.51 - Sarà un Gran Premio importante quello di questo fine settimana, soprattutto per la Ferrari, con Vettel e Leclerc che punteranno al bersaglio grosso. Se non dovessero riuscirci su un tracciato come Montreal, dove proprio Vettel vinse lo scorso anno, il mondiale diventerebbe davvero proibitivo per la casa di Maranello.

15.48 - Diamo subito un'occhiata alla nuova veste del Circuito Gilles Villeneuve di Montréal, che quest'anno si presenta con un paddock completamente rinnovato. Un'anteprima l'avete avuta grazie alla nostra foto di copertina, questo che vi proponiamo è invece un tweet della Mercedes per poter godere di una vista d'insieme di tutto l'impianto.

15.45 - Buongiorno cari amici di Motorbox e benvenuti a questo nuovo appuntamento live con la Formula 1. Si corre in Canada questo fine settimana, a sei ore di fuso orario di distanza dall'Italia, per cui sono quasi le 10 del mattino a Montréal, dove tra un quarto d'ora torneranno in pista Mercedes, Ferrari & Co. per la prima sessione di prove libere del Gran Premio del Canada.


TAGS: formula 1 prove libere gp canada f1 2019 Diretta F1 Live F1 F1 in diretta PL1 CanadianGP 2019 GP Canada 2019 Montreal F1 FP1 Live