Binotto: "Leclerc e Vettel sanno di aver sbagliato"
F1 2020

Binotto: "Leclerc e Vettel hanno capito di aver sbagliato"


Avatar di Simone Valtieri , il 11/07/20

1 anno fa - Binotto ha spiegato che Leclerc e Vettel hanno imparato la lezione

Il team principal Ferrari ha spiegato che Charles Leclerc e Sebastian Vettel, ieri redarguiti dalla FIA, hanno imparato la lezione
Benvenuto nello Speciale STYRIANGP 2020, composto da 32 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario STYRIANGP 2020 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

MISURE NON RISPETTATE Charles Leclerc e Sebastian Vettel hanno imparato la lezione. Questo è quanto rassicura il team principal della Ferrari, Mattia Binotto riguardo alle infrazioni delle regole anti-Covid che hanno riguardato entrambi i piloti della rossa, il primo per essere rientrato a casa a Monte Carlo nei giorni intercorsi tra i due weekend di Spielberg, il secondo per essersi tolto la mascherina nel parlare con Horner e Marko all'esterno dell'hospitality Red Bull. I due sono stati redarguiti ufficialmente dalla FIA, che li ha diffidati dal commettere nuovamente infrazioni.

VEDI ANCHE



GP Austria 2020, Spielberg: Mattia Binotto (Ferrari) GP Austria 2020, Spielberg: Mattia Binotto (Ferrari)

MAGGIORE ATTENZIONE ''Le istruzioni per Charles e Seb, e probabilmente per l'intero team, sono che dobbiamo prestare maggiore attenzione circa l'importanza di essere qui e correre per tutto il circus'' - ha spiegato Binotto - ''Penso che essere distratti dai protocolli non sia la cosa migliore, ma dobbiamo davvero essere rigorosi. Quindi questa lettera ha davvero elevato la nostra soglia di attenzione e aumentato la nostra concentrazione. Penso che entrambi i piloti abbiano capito di aver fatto qualcosa di sbagliato, e sono sicuro che presteranno maggiore attenzione in futuro''.


Pubblicato da Simone Valtieri, 11/07/2020
StyrianGP 2020
Logo MotorBox