F1 GP Olanda 2021, PL2: 1-2 Ferrari in vetta, problemi Hamilton
LIVE F1 2021

F1 GP Olanda 2021, PL2: Hamilton rompe il motore, due Ferrari in vetta


Avatar di Salvo Sardina , il 03/09/21

2 settimane fa - La cronaca minuto per minuto di MotorBox delle PL2 GP Olanda 2021

Leclerc è il primo (e per adesso unico) al mondo a scendere sotto il piede dell'1:11 a Zandvoort. Bene anche Sainz, 2°. Sul ritmo gara vola però Verstappen mentre Hamilton rompe il motore
Benvenuto nello Speciale DUTCHGP 2021, composto da 26 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario DUTCHGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP OLANDA 2021: COSA È SUCCESSO NELLE PL2? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

SORPRESA ROSSA! Proprio mentre la quasi totalità del pubblico olandese aspettava uno squillo da parte dell'idolo di casa Max Verstappen, a sorpresa è stata invece la Ferrari a strappare i due migliori tempi di giornata nella seconda sessione di prove libere del GP a Zandvoort. Charles Leclerc, unico uomo a scendere sotto il muro dell'1:11, ha infatti fermato i cronometri sull'1:10.902 a margine della consueta simulazione qualifica, rifilando un decimo e mezzo al compagno di squadra Carlos Sainz. Una bella conferma per la Rossa che, sin dalle prime e ''spezzettate'' uscite della mattina, era sembrata trovarsi a proprio agio tra le sopraelevate del rinnovato circuito che sorge nelle vicinanze della capitale Amsterdam.

F1 GP Olanda 2021, Zandvoort: Max Verstappen (Red Bull Racing)

MAX VOLA A ben guardare i rilevamenti cronometrici del classico long run di fine sessione, nessuno dei sostenitori di Verstappen sarà però particolarmente deluso per la quinta posizione in classifica del proprio beniamino. Il giovane di casa Red Bull ha infatti letteralmente volato con gomme Soft, risultando ben più rapido dell'unico rivale di casa Mercedes, Valtteri Bottas: di certo una chiara manifestazione di intenti - al netto delle solite incognite del venerdì - in vista delle qualifiche di domani e soprattutto della gara di domenica. Giornataccia, invece, per il suo antagonista per il titolo Lewis Hamilton, costretto a fermarsi per un problema al motore dopo pochissimi minuti dal via della sessione. Per il leader del mondiale, solo due giri all'attivo con gomme Medium.

F1 GP Olanda 2021, Zandvoort: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1) spinge la macchina dopo il guasto

RISULTATI E APPUNTAMENTI Da segnalare, oltre alla bandiera rossa causata dalla Mercedes del sette volte campione del mondo, un'altra interruzione disposta per rimuovere la Haas del ''solito'' Nikita Mazepin dalla ghiaia. Alle spalle dei due Ferrari chiudono Esteban Ocon, Valtteri Bottas e il già citato Verstappen, costretto ad abortire il primo tentativo veloce proprio a causa dell'errore del giovane pilota russo in curva-11. Seguono Alonso, Gasly, Norris, Giovinazzi e Vettel. Prossimo appuntamento con la F1, domani, sabato 4 settembre 2021, alle 11.45 per la cronaca live delle prove libere 3 (semaforo verde alle 12.00). Qui, invece, il riepilogo di giri e tempi di queste prime due sessioni di free practive del venerdì.

F1 GP Olanda 2021, Zandvoort: Atmosfera del circuito

IL GP D'OLANDA 2021 IN BREVE

PROVE LIBERE 2 GP OLANDA 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 2 GP Olanda 2021 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

16.10 - Finisce qui la nostra lunga diretta odierna. Se, però, volete sapere di più su questa giornata di prove, magari con qualche info sulla ''formazione'' da schierare al Fantasy F1, seguiteci alle 17.00 sulla nostra pagina Instagram @MotorBoxSport per il commento alle prove libere. Per quanto riguarda la cronaca live, invece, l'invito è per le 11.45 e le 14.45 di domani, con il racconto minuto per minuto di PL3 e qualifiche. In ogni caso, restate connessi su MotorBox, perché arrivano ancora tante news, commenti e dichiarazioni su questo venerdì a tinte oranje! Ciao e grazie per l'attenzione.

16.07 - Mentre sulla griglia vanno in scena le consuete prove di partenza, vi ricordiamo la classifica finale di queste PL2:

16.05 - Bandiera a scacchi! Finisce qui la seconda sessione di prove libere del Gran Premio d'Olanda 2021. Proprio in chiusura, gran bel giro per Bottas, che è sceso sul piede dell'1:14.597.

16.03 - Bottas monta le Medium e chiude in 1:14.952 il suo primo giro. Leclerc migliora, scendendo sul piede dell'1:15.660. Non male, ma comunque lontano dal ritmo di Mercedes e Red Bull.

16.02 - Migliore, rispetto al passo dei due piloti Ferrari, quello dei rivali di casa McLaren. Norris si tiene sul 15 medio, mentre Sainz è di tre-quattro decimi più lento a parità di gomme Soft.

16.00 - Per il momento le due Ferrari sono sul passo dell'1:16 basso. Da notare che in curva-12 ci sono tanti sassi portati in pista da qualche escursione sulla ghiaia. Vedremo se la Direzione gara deciderà di intervenire per pulire la traiettoria.

15.58 - Impressionante il ritmo dell'olandese di casa Red Bull, che adesso scende sull'1:14.956! Bottas, per intenderci, prosegue ma è sul 15.4. Sembra, comunque, esserci poco degrado sugli pneumatici, anche considerando che Pirelli ha portato a Zandvoort le tre mescole più dure della gamma.

15.56 - Molto costante Max Verstappen sul 15 medio-basso, con Bottas che si mantiene un pelino più lento del rivale. Assente, ovviamente, Lewis Hamilton: non un buon modo per cominciare il fine settimana su una pista nuova, visto anche lo scarso chilometraggio di stamattina.

15.54 - 15.6 per Bottas, 15.1 per Verstappen in questo primo giro di simulazione gara a parità di gomme Soft. In pista adesso anche Leclerc e Sainz: Carlos ha le morbide usate poco fa per la simulazione qualifica, mentre Charles differenzia utilizzando le Medium.

15.52 - Iniziano la simulazione passo gara Max Verstappen e Valtteri Bottas. Ancora ai box i due ferraristi.

15.48 - Nell'attesa dei passi gara, ricapitoliamo la classifica a circa 15 minuti dalla fine della sessione.

15.45 - E anche Sainz va molto forte! 1:11.056 e seconda posizione per lo spagnolo. Abbiamo due Ferrari al comando dopo la simulazione qualifica con le Soft. Poi Ocon, Bottas e Verstappen.

15.43 - Le Ferrari sorprendono! 1:10.902 per Charles Leclerc, primo a scendere sotto l'1:11 nella rinnovata Zandvoort. Verstappen si inserisce in quarta piazza.

15.42 - Torna in pista Verstappen con le Soft già usate nel precedente mezzo tentativo. Pirelli ''rosse'' nuove anche per Leclerc e Sainz, che erano ancora ai box quando Mazepin si è insabbiato.

15.40 - Stavolta i marshal sono stati molto rapidi. Dunque, semaforo verde e si riparte: 25 minuti alla fine della sessione.

15.38 - La situazione di classifica dopo l'errore di Mazepin:

15.36 - Banale testacoda per il pilota russo, che ha perso il controllo della sua Haas dopo aver portato troppa velocità in ingresso curva. Verstappen, comunque, aveva commesso una piccola sbavatura in curva-3 e si trovava più lento di un decimo rispetto a Ocon nel primo settore.

15.35 - Proprio mentre Verstappen stava segnando il suo giro veloce, Nikita Mazepin si è insabbiato in curva-11. Bandiera rossa e sessione ancora sospesa: è la terza volta oggi...

15.33 - Si lancia adesso anche Max Verstappen mentre Bottas, nel secondo tentativo, si migliora portandosi a 5 centesimi da Ocon.

15.31 - Ancora meglio di Bottas fa... Esteban Ocon! 1:11.074 per il francese, che rifila quasi tre decimi alla Mercedes a parità di gomme Soft. Dunque il giro del finlandese non è stato così eccezionale...

15.28 - Bottas, già in pista con gomme Soft per la simulazione qualifica, abbassa ulteriormente il limite: 1:11.353 per il finnico. Leclerc intanto si inserisce in terza posizione con 4 decimi di gap dal pilota Mercedes ma con gomme Medium.

15.24 - Adesso è Verstappen a prendersi la seconda piazza, sempre con Pirelli ''gialle''. L'idolo del pubblico di casa è a 29 millesimi dal rivale di casa Mercedes Valtteri Bottas.

15.21 - Ocon si installa in seconda posizione con gomme Medium. Il francese scalza Hamilton dalla piazza d'onore. Tutti di nuovo in pista ad eccezione di Hamilton e Latifi. C'è, invece, Vettel.

15.18 - Semaforo verde e si riparte. Ancora 45 minuti abbondanti da disputare.

15.16 - Plot twist: il fatto che Hamilton sia rientrato a piedi implica che per lui la seconda sessione di libere è terminata.

15.15 - La sessione ripartirà tra tre minuti. Anche in questo caso bisogna dire che i commissari non sono stati velocissimi. Hamilton, intanto, è già rientrato a piedi ai box.

15.12 - A proposito di problemi al motore, l'unico a non essere ancora sceso in pista in questa prima decina di minuti di PL2 è Sebastian Vettel. Il tedesco stamattina ha perso dell'olio e, nel box Aston, si sta lavorando per sostituire la power unit.

15.10 - C'è una bandiera rossa e un boato da parte del pubblico. A parcheggiare la sua Mercedes in pista è Lewis Hamilton, che si è fermato a causa di un problema al motore dopo che, dal muretto, Bono gli ha intimato di spegnere tutto.

15.08 - Mercedes davanti a tutti. Bottas comanda il gruppo in 1:11.664 on gomme Medium, seguito a 2 decimi dal compagno Hamilton. Poi Leclerc e Sainz, che sembrano confermarsi, a parità di gomme ''gialle'' abbastanza in fiducia tra le pieghe del tortuoso circuito di Zandvoort.

15.05 - Semaforo verde! Si parte per le prove libere 2 del Gran Premio d'Olanda 2021. Subito in pista un bel trenino di auto, capitanate dall'Alfa Romeo Racing di Kimi Raikkonen.

15.01 - Il via slitta alle 15.05. Non è scattato il cronometro per cui i piloti avranno la possibilità di girare per 60 minuti, bandiere rosse permettendo...

14.58 - Prima informazione dalla direzione gara: l'inizio della sessione sarà ritardato. Peraltro, un'oretta fa era accaduto lo stesso anche con il via delle qualifiche della Formula 3. Vedremo se il cronometro comincerà a scorrere alle 15.00 o se avremo un'ora completa di attività.

14.55 - Torna a splendere il sole su Zandvoort, con le temperature dell'asfalto che superano i 30 gradi nonostante un clima ambientale mite ma non certo afoso. 33 gradi la pista, 20.5 l'aria della pista che sorge nei pressi della capitale Amsterdam.

14.50 - Vi siete persi le prime libere? Nessun problema: stamattina si è girato molto poco a causa della perdita d'olio dalla Aston Martin di Vettel, che ha costretto a una lunghissima (oltre mezz'ora) interruzione. Per sapere, però, quanto accaduto nei restanti 30 minuti, non vi resta che cliccare qui...

14.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo di nuovo in diretta per raccontarvi le prove libere 2 del Gp d'Olanda 2021. Pronti per seguirle con noi? Tra 15 minuti il via della sessione.

Gallery
DutchGP 2021
Logo MotorBox