Prossimamente:

Skoda Fabia e Roomster facelift


Avatar di Luca Cereda , il 25/02/10

11 anni fa - La piccola berlina e la multispazio ceca svecchiano il frontale in punta di matita, ma soprattutto accolgono nella gamma nuovi motori tra cui tre diesel common rail. Prima visione al Salone elvetico...

La piccola berlina e la multispazio ceca svecchiano il frontale in punta di matita, ma soprattutto accolgono nella gamma nuovi motori tra cui tre diesel common rail. Prima visione al Salone elvetico...

Benvenuto nello Speciale SPECIALE SALONE DI GINEVRA 2010, L'ELENCO AGGIORNATO, composto da 86 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SPECIALE SALONE DI GINEVRA 2010, L'ELENCO AGGIORNATO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

A GINEVRA In casa Skoda scatta l'upgrade. Questa volta sono Fabia e Roomster ad aggiornare un po' le linee del frontale (poco a dir la verità) e l'offerta sotto il cofano, dove arrivano nuovi motori diesel common rail. La gamma – che in totale ora comprende nove motorizzazioni – è composta interamente da motori Euro 5. I restyling di Fabia e Roomster debutteranno in coppia al prossimo salone di Ginevra.

VEDI ANCHE



AGUZZA L'OCCHIO I ritocchi sono appena percettibili e si concentrano su una calandra, dove la griglia pare un filo assottigliata. Varia leggermente anche la trama della parte bassa del frontale, dove i fari agli angoli sono più estesi e cambia la sagoma della presa d'aria. Tutti interventi volti a rendere il look della Fabia un filo più sportivo, ma francamente poco percettibili.

COMMON RAIL Per quanto concerne i motori, nei diesel si registra l'ingresso del 1.2 TDI da 75 cv e del 1.6 TDI declinato nelle due varianti di potenza da 90 e 105 cavalli. Confermati in blocco, invece, i propulsori benzina (1.2 da 60 e 70 cavalli, il 1.4 da 86 cv e il 1.6 da 105 cv), cui va ad aggiungersi il nuovo 1.2 TSI nelle varianti da 86 e 105 cavalli. I motori TSI offrono possono essere entrambi abbinati a un cambio DSG a doppia frizione grazie al quale fanno registrare livelli di consumo ancora più bassi. Nel caso del 1.2 TSI da 105 CV (77 kW) si parla di 5,3 litri ogni 100 km.


Pubblicato da Luca Cereda, 25/02/2010
Gallery
Speciale Salone di Ginevra 2010, l'elenco aggiornato
Logo MotorBox