Leclerc e lo scherzo via radio al termine del GP Bahrain
F1 2022

Leclerc e lo scherzo al "povero gabbiano" nell'ultimo giro del GP Bahrain


Avatar di Luca Manacorda , il 21/03/22

2 mesi fa - Simpatico siparietto in casa Ferrari nel finale del GP Bahrain

La vittoria riporta il buonumore in casa Ferrari, come testimonia lo scherzo via radio di Leclerc
Benvenuto nello Speciale BAHRAINGP 2022, composto da 29 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario BAHRAINGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

GIOIA E COLPO BASSO La vittoria nel GP Bahrain ha messo così di buonumore Charles Leclerc da far escogitare al monegasco un terribile scherzo nel finale di gara. Ritiratosi Max Verstappen, e con alle spalle il compagno di squadra Carlos Sainz, nell'ultimo giro il 25enne ha pensato bene di far prendere un grossissimo spavento al muretto box della Ferrari, comunicando un problema tecnico sulla sua Ferrari.

LO SCHERZO In pratica, nel corso del giro conclusivo Leclerc ha detto via radio che c'era qualcosa di strano con il motore, terrorizzando il team che ha cominciato a immaginare una beffa all'ultimo metro simile a quella che ha colpito le due Red Bull, oppure a riportare con la memoria al 2019, quando lo stesso Leclerc perse una vittoria meritata per colpa di un problema tecnico che lo rallentò nei giri finali: ''Ho fatto una piccola battuta alla radio nell'ultimo giro dicendo che c'era qualcosa di strano nel motore, sicuramente ha provocato un infarto ad alcuni ingegneri, ne sono sicuro - ha raccontato il pilota della Ferrari in conferenza stampa - Ma è andato tutto bene. Sono molto felice, questa volta l'abbiamo portata a casa''. 

VEDI ANCHE



POVERO GABBIANO Dopo la bandiera a scacchi, via radio Leclerc si è complimentato con la squadra per il lavoro svolto e per lo straordinario inizio di stagione dopo due anni difficili, poi è tornato su quanto aveva detto in precedenza citando anche il ''povero gabbiano'', tormentone nato recentemente sui social e ispirato da una canzone neomelodica di Gianni Celeste: ''Sto già immaginando quale faccia hai fatto quando ho detto che c'era qualcosa di strano nel motore... povero gabbiano che ha perso la compagna!''. Da sottolineare il successivo intervento di Mattia Binotto: ''Mai più sti scherzi eh!'', al quale Leclerc ha replicato promettendo che non lo farà mai più. Staremo a vedere, soprattutto se la Rossa continuerà a mettere in mostra prestazioni come quella di ieri, fornendo così altre occasioni per festeggiare anche con scherzi atroci. Qui di seguito, lo scambio di battute completo tra Leclerc e il muretto Ferrari dal momento del finto problema al motore fino a dopo la bandiera a scacchi del GP Bahrain.


Pubblicato da Luca Manacorda, 21/03/2022
Tags
BahrainGP 2022
Logo MotorBox