Prossimamente:

Pagani Zonda Tricolore


Avatar Redazionale , il 02/03/10

11 anni fa - La Pattuglia Acrobatica Nazionale compie 50 anni e la piccola Casa modenese le rende omaggio allestendo un esemplare celebrativo sulla base della Zonda Cinque. Dopo il Salone di Ginevra sarà in vendita a 1.300.000 euro tasse escluse.

La Pattuglia Acrobatica Nazionale compie 50 anni e la piccola Casa modenese le rende omaggio allestendo un esemplare celebrativo sulla base della Zonda Cinque. Dopo il Salone di Ginevra sarà in vendita a 1.300.000 euro tasse escluse.

Benvenuto nello Speciale SORELLE D'ITALIA: AUTO E MOTO DEL 150° DELL'UNITÀ, composto da 5 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SORELLE D'ITALIA: AUTO E MOTO DEL 150° DELL'UNITÀ qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

ALTA UNIFORME Dopo una sfavillante carriera, la Pagani Zonda sarà a breve protagonista di una staffetta e lascerà il posto a un modello completamente nuovo. Prima d'imboccare il viale del tramonto, la supercar modenese vuole però chiudere in bellezza (modo di dire più che mai azzeccato, nel suo caso...) e concedersi un'ennesima uscita in passerella. Al Salone di Ginevra sfilerà dunque in alta uniforme, addirittura con la divisa dell'Aeronautica Militare.

HAPPY BIRTHDAY A giustificare questa mise è la scelta di Oracio Pagani di rendere un doveroso omaggio alle Frecce Tricolori, che nel 2010 celebrano il loro 50° anniversario. La vera festa sarà l'11 e il 12 settembre prossimi presso l'Aerobase di Rivolto (UD), dove il 313° Gruppo Addestramento Acrobatico dell'Aeronautica Militare (questo il nome ufficiale delle Frecce Tricolori) è dislocato. La Zonda gioca però d'anticipo e inizia sin d'ora a prendere fiato per soffiare sulle candeline.

VEDI ANCHE



UNA SOLTANTO Anche se la nostra Pattuglia Acrobatica Nazionale è la più numerosa tra le squadriglie del mondo, con i suoi 10 aerei, la Zonda Tricolore sarà confezionata in un unico esemplare, l'ideale per sentirsi veri solisti del volante. Un privilegio, questo, che si paga però a caro prezzo, visto che l'assegno da staccare è di bene 1.300.000 (unmilionetrecentomila) euro.

NEL BLU, DIPINTA DI BLU Per giustificare questa richiesta, la Zonda mette sul piatto innanzi tutto una livrea esclusiva, chiaramente ispirata a quella degli Aermacchi MB 339-A/PAN utilizzati dalle Frecce Tricolori. Il blu la fa quindi da padrone, con filetti bianchi, rossi e verdi a dare un tocco patriottico. Nella parte bassa domina invece il nero del carbonio, materiale che è accoppiato al titanio nella realizzazione del telaio monoscocca. In questo contesto, i cerchi APP forgiati in alluminio e magnesio color oro spiccano come una Medaglia al Valore.

DAMMI IL CINQUE Sotto l'uniforme si nasconde una Zonda Cinque, punta di diamante della Pagani, descritta nei minimi dettagli nell'articolo che si trova tra i link a destra. Vale però la pena di ripassare alcune delle voci della scheda tecnica, giusto per farsi venire un po' di acquolina in bocca. Il motore è un V12 Mercedes AMG da 7,2 litri capace di 670 cv e 780 Nm, accoppiato a un cambio robotizzato sequenziale a sei marce.

VOLO RADENTE Con un peso di soli 1.210 kg, distribuiti per 47% sull'anteriore e per il 53% sul posteriore, la Tricolore scatta da 0 a 100 in 3,4 secondi e tocca i 200 in 9,6 secondi, allungando fino a oltre 350 km/h. Quando invece si tratta di fermarsi, i dschi freno carboceramici dell'impianto Brembo fermano questa Zonda in 2,1 secondi quando viaggia a 100 km/h e in 4,3 secondi quando fila a 200. Forse non sarà emozionante proprio come viaggiare agli 898 km/h dell'Aermacchi MB o esibirsi in un looping ma c'è sicuramente di che divertirsi.


Pubblicato da Paolo Sardi, 02/03/2010
Gallery
Sorelle d'Italia: auto e moto del 150° dell'Unità
Logo MotorBox