Anteprima:

Jaguar XKR 2011


Avatar Redazionale , il 25/02/10

11 anni fa - Nella collezione primavera-estate della sportiva di Coventry spuntano due pacchetti di accessori inediti. Uno è dedicato a chi vuole un look più grintoso e l'altro a chi ama il brivido della velocità. C'è poi una Special Edition che mette d'accordo tutti

Nella collezione primavera-estate della sportiva di Coventry spuntano due pacchetti di accessori inediti. Uno è dedicato a chi vuole un look più grintoso e l'altro a chi ama il brivido della velocità. C'è poi una Special Edition che mette d'accordo tutti e che li monta entrambi.

Benvenuto nello Speciale SPECIALE SALONE DI GINEVRA 2010, L'ELENCO AGGIORNATO, composto da 86 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SPECIALE SALONE DI GINEVRA 2010, L'ELENCO AGGIORNATO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

ANCORA LEI A circa un anno di distanza dal lancio del nuovo motore V8 cinque litri, sovralimento e dotato d'iniezione diretta e fasatura variabile, che le regala la bellezza di 510 cv e 675 Nm, la XKR torna di nuovo a fare parlare di sé. Il merito va all'entrata in listino di due pacchetti di accessori che esaltano l'anima sportiva della coupé di Coventry, appagando più la vista o più il piede destro. Volendo, si possono ordinare separatamente ma per gli indecisi o per chi semplicemente non vuole farsi mancare niente c'è la possibilità di trasformare il proprio assegno in una sorta di asso pugliatutto, acquistando la versione Special Edition, che li monta entrambi.

VEDI ANCHE



PUNTA SUL NERO Il Black Pack, come il nome lascia chiaramente capire a chi mastica un minimo d'inglese, gioca sul nero per incattivire l'aspetto della XKR. Proposto dalla Jaguar solo abbinato a una carrozzeria bianca, rossa o nera, questo allestimento ha come segni particolari i cerchi neri e lucidi da 20" con cinque razze sdoppiate (nome in codice Kalimnos). La stessa finitura caratterizza anche la griglia frontale e le prese d'aria laterali, sottolineate da un piccolo spoiler in tinta con la carrozzeria cui in coda fa da contraltare un alettoncino sopra il cofano del bagagliaio. In nero si possono richiedere poi anche le finiture della plancia o le vistose scritte adesive XKR da applicare sulla fiancata.

A TUTTA VELOCITA' Decisamente meno vistosa è invece la personalizzazione dello Speed Pack. Anche qui, come per il confetto Falqui di antica memoria, basta la parola: la velocità è il fulcro attorno a cui ruota questo allestimento. Grazie a una taratura specifica dell'elettronica di bordo che governa motore e trasmissione, la velocità massima autolimitata sale da 250 a 280 km/h. Per migliorare il rendimento alle andature più sostenute, l'aerodinamica è più curata, grazie soprattutto a minigonne meno… mini e a un diffusore posteriore ridisegnato. Anche in questo caso i cerchi sono da 20" (modello Kasuga) ma di colore chiaro, che richiama la cromatura della cornice dei finestrini.


Pubblicato da Paolo Sardi, 25/02/2010
Gallery
Speciale Salone di Ginevra 2010, l'elenco aggiornato
Logo MotorBox