F1 GP Olanda 2021, Qualifiche: pole Verstappen, Hamilton a +0.038
LIVE F1 2021

F1 GP Olanda 2021, Qualifiche: Verstappen in pole, Hamilton 2° a 38 millesimi!


Avatar di Salvo Sardina , il 04/09/21

2 settimane fa - La cronaca minuto per minuto di MotorBox delle Qualifiche GP Olanda 2021

L'idolo del pubblico fa esplodere gli spalti di Zandvoort con una pole position da record. Con un colpo di reni, però, Hamilton è lì a mettergli pressione. Terza fila Ferrari, eroe Giovinazzi
Benvenuto nello Speciale DUTCHGP 2021, composto da 26 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario DUTCHGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP OLANDA 2021: COSA È SUCCESSO NELLE QUALIFICHE? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

TRIPUDIO ORANJE Un boato pazzesco dagli spalti della bellissima pista di Zandvoort, al termine della Q3, avrebbe potuto significare solo una cosa: la pole position di Max Verstappen. L'asso olandese non ha deluso i fan assiepati in tribuna, prendendosi la miglior prestazione record in 1:08.885, nonostante un piccolo malfunzionamento del Drs nella fase finale del giro che gli ha fatto perdere qualche centesimo. Una prestazione che, a maggior ragione, non possiamo non considerare stratosferica, con Lewis Hamilton che paga solo 38 millesimi alla bandiera a scacchi delle qualifiche. 

F1 GP Olanda 2021, Zandvoort: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1)

Q2-SPEZZATINO In seconda fila troviamo l'altra Mercedes di Valtteri Bottas, staccata di oltre 3 decimi, con Pierre Gasly splendido quarto a mezzo secondo dalla vetta. Seguono le due Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz, con Antonio Giovinazzi vero eroe di giornata, bravissimo a portare la sua Alfa Romeo Racing in settima posizione nello stesso decimo delle due Rosse. Chiudono la top-10 le Alpine di Esteban Ocon e Fernando Alonso, tallonate dalla deludente McLaren di Daniel Ricciardo. Eliminato, in una Q2 spezzettata per ben due volte a causa degli incidenti di entrambe le Williams di Russell (11°) e Latifi (14°), lo sfortunato Lando Norris, costretto a scattare 13° su un tracciato dove il sorpasso sarà molto complicato.

F1 GP Olanda 2021, Zandvoort: l'incidente in Q2 di Nicholas Latifi (Williams Racing)

RISULTATI E APPUNTAMENTI Per un lato del box Red Bull che esulta per la pole, c'è invece l'altra parte che vive una fase difficilissima. Dopo l'incidente nel giro di schieramento a Spa, prosegue infatti il momentaccio di Sergio Perez, 16° ed eliminato a sorpresa in Q1. Stessa sorte anche per Sebastian Vettel (17°) estromesso però da un vero e proprio ''blocco'' delle due Haas nella parte finale del suo ultimo tentativo. La F1 torna in pista alle 15.00 di domani, domenica 5 settembre 2021, per l'attesissimo Gran Premio d'Olanda 2021 che vi racconteremo live a partire dalle 14.45 e che vedrà per l'ennesima volta scontrarsi al via Max e Lewis. Qui, nell'attesa, i risultati delle qualifiche, la griglia di partenza e le classifiche di tutte le sessioni del weekend di Zandvoort.

F1 GP Olanda 2021, Zandvoort: Max Verstappen (Red Bull Racing)

IL GP D'OLANDA 2021 IN BREVE

QUALIFICHE GP OLANDA 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Qualifiche GP Olanda 2021 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

16.30 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari amici di MotorBox vi ringraziamo per l'attenzione invitandovi a restare connessi con noi perché sono in arrivo ancora tante news, commenti e dichiarazioni su questo sabato di prove ufficiali nella bellissima pista di Zandvoort. Poi, se ne avrete piacere, nel pomeriggio saremo live sulla nostra pagina Instagram @MotorBoxSport per il commento alla giornata. L'appuntamento live è invece per le 14.45 di domani, quando vi racconteremo minuto per minuto il Gp d'Olanda, il numero 13 di questa stagione pazzesca di F1. Ciao e buon proseguimento di giornata su MotorBox!

16.28 - Dai replay si è evidenziato che il sistema Drs di Verstappen ha funzionato solo parzialmente nell'ultimo tentativo in qualifica. Dunque, forse, il vantaggio sarebbe forse potuto essere leggermente più ampio su Hamilton. Ma, a conti fatti, cambia poco...

16.26 - La classifica finale di queste bellissime qualifiche, che si sono infiammate proprio sul finale con il colpo di reni di Lewis Hamilton, alla fine arrivato a una manciata di millesimi dal rivale Verstappen.

16.22 - Ma il vero numero 1 di questa qualifica è probabilmente Antonio Giovinazzi, settimo a meno di un decimo di ritardo dalle due Ferrari di Leclerc e Sainz. Chiudono la top-10 Ocon, Alonso e Ricciardo.

16.20 - Max Verstappen ritocca il miglior tempo ed è un tempo necessario per prendersi questa pole position! 1:08.885 per l'idolo del pubblico olandese, mentre Lewis Hamilton ha migliorato portandosi sull'1:08.923, lo stesso tempo al millesimo segnato da Max nel primo tentativo! Poi Bottas e Gasly, terza fila tutta Ferrari con Leclerc e Sainz.

16.19 - Bandiera a scacchi. E ora aspettiamo in religioso silenzio...

16.17 - Non chiaro quello che è accaduto adesso in pista: Alonso è rimasto fermo in uscita box prima di partire per il proprio giro di lancio. Vedremo se ci saranno provvedimenti nei confronti dell'Alpine, che già in Q2 aveva effettuato una manovra simile.

16.16 - Primi a tornare in pista con gomme Soft nuove sono Charles Leclerc e Carlos Sainz. Dunque la Ferrari vuole evitare di incappare in una bandiera gialla.

16.14 - Tutti ai box adesso per cambiare le gomme in vista dell'ultimo tentativo di questa Q3. La pole, con oltre tre decimi di vantaggio, sembra chiaramente nelle mani di Max.

16.12 - Dopo il primo boato ce n'è anche un secondo: Lewis Hamilton è solo terzo, staccato di tre decimi e alle spalle del compagno Bottas! Poi Gasly, primo degli altri, seguito da Leclerc e Sainz. Chiudono Alonso, Giovinazzi, Ricciardo e Ocon.

16.11 - Boato del pubblico per la pole provvisoria di Max Verstappen! 1:08.923 per l'olandese della Red Bull!

16.09 - Gomme Soft usate per Ricciardo, Sainz e Ocon. Tutti gli altri sono al lavoro con le Pirelli morbide nuove.

16.08 - Verstappen, Giovinazzi e Ricciardo sono i primi a scendere in pista. A ruota anche Alpine, Mercedes e Ferrari.

16.07 - Semaforo verde e si parte per la terza e decisiva sessione di qualifica del Gran Premio d'Olanda 2021.

16.05 - Due minuti al via della Q3.

16.02 - Ed ecco qui: ripartenza alle 16.07. Avremo poi 12 minuti per conoscere il nome del poleman.

16.01 - L'impressione è che i lavori sulla barriera TecPro di curva-8 siano terminati. A breve dunque avremo il warning di 5 minuti per la partenza della Q3.

15.58 - L'inizio della sessione è ritardato perché si lavora per sistemare le barriere TecPro, che offrono più protezione ai piloti ma allo stesso tempo richiedono più manutenzione in caso di incidente.

15.55 - La partenza della Q3 sarà data con un warning di cinque minuti. C'è intanto una buona notizia in casa Alfa Romeo: l'anteriore destra è stata smontata, per cui Antonio sarà della partita in questa ultima sessione di qualifica.

15.54 - In Q3 avremo quindi due Mercedes, due Ferrari, due Alpine, la Red Bull di Verstappen, la McLaren di Ricciardo, l'AlphaTauri di Gasly e l'Alfa Romeo Racing di Giovinazzi.

15.53 - La classifica della Q2:

15.52 - Dunque, gli eliminati di questa Q2-spezzatino con, di fatto, un solo tentativo, sono George Russell, Lance Stroll, Lando Norris, Nicholas Latifi e Yuki Tsunoda.

15.50 - Nonostante mancassero ancora 1 minuto e 38 secondi alla bandiera a scacchi, la Direzione gara ha deciso che la Q2 finisce qui. Dunque adesso aspettiamo che la monoposto di Latifi (che è sceso dalla macchina con le proprie gambe) venga portata in sicurezza per la partenza della Q3.

15.48 - Bandiera rossa! Incidente per Nicholas Latifi, finito a muro in curva-8! Disastro Williams in questa Q2!

15.47 - Tornano in pista tutti ad eccezione di Leclerc, Giovinazzi e Russell. Difficoltà per lo sfortunatissimo Antonio, con i meccanici che non riescono a rimuovere la sua anteriore destra a causa di un problema a un dado.

15.46 - Semaforo verde e si riparte. Altri 4, super intensi, minuti di questa Q2.

15.44 - Si riparte tra due minuti, la pista è stata ripulita dalla ghiaia portata in pista da Russell.

15.42 - A breve dovremmo ripartire per gli ultimi 4 minuti scarsi di Q2. Chiaramente è un'attesa che va tutto a vantaggio di Russell, con i suoi meccanici che avranno più tempo per riparare la macchina e rimandarla in pista.

15.37 - Russell è rientrato ai box e, nonostante il colpo anche decisamente forte con il posteriore sul muro di gomme, potrebbe forse ripartire per un altro tentativo. Non è una certezza, ma il fatto che George sia ancora in macchina è un segnale in tal senso...

15.35 - Bandiera rossa! Russell ha perso il controllo della sua Williams finendo contro il muro in curva-13 con il posteriore della sua FW43B! L'inglese è comunque ripartito verso i box, ma la Direzione gara aveva già esposto la bandiera rossa.

15.34 - Sei minuti alla fine della sessione e per il momento Russell, Stroll, Norris, Latifi e Tsunoda sono esclusi. Potenzialmente Verstappen, Leclerc e Gasly potrebbero essere sicuri del passaggio del turno. Attenzione perché Hamilton e Bottas hanno utilizzato gomme Soft usate e non nuove.

15.31 - Ottima prestazione di Charles Leclerc, che si mette in seconda posizione a 366 millesimi da Verstappen! Poi Gasly e Hamilton, solo quarto a parità di gomme Soft. Sainz è invece settimo alle spalle di Daniel Ricciardo.

15.30 - Russell si lamenta del vento, che disturba nel corso del giro. Ottimo quarto tempo per Giovinazzi, seguito dall'inglese della Williams e da Norris. In pista adesso anche i due piloti della Ferrari, sempre con gomme Soft.

15.29 - Max Verstappen abbassa il limite della pista in 1:09.071! Lontanissime le due Mercedes, con Hamilton e Bottas in seconda e terza piazza ma con 7 decimi scarsi di gap dall'olandese!

15.27 - Subito in pista Max Verstappen ma anche Valtteri Bottas e Lewis Hamilton. Nessuna sorpresa per quanto riguarda le gomme: tutti con Soft nuove. Già fuori dai box anche Latifi, Giovinazzi, Norris e Stroll.

15.25 - Semaforo verde, via alla Q2 del Gp d'Olanda 2021. Fra 15 minuti altri cinque eliminati: ci saranno altre sorprese?

15.23 - Il replay ci mostra cosa accaduto a Vettel, che in ingresso dell'ultima curva si è trovato davanti un blocco di due Haas a rischiare un clamoroso incidente! Il tedesco è stato eliminato, al pari di Schumacher e Mazepin, che adesso sono però sotto investigazione...

15.22 - Questa la classifica finale della Q1:

15.19 - Miglior tempo per Charles Leclerc in 1:09.829, seguito a ruota dal compagno Carlos Sainz! Poi Verstappen e un bravissimo Antonio Giovinazzi! Esclusi invece a sorpresa Sergio Perez, Sebastian Vettel, Robert Kubica, Mick Schumacher e Nikita Mazepin.

15.18 - Bandiera a scacchi e... ora dobbiamo aspettare l'ultimo tentativo!

15.16 - Russell si installa in quinta posizione, mentre Vettel e Stroll sono tredicesimo e sedicesimo. Deludente l'Aston Martin in questa fase. Tornano in pista tutti, Mercedes comprese, con gomme nuove. Box solo per Verstappen, Gasly e Alonso.

15.14 - In pista Russell, Stroll e Vettel con gomme Soft nuove. Per adesso tutti gli altri attendono ma è chiaro che i tempi di questi tre saranno indicativi per costringere i big a tornare in pista.

15.13 - Cinque minuti alla fine, per il momento eliminati Stroll, Schumacher, Vettel, Kubica e Mazepin. Ci sarà però ancora un tentativo per tutti, con Sainz che intanto si inserisce in ottava posizione. C'è, però, una grande evoluzione della pista...

15.10 - Si rilancia Carlos Sainz, solo diciottesimo ed escluso in questo momento. Se non siete davanti alla tv vi confermiamo che gli on-board sulla pista di Zandvoort sono clamorosamente belli. Un toboga che forse non permetterà tanti sorpassi, ma incredibilmente tecnico e difficile sul piano della guida.

15.08 - Si conferma in palla Fernando Alonso, che chiude il giro al sesto posto alle spalle di Leclerc. Hamilton e Bottas intanto si migliorano passando al secondo e terzo posto con rispettivamente 78 e 183 millesimi di gap da Verstappen. Sembra un'altra Mercedes rispetto a quella che abbiamo visto nelle prime tre sessioni di libere...

15.06 - Non male il giro di Hamilton con le Medium! Il britannico è secondo con 147 millesimi di ritardo, ma con una gomma meno performante, da Verstappen! Poi Gasly e Leclerc, mentre Sainz chiude il primo passaggio dopo le riparazioni ai box con un deludente quattordicesimo tempo.

15.05 - Due Red Bull davanti a tutti: Perez chiude in 1:10.700, mentre Max Verstappen si mette al comando in 1:10.036 con le Soft. In pista anche Leclerc e Sainz.

15.03 - Latifi per il momento è il più rapido in 1:11.699, seguito da Tsunoda e da Kubica, che precede la Haas di Schumacher. In pista anche Verstappen e Perez con gomme Soft, mentre i due Mercedes stanno usando le Medium per questa prima sessione di qualifica.

15.00 - Semaforo verde e si parte per la prima sessione di qualifica del Gp d'Olanda 2021. Subito in pista Latifi, Tsunoda, Mazepin, Schumacher e la novità Robert Kubica, oggi chiamato a sorpresa per sostituire l'indisponibile Kimi Raikkonen.

14.55 - Cinque minuti al via della Q1, la prima sessione eliminatoria che, dopo 18 minuti di attività in pista, ci consegnerà i nomi dei primi cinque esclusi. Splende un (pallido) sole del nord su Zandvoort, con 18 gradi nell'aria e 34 sull'asfalto. Condizioni del tutto analoghe a quelle già viste ieri nelle libere 2.

14.50 - Come saprete certamente, specie se ci avete seguito stamattina, Carlos Sainz ha terminato rovinosamente la sua sessione contro le barriere di curva-3. In questo momento si lavora nel box Ferrari per provare a rimettere lo spagnolo in pista entro la fine della Q1. La SF21 numero 55 non è ancora pronta ma almeno un tentativo dovrebbe essere garantito. Qui il video dell'incidente delle PL3.

14.48 - Se vi siete persi le prove libere 3, potete cliccare qui per rivivere la nostra cronaca minuto per minuto.

14.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Siamo in diretta per raccontarvi le qualifiche numero 13 della stagione 2021 di F1. Le prime davvero a casa di un Max Verstappen apparso in super forma, sia sul passo gara che sul giro secco. Sarà lui profeta in patria? Scopritelo insieme a noi, semaforo verde della Q1 fra 15 minuti!

Gallery
DutchGP 2021
Logo MotorBox