F1 GP Monaco 2022, LIVE PL2: la Ferrari vola con Leclerc e Sainz
LIVE F1 2022

F1 GP Monaco 2022, PL2: Volano le Ferrari con Leclerc e Sainz, Ricciardo a muro


Avatar di Salvo Sardina , il 27/05/22

1 mese fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 2 del GP Monaco 2022

I due piloti del Cavallino si prendono la miglior prestazione del venerdì, confermandosi al top anche con le gomme più morbide del lotto Pirelli. Terzo posto per Perez, poi Verstappen. Dietro le Mercedes. La cronaca
Benvenuto nello Speciale MONACOGP 2022, composto da 28 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MONACOGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP MONACO 2022: COSA È SUCCESSO NELLE PL2? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

La Ferrari continua a ben impressionare anche nella seconda, e ben più indicativa, sessione di prove libere del GP Monaco 2022. Al comando della sessione pomeridiana c'è sempre l'idolo del pubblico di casa Charles Leclerc, che chiude il miglior giro in 1:12.656 con gomme Soft, battendo per soli 44 millesimi il compagno di squadra Carlos Sainz.

F1 2022, GP Monaco: Charles Leclerc (Ferrari)

CHECO BATTE MAX Si conferma anche nel secondo turno di prove l'andamento della prima sessione, che ha visto Checo Perez battere il ben più quotato compagno di squadra Max Verstappen. Il pilota messicano è infatti al terzo posto, a 379 millesimi da Leclerc, mentre il leader del mondiale si è attestato sul quarto tempo, a 447 millesimi dalla vetta.

F1 2022, GP Monaco: Lewis Hamilton (Mercedes)

INCUBO RICCIARDO Piccolo passo indietro, almeno dalle risultanze di questo primo giorno di attività in pista, per la Mercedes: George Russell è sesto a 7 decimi e mezzo dal leader, mentre Hamilton è addirittura 12esimo, a 1.6 di gap. Ancora peggio è andata però a Daniel Ricciardo, che proprio mentre spingeva per il suo primo giro cronometrato di giornata, è finito a muro alla variante delle Piscine danneggiando la sua McLaren (ma uscendo per fortuna illeso dall'abitacolo).

F1 GP Monaco 2022, Monte Carlo: L'incidente di Daniel Ricciardo (McLaren F1 Team)

RISULTATI E APPUNTAMENTI La Formula 1 torna in pista domani, sabato 28 maggio, a partire dalle 13.00 (live su MotorBox a partire dalle 12.45) per la terza e ultima sessione di prove libere, cruciale per definire gli assetti in vista delle attesissime qualifiche, al via alle 16.00. Un momento determinante del fine settimana che vi racconteremo in diretta dalle 15.45 e da cui passeranno le ambizioni di chi vuole vincere il prestigioso GP del Principato. Nell'attesa, qui i risultati del venerdì di prove libere.

F1 GP Monaco 2022, Monte Carlo: Atmosfera del circuito

IL GP MONACO 2022 IN BREVE

PROVE LIBERE 2 GP MONACO 2022: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 2 GP di Monaco 2022 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

18.05 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari amici di MotorBox, vi ringraziamo per l'attenzione e vi diamo appuntamento alle 12.45 di domani per il racconto live minuto per minuto, sempre dalla nostra postazione privilegiata del weekend, delle prove libere 3 del GP Monaco 2022. L'invito è però quello di restare ancora con noi perché sono in arrivo ancora news, commenti e analisi su questo interessante venerdì di motori! Ciao e grazie per l'attenzione.

18.02 - La classifica al termine delle PL2 del GP Monaco 2022.

18.00 - Bandiera a scacchi! Finisce qui la seconda sessione di prove libere del weekend del GP Monaco 2022.

17.58 - Gomme Hard anche per Leclerc, che chiuderà la sessione con le stesse mescole usate all'inizio.

17.57 - Sainz scende sul piede dell'1:16.929, con Soft. Lo spagnolo si avvicina al tempo segnato da Perez prima di tornare ai box per montare le Hard usate a inizio sessione. Intanto c'è stato un lungo di Lance Stroll a Saint Devote.

17.55 - Chiaramente queste simulazioni sono molto influenzate dal traffico, con Leclerc e Sainz che adesso hanno alzato il piede e girato su tempi molto alti. Nel frattempo Perez si porta sull'1:16.833 nel primo giro con gomme Medium, mentre Max è sull'1:17.107, anche lui su gomme ''gialle''.

17.52 - Charles chiude il suo primo passaggio ''da gara'' in 1:17.158. Bandiere gialle in curva 1 con Lando Norris andato, come di consueto, a salutare Santa Devota.

17.50 - Leclerc è di nuovo in macchina, pronto per il finale di sessione con alto carico di carburante: il monegasco ha scelto le Soft, che potrebbero essere realisticamente le gomme con cui partire al via.

17.46 - Leclerc è adesso tornato ai box e sceso dalla macchina, probabilmente per un veloce pit-stop fisiologico. Intanto tornano in pista anche le due Red Bull, con gomme Medum chiaramente per simulare la gara.

17.44 - Sainz! Lo spagnolo si migliora bene e va a prendere il secondo tempo a 44 millesimi da Sainz.

17.43 - La risposta al quesito precedente è chiaramente ''no''. Leclerc ha appena chiuso un altro passaggio, sempre sullo stesso treno di gomme Soft usate prima (ma a Monaco il degrado è praticamente inesistente) in 1:12.855, solo due decimi più lento del suo miglior crono...

17.42 - Momento di relativa tranquillità adesso in pista, ma sono rientrati i due piloti della Ferrari: sarà già tempo di simulazione gara?

17.40 - Gran bloccaggio per Pierre Gasly, lungo alla chicane del porto e costretto poi a saltare la curva.

17.38 - Migliora Sainz, che va a due decimi da Leclerc. 1:12.877 per lo spagnolo, adesso seguito da Perez che paga 379 millesimi dal leader. Quarto tempo per Verstappen, staccato di 4 decimi abbondanti.

17.37 - Errore per Lewis Hamilton, che arriva lungo al Mirabeau alto ed è poi costretto a innestare la retromarcia per ritrovare la via della pista. Il pilota inglese è adesso 12esimo, a 1.6 dal leader Leclerc.

17.36 - La classifica dopo i primi 35 minuti di questa sessione:

17.34 - Altro strappo per Leclerc! 1:12.656 per il monegasco, davvero scatenato in questa fase di sessione con gomme Soft!

17.32 - Al terzo giro, finalmente Sainz riesce a chiudere un tentativo pulito. Il pilota spagnolo della Ferrari va al secondo posto, con 302 millesimi di ritardo dal compagno Leclerc: 1-2 per la Rossa in questa prima metà di prove libere 2!

17.31 - Intanto c'è un vero e proprio botta e risposta tra Leclerc e Verstappen! Dapprima è Max a prendersi la vetta in 1:13.103, ma poi Charles abbassa - e bene! - il precedente rilevamento cronometrico: 1:12.764 per l'idolo del pubblico di casa, che rifila tre decimi al grande rivale per il titolo!

17.30 - Sainz ha invece abortito il suo primo tentativo e si sta ancora lanciando per il giro veloce. Forse del traffico a rallentare il giro di Carlos?

17.29 - Leclerc va a prendersi la miglior prestazione di giornata! 1:13.125 per il monegasco, che rifila 2 decimi a Perez e 230 millesimi a Verstappen. Russell va al quarto posto con 7 decimi e mezzo dal leader, mentre Hamilton è solo settimo, a 1.1 dalla vetta.

17.28 - Attendiamo a breve anche la risposta dei ferraristi, visto che anche le due F1-75 sono in pista con le gomme rosse.

17.27 - Perez si conferma piuttosto in palla e, anche nel primo tentativo con le Soft C5 riesce a battere il compagno: 1:13.324 per il messicano, che supera di 31 millesimi il vicino di Box. Poi Alonso, che si installa in terza posizione, ma a 6 decimi scarsi di gap.

17.25 - Abbiamo anche Perez, Verstappen, Russell e Hamilton in pista con gomme Soft nuove. Per il momento aspettano, invece, i piloti della Ferrari.

17.23 - Semaforo verde e si riparte! In pista subito Gasly, Alonso, Stroll, Ocon, Latifi, Tsunoda, Bottas e Zhou. Il cinese è al suo primo giro di questa sessione.

17.21 - Si ripartirà alle 17.23, con ancora 37 minuti di prove libere 2.

17.19 - Velocissimi, i marshal hanno praticamente già rimesso a posto le barriere e rimosso la mnoposto di Ricciardo. Ci aspettiamo che a brevissimo ci sarà la ripartenza della sessione, ma non per Daniel che ha ovviamente finito qui per oggi...

17.16 - Il replay ci mostra che Ricciardo si è intraversato praticamente come Vettel, picchiando però con il posteriore sulle barriere. Con l'auto ormai danneggiata e fuori controllo, è stato inevitabile l'impatto sulle protezioni esterne alle Piscine.

17.14 - Bandiera rossa! Brutto incidente per Daniel Ricciardo, che ha letteralmente distrutto la sua McLaren alle Piscine, nello stesso punto in cui Vettel pochi istanti prima aveva rischiato il patatrac. Aspettiamo ancora un replay, ma il pilota sta bene ed è uscito dalla macchina.

17.12 - Sebastian Vettel ha appena giocato il jolly del weekend: intraversato in percorrenza della velocissima prima chicane delle Piscine, il tedesco ha sfiorato il muretto di protezione con la posteriore sinistra, tagliando poi la seconda variante. Non ci passava davvero neanche un foglio di carta tra l'Aston Martin e il muro...

17.10 - Intanto Hamilton avverte il box: ho un grosso flatspot all'anteriore. Nel frattempo le Ferrari risalgono la china: 1:14:255 per Leclerc, che va in terza posizione esattamente con lo stesso tempo di Verstappen!

17.09 - Perez si prende la leadership in 1:14.001, con due decimi abbondanti di vantaggio sul compagno di squadra. Terzo tempo per Norris, seguito da Russell Hamilton. Settimo Sainz, primo dei piloti con gomme Hard, staccato di quasi 9 decimi dal leader.

17.08 - Come da tradizione, a Monte Carlo c'è tanto traffico e molti piloti sono già in pista: sul tracciato monegasco, la confidenza del pilota conta più dell'assetto, per questo è assolutamente vitale acquisire chilometri in pista, specie con queste nuove monoposto.

17.06 - Verstappen va al comando della sessione: 1:14.915 per il campione del mondo, che ricordiamo al momento ha un treno di gomme Medium, più prestazionali rispetto a quelle usate da Leclerc.

17.05 - Ma è ancora Charles Leclerc a prendersi la prima posizione in 1:15.762, con gomme Hard.

17.03 - Alex Albon inizia con il miglior tempo di sessione in 1:18.066, mentre Max Verstappen non riesce a battere l'ex compagno oggi alla Williams, disturbato un po' dal traffico alla Rascasse.

17.01 - Già diversi piloti in pista, compresi quelli di Ferrari e Red Bull. Dopo quanto visto stamattina, non è però ancora il momento di vedere le gomme più morbide: Medium per Verstappen e Perez, Hard per Leclerc e Sainz.

17.00 - Semaforo verde e si parte. Via alla seconda sessione di prove libere del GP di Monaco 2022. Subito in pista la Williams con Alex Albon e Nicholas Latifi, entrambi al lavoro con gomme Medium.

16.55 - Breve e rapidissimo sguardo verso il cielo perché a Monaco c'è una giornata più estiva che primaverile senza alcuna nuvola in cielo e con ben 31 gradi. L'asfalto è a oltre 53, ma questa  dovrebbe anche essere il giorno più caldo dell'intero weekend.

16.50 - Se vi siete persi le prove libere 1, nessun problema: potete cliccare qui per scoprire esattamente cosa è successo in pista in mattinata.

16.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo di nuovo in diretta, stavolta per raccontarvi le prove libere 2 del GP Monaco 2022. Qui in sala stampa è tutto pronto, tra 15 minuti il via alla seconda, e certamente più indicativa, sessione di free practice del weekend monegasco.

 

Gallery
MonacoGP 2022
Logo MotorBox