F1 GP Bahrain 2022, Diretta LIVE Qualifiche: Leclerc in pole!
LIVE F1 2022

F1 GP Bahrain 2022, Qualifiche: Leclerc in pole, poi Verstappen e Sainz!


Avatar di Salvo Sardina , il 19/03/22

2 mesi fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle qualifiche del GP Bahrain 2022

La Ferrari vince la prima battaglia contro i rivali di casa Red Bull: 1:30.558 per Charles, che rifila 123 millesimi a Verstappen, seguito a soli 6 millesimi da Sainz. Hamilton 5°, sorprendono le "Ferrarine" di Bottas e Magnussen. La cronaca minuto per minuto
Benvenuto nello Speciale BAHRAINGP 2022, composto da 29 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario BAHRAINGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP BAHRAIN 2022: COSA È SUCCESSO NELLE QUALIFICHE? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

FERRARI IN POLE Il primo verdetto della stagione 2022 di Formula 1 vede rosso: la pole position del GP Bahrain va infatti a Charles Leclerc, bravo a superare nell'ultimo tentativo della Q3 il miglior tempo del compagno di squadra Carlos Sainz (il più rapido dopo il primo push) e soprattutto quello del campione del mondo in carica Max Verstappen. 1:30.558 il crono della pole del ferrarista, che dunque inizia alla grande la stagione della scuderia di Maranello, di nuovo davanti a tutti in qualifica quasi un anno dopo l'ultima volta (GP Azerbaijan 2021). Alle sue spalle, il grande rivale Verstappen, staccato di un decimo abbondante e in grado di beffare per soli 6 millesimi l'altra rossa di un Carlos Sainz comunque in crescita.

GP Bahrain 2022, Sakhir: Charles Leclerc (Ferrari)

HAMILTON A 7 DECIMI! Al quarto posto troviamo l'altra Red Bull con un Sergio Perez che paga solo due decimi e mezzo dal compagno, un distacco decisamente più contenuto rispetto alla media dello scorso anno. Solo quinto, invece, il sette volte iridato Lewis Hamilton, staccato di quasi 7 decimi dal poleman: un'eternità, che certifica una volta per tutte i problemi di assetto e bilanciamento della scuderia anglo-tedesca, che chiude al nono posto con George Russell e vede la lotta per il titolo mettersi già in salita.

F1 GP Bahrain 2022, Sakhir: Max Verstappen (Red Bull Racing)

I CAVALLI DELLA PU FERRARI Si confermano ad altissimo livello, invece, i team motorizzati Ferrari: così, Valtteri Bottas è sesto, affiancato all'ex compagno di squadra Hamilton, davanti alla sorprendente Haas di Kevin Magnussen, che torna in Q3 al primo GP dopo un anno di stop. Chiudono la top-10 Fernando Alonso, il già citato Russell e Pierre Gasly. Delude, invece, la McLaren: Lando Norris è solo tredicesimo, alle spalle della Haas di Mick Schumacher, con Daniel Ricciardo addirittura fuori in Q1 (18° tempo per lui). La F1 torna in pista domani, con il GP Bahrain 2022 che vi racconteremo come sempre live minuto per minuto, al via alle 16.00 italiane. Qui, intanto, i risultati del weekend di Sakhir e la griglia di partenza completa.

F1 2022: Lewis Hamilton (Mercedes)

IL GP BAHRAIN 2022 IN BREVE

QUALIFICHE GP BAHRAIN 2022: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Qualifiche GP del Bahrain 2022 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

17.10 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari lettori di MotorBox, vi ringraziamo per l'attenzione e vi diamo appuntamento a domani per la cronaca live del GP Bahrain 2022. Nell'attesa, però, l'invito è quello di restare con noi perché sono ancora in arrivo tante news, commenti, dichiarazioni e analisi su questo sabato di motori, tra MotoGP e Formula 1. Ciao, grazie per l'attenzione e buon sabato sera!

17.05 - Lewis Hamilton è invece in quinta posizione, ''primo degli altri'' (e fa decisamente specie scriverlo) a 7 decimi scarsi dalla pole position. Sesto posto per Bottas, poi Magnussen, Alonso, Russell e Gasly a chiudere la top-10. Ricordiamo che domani tutti i piloti potranno liberamente scegliere la gomma con cui partire.

17.03 - La classifica al termine della Q3:

17.01 - Pole position per Charles Leclerc! Il monegasco si è migliorato nell'ultimo tentativo chiudendo il giro in 1:30.558! Max Verstappen è a 123 millesimi, con Sainz, terzo per soli 6 millesimi di gap dal campione del mondo in carica. Quarto posto per Perez.

17.00 - Bandiera a scacchi. E dobbiamo aspettare la fine dell'ultimo tentativo da qualifica per conoscere il nome del poleman...

16.57 - Inizia l'ultimo tentativo: tutti in pista con gomme Soft nuove. E due Ferrari per il momento in prima fila virtuale...

16.54 - Finisce il primo tentativo: ecco la classifica provvisoria. C'è da dire che, ripetiamo, soltanto Red Bull e Ferrari hanno usato già un treno di gomme nuove.

16.52 - Pole position provvisoria per Carlos Sainz! 1:30.687 per lo spagnolo, che precede Charles Leclerc per 44 millesimi! Poi Verstappen, a 56 millesimi dal leader, seguito da Perez a 3 decimi!

16.50 - Dunque: in pista abbiamo Hamilton, Russell e Gasly con gomme Soft usate, mentre Verstappen, Sainz, Leclerc e Perez sono in pista con le Soft nuove. Rinunciano, invece, al primo tentativo, Magnussen, Alonso e Bottas. Resta l'incognita sul danese della Haas: riusciranno a risolvere i problemi al servosterzo o saranno qualifiche finite per Kevin?

16.48 - Semaforo verde e si parte per la Q3: tra 12 minuti avremo il nome del poleman. Verstappen, Perez, Sainz e Leclerc dovrebbero essere gli unici con due treni di gomme Soft nuove.

16.46 - Tra due minuti il via alla Q3: in pista avremo due Red Bull, due Ferrari, due Mercedes, la Haas di Magnussen, l'Alpine di Alonso, l'AlphaTauri di Gasly e l'Alfa Romeo di Bottas.

16.44 - Simpatico tweet del social media manager della Haas che spiega: ''Rispolveriamo la guida su come twittare in Q3''.

16.43 - La classifica al termine di questa Q2: ritrovano la Q3 l'Alfa Romeo con Bottas, e la Haas con un superbo Kevin Magnussen.

16.41 - Ferrari in seconda e terza posizione, con Sainz che si mette a 30 millesimi da Verstappen e Leclerc a 175 millesimi. Eliminati Esteban Ocon, Mick Schumacher, Lando Norris, Alexander Albon e Guanyu Zhou.

16.40 - Bandiera a scacchi. Finisce qui la Q2, ma dobbiamo aspettare ancora qualche istante...

16.39 - Tutti di nuovo in pista ad eccezione di Verstappen, Magnussen e Albon, già rientrato ai box. Un minuto alla fine della Q2 e ovviamente ci sono anche i due piloti Ferrari con gomme Soft nuove.

16.37 - Possibili problemi per la Haas, che avvisa Magnussen di stare attento per una potenziale avaria del servosterzo. Sarebbe davvero un peccato: il danese, che rientra in F1 dopo un anno di stop, è quarto davanti alle due Mercedes...

16.36 - Niente da fare, almeno per il momento, per Albon: l'ex pilota Red Bull è solo tredicesimo e, dunque, eliminato.

16.34 - Dunque: per il momento esclusi Mick Schumacher, Lando Norris, Pierre Gasly, Guanyu Zhou e Alexander Albon. Proprio il thailandese della Williams è di nuovo in pista, stavolta con le Soft nuove.

16.32 - Perez si prende la terza posizione alle spalle di Leclerc (ma con gomme nuove). Poi Magnussen, Hamilton, Russell e Sainz. Chiudono la top-10 Ocon, Alonso e Bottas.

16.30 - Verstappen si mette a comandare il gruppo! 1:30.757 per il campione del mondo in carica, che rifila 6 decimi a Leclerc. Come detto, però, il monegasco sta usando gomme Soft non nuove.

16.28 - Molto strana la preparazione di casa Williams, con Albon che dopo aver iniziato il giro cronometrato è poi tornato ai box senza tagliare il traguardo. A parte il pilota thailandese, tutti gli altri sono in pista con gomme Soft nuove, ad eccezione di Sainz e Leclerc che hanno mescole usate.

16.27 - Già in pista anche Verstappen, Bottas, Magnussen, Perez, Schumacher e Zhou, tutti con gomme Soft. Aspettano ai box, invece, i leader di casa Ferrari.

16.26 - Il primo a scendere in pista è Alex Albon, al lavoro con gomme Soft usate nella scorsa sessione di qualifica.

16.25 - Semaforo verde e via alla Q2: tra 15 minuti avremo i nomi dei primi dieci piloti a giocarsi la pole position.

16.23 - Tra due minuti il via alla Q2. Intanto, i piloti che hanno usato solo un treno di gomme Soft sono Leclerc, Sainz, Verstappen, Hamilton e Russell.

16.21 - La classifica dopo la Q1:

16.19 - Eliminati Yuki Tsunoda, Nico Hulkenberg, Daniel Ricciardo, Lance Stroll e Nicholas Latifi! Buono l'ultimo tentativo di Norris, che sale in ottava posizione. In Q2 entrambe le Haas e le due Alfa Romeo!

16.18 - Bandiera a scacchi e finisce qui la Q1. Ma dobbiamo aspettare che tutti completino l'ultimo tentativo...

16.16 - Russell si migliora con lo stesso treno di gomme Soft portandosi in quinta piazza, tra Bottas e Hamilton. Due minuti alla fine con tutti i piloti in pista ad eccezione di Leclerc, Sainz e Verstappen.

16.14 - Per il momento esclusi Lance Stroll, Nico Hulkenberg, Daniel Ricciardo, Yuki Tsunoda e Nicholas Latifi.

16.13 - Cinque minuti alla fine e tutti tornano ai box per un nuovo treno di gomme in vista dell'ultimo tentativo della Q1.

16.12 - Lewis Hamilton chiude il primo tentativo in quinta posizione, a 8 decimi da Leclerc! Russell è solo decimo, a 1 secondo dalla vetta. E la cosa curiosa è che Lewis è alle spalle di... Valtteri Bottas, l'ex compagno di squadra passato all'Alfa Romeo.

16.10 - Leclerc e Sainz davanti a tutti! 1:31.471 per il monegasco, 1:31.567 per lo spagnolo! Verstappen si migliora nel secondo tentativo, ma resta a tre decimi dai ferraristi!

16.09 - I motorizzati Ferrari si confermano fortissimi! Bottas è secondo a 10 millesimi da Verstappen, Magnussen terzo a meno di 4 decimi, ma davanti a Perez! Il mondo alla rovescia!

16.07 - Verstappen chiude il primo tentativo con il miglior tempo del weekend! 1:31.909 per l'olandese, che rifila 474 millesimi al compagno Perez. In pista anche le Ferrari con gomme Soft, come le due Red Bull, mentre i soli Hamilton e Russell per il momento attendono ai box.

16.05 - Norris è solo secondo, a 97 millesimi da Gasly. Le due Williams, intanto, sono tornate ai box per montare le Soft dopo un primo giro con le Medium.

16.04 - 1:33.016 per Pierre Gasly, seguito a mezzo secondo da Tsunoda. In archivio i primi tempi ufficiali della stagione 2022 di Formula 1.

16.02 - In pista anche Daniel Ricciardo e Lando Norris con le Soft, mentre tutti gli altri aspettano ai box. C'è da ricordare una grande novità di questa stagione: le gomme usate in Q2 non saranno quelle con cui i piloti che si qualificheranno alla Q3 dovranno usare al via. La scelta gomme sarà dunque libera per tutti: il che significa che tendenzialmente vedremo molto più i top team usare le gomme Soft in tutta la sessione di qualifica.

16.01 - I primi a scendere in pista sono Gasly, Albon, Latifi e Tsunoda: gomme Soft per le due AlphaTauri, mentre i piloti Williams tentano un primo assalto alla Q2 con gomme Medium.

16.00 - Semaforo verde e si parte! Via alla Q1, che tra 18 minuti ci darà i primi verdetti ufficiali della stagione: chi saranno i primi cinque eliminati dell'anno?

15.55 - Vi siete persi le PL3? Nessun problema, potete cliccare qui per sapere cosa è accaduto in pista nell'ultima sessione di prove. Però, ci raccomandiamo: avete solo cinque minuti prima del semaforo verde...

15.50 - Partiamo subito con l'analisi delle condizioni meteo sulla pista di Sakhir: 19 gradi l'aria, 26 l'asfalto. Condizioni ventose al pari di quelle già viste nella serata di ieri, quando si sono disputate le PL2.

15.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta, stavolta per raccontarvi le prime qualifiche ufficiali della stagione. Il tempo dell'attesa e della pretattica è finito: pronti per i primi verdetti del 2022?

BahrainGP 2022
Logo MotorBox