"Netflix ha filmato il contratto di Russell con Mercedes"
F1 2021

Netflix e la firma di Russell con Mercedes: l'indiscrezione di Rosberg


Avatar di Luca Manacorda , il 06/09/21

2 settimane fa - Rosberg ha riportato un'indiscrezione circolata a Zandvoort

Rosberg ha riportato un'indiscrezione circolata a Zandvoort, ma ci sono dubbi sulla sua veridicità
Benvenuto nello Speciale DUTCHGP 2021, composto da 26 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario DUTCHGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

FIRMA DEL CONTRATTO DAVANTI A NETFLIX L'approdo di George Russell in Mercedes nel 2022 è ormai un segreto di Pulcinella, ma per l'ufficializzazione serve ancora qualche giorno di pazienza. Ormai la questione non è più relativa alla possibilità o meno che diventi il nuovo compagno di squadra di Lewis Hamilton, ma solo su quando verrà dato l'annuncio. Intanto, nel paddock di Zandvoort è circolata una voce riguardo il momento della firma del britannico con la Mercedes, che sarebbe addirittura stata sancita davanti alle telecamere della quarta stagione di 'Drive to Survive'.

F1, GP Francia 2021: Nico Rosberg F1, GP Francia 2021: Nico Rosberg

VEDI ANCHE



LA VERSIONE DI NICO A riportare l'indiscrezione è stato Nico Rosberg, il quale senza citare direttamente Netflix ha dichiarato: ''Un certo servizio di streaming è stato chiamato nell'ufficio di Toto per filmare il momento delle firme. Questa è la voce che circola nel paddock''. Ci sono però dei dubbi sulla vericità di questa ricostruzione: al termine del GP Olanda, infatti, Toto Wolff ha lasciato il circuito non appena conclusi i suoi impegni con i media. Sembra strano che le telecamere vengano chiamate a immortalare un momento così importante e che poi non sia presente il gran capo Mercedes.

BOTTAS SFACCIATO A proposito di Wolff, il manager austriaco si è dimostrato comprensivo nei confronti di Valtteri Bottas, reo di aver disobbedito al team nel finale di gara, togliendo momentaneamente a Hamilton il giro più veloce in gara: ''È stato un po' sfacciato, ma è comprensibile. Ha alzato nettamente il piede nell'ultimo settore ed era chiaro che Lewis avrebbe fatto il giro più veloce poco dopo, Valtteri lo sapeva. Alla fine Lewis ha ottenuto il punto e va tutto bene. Poteva finire con la perdita di un punto per lui e non sarebbe stato giusto, perché fino ad allora aveva avuto lui il giro più veloce. Ma bisogna capire anche, a quel punto, un certo grado di frustrazione in Valtteri. Ne parleremo nel modo più amichevole e professionale''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 06/09/2021

Tags
DutchGP 2021
Logo MotorBox