Prezzi e quotazioni usato Citroen C4 Cactus / MY 2018

Listino prezzi Citroen C4 Cactus

Citroen C4 Cactus
MY 2018

Due volumi in stile berlina/crossover, la 5 porte francese offre un look molto originale e un abitacolo spazioso e confortevole rifinito in maniera essenziale. Due motorizzazioni, benzina e diesel, anche con cambio automatico.

Prove e News Citroen C4 Cactus

Prezzi a partire da: 18.250 €
Omologazione: Euro6
Numero posti: 5
Capienza bagagliaio (min / max): 348 / 1170
Valutazione Media ( voti: 133 ):
LA TUA VALUTAZIONE:
× Valutazione salvata. Grazie per avere condiviso la tua opinione!
Modello MY 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
BlueHDi 100 S&S Feel 2018 15.500 13.600 - - - - - -
BlueHDi 100 S&S Live 2018 14.500 12.800 - - - - - -
BlueHDi 100 S&S Shine 2018 16.900 14.800 - - - - - -
PureTech 110 S&S EAT6 Feel 2018 15.100 13.200 - - - - - -
PureTech 110 S&S EAT6 Shine 2018 16.400 14.300 - - - - - -
PureTech 110 S&S Feel 2018 14.100 12.300 - - - - - -
PureTech 110 S&S Live 2018 13.100 11.500 - - - - - -
PureTech 110 S&S Shine 2018 15.400 13.500 - - - - - -
PureTech 130 S&S EAT6 Shine 2018 14.600 12.700 - - - - - -
PureTech 130 S&S Feel 2018 14.600 12.700 - - - - - -
PureTech 130 S&S Shine 2018 15.900 13.900 - - - - - -

Come è

La C4 Cactus è un’auto lunga 4,17 metri, realizzata sul pianale della vecchia C3, dallo stile originale. Il restyling del 2018 ne ha smussato un po’ il carattere eccentrico grazie a un leggero maquillage, adottando inediti proiettori anteriori e posteriori e rimpicciolendo le protezioni di gomma Airbump sulle fiancate. Dentro c’è spazio per i passeggeri, accolti in un abitacolo luminoso e dall’aspetto più robusto che raffinato, con rivestimenti e assemblaggi solidi. Le poltrone sono comodissime, il cruscotto digitale (un po’ scarno di informazioni) è accoppiato a un infotainment con display da 7” per comandare le funzioni di bordo e completato da Apple CarPlay e Android Auto. Ci sono tanti cassetti e vani per riporre di tutto. Buona la capacità di carico (358/1.170 litri).

Come va

Due le motorizzazioni, un tre cilindri 1.2 benzina e un quattro cilindri 1.5 diesel con differenti configurazioni di potenza, offrono una discreta vivacità alla C4 Cactus, che comunque predilige il comfort di marcia alle prestazioni. La francese si sbriga davvero bene su strade rovinate grazie alle sospensioni con smorzatori idraulici PHC, che rendono la guida vellutata su ogni superficie. Anche lo sterzo offre il meglio di sé per il comfort più che la precisione. Comunque, buone la tenuta di strada e la stabilità, a patto di non esagerare con l’acceleratore.   

Spendere Bene

Se fate tanta strada, magari in città, la C4 Cactus con motore diesel da 120 CV in allestimento Shine offre una buona combinazione fra prestazioni e dotazione di accessori. Meglio se con il cambio automatico EAT6.

Colori

I colori vivaci si sposano perfettamente con la carrozzeria dallo stile originale della C4 Cactus. Provate con il turchese, ma anche il bianco ne esalta le forme.

Pro di Citroen C4 Cactus

Abitabilità Si sta comodi anche in cinque grazie all’ampio spazio disponibile. La presenza del tetto in vetro (opzionale) rende ancora più luminoso l’abitacolo.

Comfort Il lavoro svolto dalle sospensioni in abbinamento all’ottima insonorizzazione assicura un comfort di ottimo livello per il genere di auto e il segmento di appartenenza.

Praticità Ci sono tanti vani e portaoggetti chiusi per riporre proprio di tutto. Lo spazio non manca anche per trasportare i bagagli.

Contro di Citroen C4 Cactus

Finestrini posteriori Ok il risparmio di peso (e di costo) oltre ai minori ingombri, però i finestrini a compasso ce li aspettiamo sulle city-car e non su un’auto di queste dimensioni e dall’aspetto così moderno e “stiloso”.

Finiture Il design degli interni è moderno e piacevole, ma ci sono molte plastiche rigide al tatto e alcune zone a vista in lamiera.

Plancia Un po’ essenziale, con un cruscotto che fornisce poche informazioni (niente contagiri) e soggetto a riflessi in certe condizioni di luce.

Foto spia
L'erede della C4 Cactus potrebbe arrivare nel 2021

Foto spia dell’erede della C4 Cactus: in arrivo nel 2021

5 0
Anticipazioni
Citroen C4 Cactus, il pensionamento è vicino

Per il segmento C, il Double Chevron pensa a un'auto del tutto nuova

5 0
Limited Edition
C4 Cactus Origins: la limited celebra il centenario Citroen

La personalizzazione in Edizione Limitata che celebra il centenario

2 0
anticipazioni
Nuova Citroen C4 Cactus: nel 2020 sarà - anche - elettrica

Ecco tutte le anticipazioni sulla nuova Citroen C4 Cactus 2020

7 0
Test drive
Citroen C4 Cactus 1.6 diesel: il restyling è anche nella guida

Il look è più maturo e 1500 km, ora, non stancano

13 0
Prova su strada
Nuova Citroen C4 Cactus 2018: molto più di un restyling

Volete sapere come si comportano le nuove sospensioni con smorzatori idraulici?

1 19 0
Novità
Benda BD300 Sporty

Benda Motorcycles BD300 Sporty: foto, motore, prezzo

14 0
Salone di Shanghai
Mitsubishi Airtrek: il teaser da Shanghai

Mitsubishi Airtrek, il nuovo SUV elettrico presentato a Shanghai

2 0
MotoGP 2021
Suzuki festeggia il titolo mondiale 2020 di Joan Mir nell'anno del centenario

Suzuki rinnova il suo accordo con Dorna con altri cinque anni in MotoGP

1 0
Back To Top