F1 GP Olanda 2021, PL3: Verstappen imprendibile, Sainz a muro
LIVE F1 2021

F1 GP Olanda 2021, PL3: Verstappen fa sognare gli oranje, Sainz a muro in curva-3


Avatar di Salvo Sardina , il 04/09/21

2 settimane fa - La cronaca minuto per minuto di MotorBox delle PL3 GP Olanda 2021

Max è il più veloce nella terza e ultima sessione di libere: mezzo secondo a Bottas, quasi otto decimi a Hamilton. Leclerc solo 9°, disastro per Sainz, che distrugge la sua Ferrari
Benvenuto nello Speciale DUTCHGP 2021, composto da 26 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario DUTCHGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP OLANDA 2021: COSA È SUCCESSO NELLE PL2? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

UN MAX DA URLO Salutato come sempre da un boato della marea arancione che riempie e colora a festa gli spalti del rinnovato circuito di Zandvoort, Max Verstappen ha chiuso al comando la terza e ultima sessione di prove libere del Gp d'Olanda. L'idolo del pubblico, dopo essersi molto ben comportato con le gomme Medium, ha letteralmente stracciato gli avversari nella simulazione qualifica finale con le Pirelli più morbide: 1:09.623 per il talento di casa Red Bull, che ha rifilato mezzo secondo a Valtteri Bottas e quasi 8 decimi al grande rivale Lewis Hamilton, comprensibilmente in difficoltà per aver perso tutte le PL2 a causa di un problema al motore.

F1 GP Olanda 2021, Zandvoort: Max Verstappen (Red Bull Racing)

SAINZ SBAGLIA Le prove libere 3 a Zandvoort, un po' come accaduto anche nelle prime due sessioni, non sono affatto filate via lisce e senza interruzioni. A causare la quarta bandiera rossa del weekend è stato infatti il ferrarista Carlos Sainz, che ha distrutto la sua SF21 contro le barriere della sopraelevata di curva-3. Lo spagnolo ha perso il controllo nel richiamo verso sinistra terminando rovinosamente, prima con il muso e poi con la fiancata, contro i muri di protezione. Un po' meglio è andata al compagno di squadra Charles Leclerc, che però non è riuscito a replicare il risultato visto ieri nelle PL2: il monegasco ha infatti chiuso solo al nono posto, con un ritardo di 1.2 dal leader Verstappen.

F1 GP Olanda 2021, Zandvoort, Carlos Sainz (Ferrari), incidente nel corso delle FP3

RISULTATI E APPUNTAMENTI Quarta posizione per un redivivo Sergio Perez che, pur pagando quasi un secondo dal compagno di squadra, torna nelle posizioni che dovrebbero competere a un pilota Red Bull. Bene Fernando Alonso, quinto, seguito da Lando Norris, Lance Stroll, Sebastian Vettel, il già citato Leclerc e Pierre Gasly in top-10. Diciannovesima piazza per il ''riservista'' Robert Kubica, che prende il posto in Alfa Romeo dell'indisponibile Kimi Raikkonen, fermato stamane dalla positività asintomatica al Covid-19. La F1 torna in pista alle 15 di oggi, sabato 4 settembre 2021, per le qualifiche del Gp d'Olanda 2021, che vi racconteremo live dalle 14.45. Qui, intanto, tutti i risultati delle tre sessioni di prove libere a Zandvoort.

F1 GP Olanda 2021, Zandvoort: Atmosfera del circuito

IL GP D'OLANDA 2021 IN BREVE

PROVE LIBERE 3 GP OLANDA 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 3 GP Olanda 2021 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

13.05 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari lettori di MotorBox, vi ringraziamo per l'attenzione e vi auguriamo buon pranzo, invitandovi però a tornare alle 14.45 per la cronaca live delle attesissime qualifiche del Gp d'Olanda 2021. Vi aspettiamo!

13.03 - La classifica finale di queste PL3:

13.00 - Bandiera a scacchi. Finisce qui la terza sessione di prove libere del Gran Premio d'Olanda 2021.

12.58 - A proposito di errori dei piloti Ferrari: qui il video dell'incidente di Sainz poco prima del giro di boa di questa sessione.

12.56 - Errore anche per Leclerc nella stessa curva: il monegasco aveva migliorato, con gomme usate, il tempo nel primo settore ma è poi stato disturbato dal traffico andando lungo, ma non sulla ghiaia, alla chicane del terzo parziale.

12.54 - Bandiere gialle in curva-11 per Mick Schumacher, andato a tagliare sulla ghiaia in chicane.

12.52 - Distacchi importanti tra Verstappen e le due Mercedes: Bottas è a mezzo secondo, Hamilton a quasi 8 decimi! Poi Perez che, con il ''solito'' secondino scarso dal compagno, si prende la quarta posizione.

12.50 - Verstappen! 1:09.623 per l'olandese della Red Bull, che poi ride parlando con il muretto box: ''Non credo che il terzo settore potrà essere mai migliore di questo''. L'olandese ha anche preso una perfetta scia di Perez nell'ultima curva e per tutto il rettilineo dei box.

12.48 - Bottas torna al comando! 1:10.179 per il finlandese, che rifila 238 millesimi a parità di mescola al compagno Lewis Hamilton, comprensibilmente un po' in ''ritardo di condizione'' dopo aver perso tutta la seconda sessione di libere. E ora aspettiamo Max...

12.47 - Scende in pista anche Max Verstappen con le Pirelli ''rosse'' nuove. Leclerc si mette in quarta posizione a 2 decimi da Alonso. Un giro solo di poco più rapido di quello fatto segnare ieri in PL2: 1:10.896 per il monegasco.

12.46 - In pista adesso Bottas, Leclerc e Hamilton con gomme Soft nuove. Verstappen, invece, per il momento attende ai box. Poco meno di 15 minuti alla fine di queste PL3 del Gp d'Olanda 2021.

12.44 - Giovinazzi si mette in nona posizione, con Russell che sale in sesta. C'è da dire che è un momento di stanca in attesa della simulazione qualifica dei big.

12.42 - Bandiere gialle in curva-9, causate dall'escursione in ghiaia di Lando Norris. L'inglesino è tornato in pista senza troppe difficoltà, anche nel suo caso dopo un po' di rally.

12.40 - Ma che Alonso ragazzi! 1:10.670 per Fernando, che si prende la miglior prestazione rifilando soli 32 millesimi a Verstappen, il quale, utile ricordarlo, ha fatto il proprio tempo con le Medium.

12.39 - Secondo giro lanciato per Bottas, che però non si migliora nonostante un leggero miglioramento nel terzo settore. In pista con gomme Soft nuove anche Fernando Alonso. Hamilton è invece fermo ai box in attesa di montare un altro treno di morbide.

12.37 - Adesso sì che i tifosi di Max possono davvero far esplodere un bell'urlo: 1:10.702 per l'olandese, che rifila mezzo secondo a Bottas con una mescola di svantaggio, già scivolato in terza piazza per mano di Lando Norris.

12.36 - Dunque: Bottas al comando ma è l'unico, insieme a Hamilton, Mazepin e Schumacher, ad aver già usato le Soft in questa prima metà di sessione. Poi Verstappen, Gasly, Alonso e Leclerc.

12.34 - Ed è subito Max Verstappen a far esultare il pubblico sugli spalti: 1:11.225 per l'olandese con gomme Medium. Poi, però, è Bottas a prendersi la leadership con le Soft nuove in 1:11.217.

12.31 - Semaforo verde e si riparte per un'altra mezz'ora scarsa di prove libere 3. Subito grande traffico in pista, con la maggior parte dei piloti che devono far fruttare questi ultimi minuti di free practice. E adesso c'è anche Verstappen a scaldare il cuore dei propri tifosi.

12.30 - Si ripartirà tra un minuto. Come potete vedere dalla classifica sotto, gli unici senza tempi sono Bottas e Verstappen, con l'idolo del pubblico olandese che non era ancora mai uscito dai box.

12.29 - Approfittiamo dell'interruzione (che potrebbe essere un po' più lunga del previsto dato che bisogna verificare l'integrità delle barriere) per ricapitolare la classifica dopo 30 minuti di PL3.

12.24 - In un paio di minuti, Zandvoort ci ha chiaramente spiegato come si tratti di una pista old-style con ghiaia e muretti molto vicine alla linea ideale. Sarà di certo un tema per tutto il prosieguo del weekend. E si tratta della quarta bandiera rossa in tre sessioni di prove libere...

12.22 - Incidente piuttosto particolare, con lo spagnolo che ha perso aderenza dopo curva-2 nel richiamo a sinistra per curva-3. Poi l'impatto, abbastanza violento, prima con l'anteriore e poi con il posteriore sulle barriere TecPro che hanno attutito lo schianto. Sainz, cosa più importante, sta bene ed è uscito dalla macchina senza difficoltà.

12.20 - Bandiera rossa! Carlos Sainz è finito contro il muro in curva-3. Macchina molto danneggiata e sessione ovviamente finita per lo spagnolo, che si è scusato via radio con i meccanici spiegando di non sapere cosa sia successo...

12.18 - Errore per Sebastian Vettel, che ha controllato un sovrasterzo in uscita di curva-10, facendo un po' di rally per uscire dalla ghiaia.

12.16 - Alonso si rimette davanti in 1:11.705, con 63 millesimi di vantaggio su Charles Leclerc. Poi Norris e Sainz, tutti con gomme Medium, mentre Hamilton scivola in quinta posizione (ma è su Soft).

12.14 - Si muove qualcosa ai piani alti, con Leclerc, Sainz e Perez che iniziano il lavoro giornaliero con gomme Medium. Hamilton intanto si riprende la leadership dopo una breve parentesi di Alonso al comando: 1:11.964 per il pilota Mercedes.

12.12 - Inizio sonnecchiante, con soli 9 piloti che hanno già percorso almeno un giro. In pista adesso anche Giovinazzi e Alonso.

12.10 - Norris si inserisce in seconda posizione a un decimo da Hamilton. Kubica, intanto, è settimo e ultimo con 1 secondo di gap da Mazepin. Chiaramente il polacco ha bisogno di tempo per adattarsi e trovare i limiti.

12.07 - In pista anche Mick Schumacher, Nikita Mazepin, Yuki Tsunoda e Robert Kubica, cui adesso si aggiungono anche Ricciardo e Norris, con gomme Medium.

12.05 - Tornando alla pista, Lewis Hamilton è il leader della sessione in 1:12.010. Anche il leader del mondiale, in pista con gomme Soft, deve recuperare il tempo perso ieri in PL2 a causa della rottura del suo motore (una vecchia unità a fine ciclo vitale).

12.02 - Arriva intanto la comunicazione ufficiale dalla Fia: nessuna azione per Max Verstappen, che dunque non avrà penalità in griglia. A riguardare le immagini crediamo che sia una giusta scelta.

12.00 - Semaforo verde e si parte per l'ultima ora di prove libere del weekend. Subito in pista ovviamente Robert Kubica, chiamato all'ultimo a sostituire Raikkonen. Non sarà un compito facile, perché il polacco non conosce la pista e deve dunque trovare confidenza con il circuito, oltre che con la macchina.

11.58 - Due minuti al via della sessione. Cielo terso ma temperature non proprio estive: 16 gradi l'aria, 26 l'asfalto.

11.55 - La grande novità della mattinata, poi, è la positività al Covid di Kimi Raikkonen. Il campione del mondo 2007 sta bene ed è asintomatico, ma non potrà prendere parte a questo Gp. Al suo posto, Robert Kubica, il terzo pilota dell'Alfa Romeo Racing. Qui i dettagli dell'accaduto.

11.52 - C'è comunque da dire che l'olandese era lanciato per un giro cronometrato e che avrebbe dovuto inchiodare per evitare il sorpasso a Stroll. L'impressione, insomma, è che Verstappen sarà scagionato dalla Direzione gara.

11.50 - A dieci minuti dal via della sessione c'è un piccolo giallo legato a Max Verstappen: nelle PL2 di ieri, in occasione della bandiera rossa esposta per lo stop di Lewis Hamilton in pista, l'olandese ha sorpassato Stroll, che procedeva lentamente. Il pilota Red Bull è sotto investigazione e potrebbe incappare in una penalità in griglia. L'ultima volta in cui è accaduta una situazione del genere, Vettel in Canada prese una sanzione di tre posizioni.

11.45 - Buon sabato mattina a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le prove libere 3 del Gp d'Olanda 2021. Pronti per seguirle insieme a noi? Giusto 15 minuti d'attesa, poi il via alla terza e ultima sessione di free practice del weekend di Zandvoort.

Gallery
DutchGP 2021
Logo MotorBox