F1 GP Monaco 2022, LIVE Qualifiche: 1-2 Ferrari, Leclerc in pole!
LIVE F1 2022

F1 GP Monaco 2022, Qualifiche: Perez a muro, Leclerc in pole davanti a Sainz!


Avatar di Salvo Sardina , il 28/05/22

1 mese fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle qualifiche del GP Monaco 2022

Leclerc domina le qualifiche del GP di casa e conquista la terza pole position di fila in questa stagione. Al suo fianco partirà il compagno Sainz, poi Perez (a muro nell'ultimo giro in Q3) e Verstappen. La cronaca.
Benvenuto nello Speciale MONACOGP 2022, composto da 28 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MONACOGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP MONACO 2022: COSA È SUCCESSO NELLE QUALIFICHE? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

Charles Leclerc non delude le attese dei tifosi della Ferrari e dei suoi fan che hanno colorato a festa le tribune di Monte Carlo: dopo aver già messo le cose in chiaro nel corso delle prove libere, l'idolo del pubblico di casa ha infatti conquistato la pole position del GP Monaco 2022. La 14esima in carriera, la terza di fila in stagione e la seconda sulle strade in cui è cresciuto e che, fino a questo momento, sono state per lui stregate (almeno in F1). Al 24enne del Cavallino è di fatto bastato il primo giro in Q3: un tentativo monstre, chiuso in 1:11.376, con due decimi di vantaggio sul compagno Carlos Sainz poi coinvolto nel patatrac finale innescato da Perez, che ha di fatto messo fine ai giochi privandoci dell'ultimo sussulto nella lotta per la pole.

F1 GP Monaco 2022, Monte Carlo: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) festeggia la pole position

PEREZ A MURO Il messicano della Red Bull, il più rapido nell'ultima sessione di prove, era apparso l'unico avversario credibile dei due ferraristi, almeno fino all'incidente alla curva del Portier: nel corso dell'ultimo tentativo veloce, Checo ha infatti perso il posteriore in percorrenza di curva, finendo per colpire con il retrotreno le barriere posizionate a pochi metri dall'ingresso del tunnel. Un caos poi completato dall'arrivo di Sainz, non in grado di frenare in tempo e di evitare il contatto con la RB18 numero 11, e che ha dunque costretto la Direzione gara a esporre la bandiera rossa e a chiudere in anticipo la contesa, incoronando Leclerc principe di questo sabato monegasco. Stavolta, però, senza alcuna ansia per le condizioni della monoposto, ricordando il botto di 12 mesi fa e i problemi che gli avevano impedito di prendere il via nella scorsa edizione della gara nel Principato.

F1 GP Monaco 2022, Monte Carlo: L'incidente di Sergio Perez (Red Bull) e Carlos Sainz (Ferrari)

MAX LONTANO La Red Bull deve quindi accontentarsi della seconda fila, con un Verstappen per tutto il fine settimana un po' in difficoltà rispetto al compagno di squadra Perez, e infine quarto a 290 millesimi dal poleman e grande rivale nella lotta Mondiale. Quinto posto per Lando Norris, seguito dalla Mercedes di George Russell e dall'Alpine di Fernando Alonso, anche lui finito a muro nell'ultimo tentativo in Q3 (ma al Mirabeau alto, qualche centinaio di metri prima del ''blocco'' di Perez e Sainz). Sfortunatissimo Hamilton, ottavo, costretto ad abortire il suo ultimo giro a causa della bandiera rossa. Chiudono la top-10 Sebastian Vettel ed Esteban Ocon.

F1 GP Monaco 2022, Monte Carlo: Max Verstappen (Red Bull Racing)

RISULTATI E APPUNTAMENTI Da segnalare anche che la sessione è stata interrotta da un'altra bandiera rossa, causata in Q1 da Yuki Tsunoda, che ha pizzicato le barriere alla Chicane del Porto forando la gomma anteriore sinistra. Un errore che ha poi di fatto contribuito a mettere fuori dai giochi il compagno di squadra Pierre Gasly: il francese dell'AlphaTauri ha infatti preso la bandiera a scacchi e non ha potuto completare il suo ultimo tentativo, restando intrappolato nella prima eliminazione. La F1 torna in pista domani, domenica 29 maggio per l'attesissimo GP Monaco 2022, che prenderà il via alle 15.00 e che vi racconteremo come sempre live con la nostra cronaca testuale minuto per minuto. Nell'attesa, potete cliccare qui per la griglia di partenza e tutti i risultati del weekend del Principato.

F1 2022, GP Monaco: Lewis Hamilton (Mercedes)

IL GP MONACO 2022 IN BREVE

QUALIFICHE GP MONACO 2022: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Qualifiche GP di Monaco 2022 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

17.15 - Pole position numero 14 per Charles Leclerc, che domani partirà davanti a tutti, stavolta senza alcuno spettro legato allo stato della sua monoposto, come accaduto 12 mesi fa. Una gara comunque tutta da vivere con due Ferrari in prima fila e due Red Bull alle loro spalle, e con la minaccia della pioggia sempre più incombente. Ve la racconteremo ovviamente in diretta dalla sala stampa del circuito di Monte Carlo a partire dalle 14.45 di domani, domenica 29 maggio 2022! Grazie per l'attenzione amici di MotorBox, ma restate con noi perché sono in arrivo ancora tante news, commenti e dichiarazioni su questo sabato di prove ufficiali a Monte Carlo.

17.10 - La classifica finale di queste emozionanti qualifiche:

17.05 - Alla fine mancavano soltanto 30 secondi, il che significa che non c'è più tempo per ripartire! Charles Leclerc è in pole position per il secondo anno consecutivo al GP Monaco! Poi Sainz e Perez, protagonisti di questo incidente all'ingresso del tunnel, con eventuali danni al cambio da valutare per entrambi...

17.04 - Bandiera rossa! Errore per Sergio Perez, che va a muro al Portier e poi si fa centrare da Sainz! Alle loro spalle c'è un trenino di auto ferme, mentre Alonso è andato a muro al Mirabeau alto. Finale caotico!

17.02 - La Red Bull si conferma molto nervosa in pista e Max non riesce a migliorarsi nel suo tentativo con gomme Soft nuove. Il campione del mondo è quarto, a 290 dalla pole position provvisoria. Intanto Russell si prende la sesta piazza scavalcando Alonso e installandosi subito alle spalle di Norris.

17.01 - Verstappen è il primo a lanciarsi per il secondo tentativo di Q3, quando mancano 4 minuti alla fine. Ancora ai box, invece, Leclerc, Sainz, Perez e Alonso.

16.58 - Bella prova di Alonso, che si mette in quinta piazza, a 8 decimi dallo strepitoso Leclerc. Fernando è il primo degli altri e si candida seriamente alla terza fila, anche davanti alle due Mercedes di Hamilton, settimo, e Russell, ottavo, che però hanno effettuato il primo tentativo con gomme Soft usate.

16.56 - Leclerc mantiene la leadership al termine del primo tentativo! Alle sue spalle la Ferrari di Sainz, staccato di 225 millesimi, a riprova del fatto che il monegasco ha portato a casa un giro strepitoso! Poi Perez ancora davanti a Verstappen, staccato di 290 millesimi da Leclerc. Norris è il primo degli altri, poi Hamilton e Russell.

16.55 - Leclerc si prende la pole position provvisoria in 1:11.376. Il monegasco era anche il primo a completare il suo giro in attesa dell'arrivo degli avversari.

16.53 - Semaforo verde e si parte! Via alla Q3, la fase decisiva delle qualifiche del GP Monaco 2022!

16.50 - La Q3 partirà alle 16.53. Avremo in pista due Ferrari, due Red Bull, due Alpine, due Mercedes, la McLaren di Norris e l'Aston Martin di Vettel.

16.48 - La classifica dopo la Q2:

16.46 - Eliminati Yuki Tsunoda, Valtteri Bottas, Kevin Magnussen, Daniel Ricciardo e Mick Schumacher. Si salva in extremis Sebastian Vettel, bravo a prendersi l'ottavo tempo. Migliora anche Verstappen, uscito in pista proprio sul finale: l'olandese è quarto, ma a 253 millesimi da Leclerc. Perez, invece, non ha migliorato.

16.45 - Bandiera a scacchi e... Dobbiamo aspettare che tutti completino l'ultimo tentativo.

16.43 - Norris migliora e va in quarta posizione. Restano ai box per questo finale sia Perez che Verstappen, mentre le due Ferrari tornano in pista con le Soft nuove per preparare al meglio la Q3.

16.41 - Quattro minuti alla fine: per il momento gli esclusi sono Magnussen, Bottas, Tsunoda, Ricciardo e Schumacher.

16.39 - Momenti di apprensione per la Ferrari: Leclerc è rientrato ai box ma ha saltato il box delle verifiche tecniche della Fia. Il monegasco è stato dunque riportato indietro a spinta dai suoi meccanici per evitare penalità.

16.38 - Leclerc alza ancora l'asticella! 1:11.864 per il padrone di casa, che va davanti a tutti nel suo secondo tentativo veloce con questo treno di gomme Soft. 90 millesimi di vantaggio su Perez, 2 decimi du Sainz.

16.37 - Verstappen migliora ma resta comunque a tre decimi dal compagno. Davvero sotto tono, fin qui, il weekend del pilota Red Bull.

16.35 - Buono il giro di Fernando Alonso, che si va a prendere la sesta posizione a 6 decimi da Perez.

16.34 - Dunque: Perez davanti a tutti seguito da Sainz e Leclerc. Poi Verstappen e Hamilton, settimo ma a quasi 8 decimi dal messicano della Red Bull. Seguono Norris, Russell, Vettel, Magnussen e Bottas.

16.32 - Verstappen va per un attimo al comando, ma subito dopo viene battuto da Sainz e da Perez! 1:12.059 per il messicano, che precede di 15 millesimi Carlos e di 33 millesimi Leclerc! Max è invece a mezzo secondo dal trio di testa...

16.30 - Semaforo verde e si va! Via alla Q2 del GP Monaco 2022! C'è già traffico in pit-lane per guadagnare un buon posizionamento in pista.

16.29 - Tra un minuto il via alla seconda sessione di qualifiche che, 15 minuti dopo, ci darà i nomi dei dieci piloti che si giocheranno le prime file.

16.27 - Il replay ci mostra anche come Gasly sia finito, a sorpresa, fuori dai giochi: il pilota francese ha preso la bandiera a scacchi giusto per una manciata di millesimi e non ha potuto completare il suo ultimo tentativo.

16.26 - La classifica al termine della prima sessione di qualifica. Sfortuna per Albon, che è finito fuori per un soffio. Si salva invece in extremis Bottas su un'Alfa Romeo evidentemente un po' in difficoltà.

16.24 - Esclusi Alexander Albon, Pierre Gasly, Lance Stroll, Nicholas Latifi e Guanyu Zhou! Si salvano invece Tsunoda, Norris e Ricciardo, che negli ultimi minuti erano finiti in zona rischio.

16.23 - Bandiera a scacchi e... dobbiamo aspettare che i piloti completino l'ultimo tentativo!

16.21 - Sono tornati in pista tutti ad eccezione dei primi cinque: Leclerc, Sainz, Russell, Verstappen e Perez. Hamilton c'è, ma con gomme Soft usate.

16.20 - Semaforo verde e si riparte! Via agli ultimi minuti di questa Q1, con Leclerc e Sainz che sono scesi dalle rispettive monoposto, certi di passare il taglio. In pit-lane, intanto, è caos totale con tante auto in coda per uscire!

16.18 - Si ripartirà alle 16.20 con ancora 2 minuti e 25 secondi da recuperare. Intanto gli eliminati sono Ricciardo, Ocon, Latifi, Tsunoda e Zhou.

16.17 - Il responsabile è Tsunoda, che ha toccato il muro all'ingresso della variante del porto, lasciando qualche detrito in pista. Il giapponese è comunque tornato ai box lentamente e con la gomma anteriore sinistra forata...

16.16 - Bandiera rossa! Non abbiamo ancora capito il motivo dell'interruzione...

16.15 - Bottas si rimette in nona posizione togliendosi dalla zona calda.

16.13 - Schumacher si mette fuori dalla zona calda con un nuovo treno di gomme Soft. Il pilota tedesco è ottavo a 9 decimi dalla vetta. Intanto Hamilton si è portato in settima piazza ed è tornato ai box per un nuovo treno di Soft.

16.12 - Sei minuti alla fine e per il momento gli eliminati sono Vettel, Zhou, Latifi, Bottas e Schumacher.

16.11 - Leclerc abbassa ancora il limite! 1:12.569 per il monegasco della Ferrari, che viene adesso raggiunto in vetta anche dal compagno di squadra Sainz, secondo e staccato di 47 millesimi. Verstappen resta terzo ma a 4 decimi abbondanti.

16.10 - Verstappen migliora e va in seconda piazza, a 54 millesimi da Leclerc. Poi Perez, Sainz e Alonso. Ma la classifica cambia di minuto in minuto e ci sono adesso le Mercedes che si stanno migliorando.

16.08 - Leclerc nel secondo tentativo va subito a riprendersi la leadership. 1:12.939 per il monegasco, comunque di circa mezzo secondo più lento rispetto ai tempi fatti stamattina.

16.07 - Alonso sale al comando ma solo per pochi istanti. Subito dopo è infatti Perez a prendersi la miglior prestazione in 1:13.292, stesso tempo al millesimo di Sainz, che però è passato sul traguardo qualche istante dopo.

16.05 - Primo giro per Leclerc non velocissimo: il monegasco è quarto a 6 decimi da Verstappen. Ma l'impressione è che tutti i big abbiano un bel po' di benzina in questa fase per continuare a girare in pista e abbassare i tempi giro dopo giro.

16.04 - Red Bull subito al comando in attesa delle due Ferrari: Max va in testa in 1:14.295, Perez alle sue spalle con 74 millesimi di ritardo.

16.02 - Subito in pista tutti con gomme Soft nuove. Il primo giro da annotare è quello di Magnussen, ma intanto è Norris ad andare al comando in 1:15.800.

16.00 - Semaforo verde e si parte per la prima sessione di qualifica del GP Monaco 2022. 18 minuti per conoscere i nomi dei primi cinque esclusi di giornata.

15.56 - Abbiamo anche notizie sull'investigazione ai danni di Carlos Sainz: lo spagnolo ha ricevuto una reprimenda - la terza della stagione, alla quinta riceverà una penalità di 10 posizioni in griglia - per aver ostacolato in pista Lance Stroll durante le prove libere 3.

15.53 - Rapido sguardo verso il cielo perché su Monte Carlo stanno arrivando le nuvole che minacciano pioggia, ma soprattutto per domani. Per il momento continua a splendere il sole in Riviera: 26 gradi l'aria, 48 l'asfalto. Nessun rischio di pioggia nella prossima ora.

15.50 - Vi siete persi le prove libere 3? Male, perché è stata una sessione ricca di contenuti che ha sostanzialmente confermato il grande equilibrio al vertice tra Ferrari e Red Bull. Per fortuna ci siamo noi che ve la riassumiamo: cliccate qui per sapere cosa è successo con esattezza nella terza e ultima sessione di prove libere.

15.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi uno dei momenti più entusiasmanti della stagione di Formula 1: le qualifiche del GP di Monaco! Pronti a seguirle con noi? E allora tempo per un caffettino al volo, poi le monoposto saranno in pista per la prima sessione di prove ufficiali.

Gallery
MonacoGP 2022
Logo MotorBox