Prezzi e quotazioni usato Citroen C4 SpaceTourer(MY 2016)

Citroen C4 SpaceTourer

La monovolume francese si distingue per soluzioni originali, praticità e grande spazio in abitacolo. Motori benzina e diesel da 131 CV e cambio manuale o automatico.

MY 2016 A partire da 27.400 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloCitroen C4 SpaceTourer
Prezzi a partire da: 27.400 €
Garanzia: 2 anni/km illimitati
Omologazione: Euro6d
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 537 / 1709
Valutazione Media:
PRO

Abitabilità Si sta comodi grazie all’ampio spazio disponibile. Il parabrezza panoramico in vetro è qualcosa di unico nel segmento e rende ancora più luminoso l’abitacolo.

Comfort Il buon lavoro di sospensioni e insonorizzazione assicura un valido comfort in ogni occasione.

Piacere di guida I motori brillanti le sospensioni ben tarate e lo sterzo diretto assicurano una piacevole guidabilità alla monovolume francese.

CONTRO

Comandi sul volante In un momento dove tutti smaterializzano i tasti fisici, trovare sul volante oltre 10 pulsanti e quattro rotelline può disorientare un po’.

Visibilità posteriore Il lunotto e la terza luce posteriore laterale sono piccoli (strano per una monovolume) e la percezione degli ingombri è ridotta. Affidatevi ai sensori di parcheggio.

Quale versione scegliere

Con il milledue benzina la macchina è vivace ma patisce un po’ dimensioni (4,44 metri) e peso. Il diesel di 1.5 litri va bene per chi fa tanti chilometri con un occhio al portafoglio. Consigliato il cambio automatico per la sua praticità. Allestimento? Feel oppure Business hanno tutti gli accessori che servono per comfort e sicurezza.

Quale colore scegliere

Bella e vivace in Rosso Rubino, la C4 SpaceTourer sta bene anche con un più classico Blu Alchemy.

Quotazioni C4 SpaceTourer
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
23.500 20.600 - - - - - -
22.800 20.100 - - - - - -
21.500 18.900 - - - - - -
21.300 18.700 - - - - - -
20.000 17.500 - - - - - -
Com'è la C4 SpaceTourer?

Citroen non si piega del tutto alla moda dei SUV e rilancia con questa monovolume che resiste da anni (prima si chiamava Picasso), aggiornata nel 2016, ed è fra le più eclettiche sul mercato. Il design è originale grazie al frontale con luci diurne a LED molto sottili e linee molto smussate. L’abitacolo è luminoso grazie al grande parabrezza panoramico e ai finestrini molto ampi. C’è una strumentazione tutta digitale con display da 12” e touchscreen da 7” attraverso il quale si comanda il sistema infotainment. Le soluzioni pratiche come i numerosi vani portaoggetti e le 3 poltroncine singole posteriori scorrevoli rendono davvero versatile l’abitacolo, che offre anche un’ottima abitabilità. Molto bene anche il vano bagagli (537/630/1.709 litri).  

Come va la C4 SpaceTourer?

La C4 SpaceTourer è disponibile con due motorizzazioni a 3 e 4 cilindri benzina e diesel con 131 CV di potenza. In entrambi i casi, l’auto offre una buona agilità, sia nel traffico sia fuori città. La maggiore coppia del turbodiesel assicura un pizzico in più di piacere alla guida, ma anche il motore a benzina non si tira indietro se c’è da spingere un po’. Votata più al comfort, la monovolume francese offre comunque un buon feeling di guida grazie a sospensioni ben tarate e sterzo piuttosto preciso.    

Logo MotorBox