Autore:
Luca Cereda

DI GIA’? Tempus fugit, dicevano i latini. Eppure dal lancio della Peugeot 208 sono già passati tre anni, tanto che, adesso, la compatta francese si presenta al Salone di Ginevra 2015 rinfrescata da un restyling. La nuova Peugeot 208 2015 sarà nelle concessionarie a partire da metà giugno prossimo. Due inedite versioni si aggiungeranno al listino: l’allestimento GT Line (da subito) e, in un secondo momento, la versione GTi by Peugeot Sport.

COM’E’ Nel restyling della Peugeot 208 2015 si mescolano diversi ingredienti, a partire dalla nuova tinta Orange Power, decisamente energetica. Gli interventi della matita dei designer toccano invece il paraurti anteriore, spostando i fendinebbia verso l’esterno, i fari (a led dall’allestimento Active in su), la calandra e le luci di coda, più riconoscibili grazie a luci a led e un disegno ad artiglio. Gli interni, invece, rinnovano le finiture e possono contare su un dispositivo di infotainment da 7’’ con tecnologia Mirror Screen.

GT LINE Poi ci sono le nuove versioni. A partire dall’allestimento GT Line, già disponibile in Italia su 308 e 508 SW, caratterizzato all’esterno da calandra con inserti rossi, profilo della calandra e modanature dei fendinebbia cromati, cerchi in lega da 17’’ Caesium diamantati specifici, retrovisori Nero Perla, terminale di scarico cromato, logo “GT Line” nella calandra, sui parafanghi anteriori e sul portellone posteriore e scritta “Peugeot” a lettere rosse anteriori e posteriori. Più tutte le personalizzazioni dell’arredamento interno che comprendono, tra le altre, volante in pelle e pedaliera in alluminio.

LA SPORTIVA In un secondo tempo arriverà in Italia anche la versione GTi by Peugeot Sport, che propone assetto ribassato, carreggiate allargate, grandi cerchi da 18’’, elementi esterni nero opaco, sedili sportivi, tappetini rossi, tinta esclusiva “coupe franche”, freni anteriori Brembo, differenziale a slittamento limitato Torsen e pneumatici Michelin Pilot Super Sport messi a punto da Peugeot  Sport collocandosi così al vertice del listino.


TAGS: Salone di Ginevra 2015, tutte le novità