Prezzi e quotazioni usato McLaren P1(MY 2013)

McLaren P1

Potenza mostruosa, ma anche un cuore tenero: la McLaren P1 abbina al V8 biturbo da 916 cv un motore elettrico. Per viaggiare a emissioni zero anche per 10 km.

MY 2013 A partire da 1.000.000 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloMcLaren P1
Prezzi a partire da: 1.000.000 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 2
Bagagliaio (lt. min / max): 0
Valutazione Media:
PRO

Performance Una potenza degna di un caccia, un'aerodinamica come neanche un falco in picchiata. L'Olimpo delle supercar è suo

Tecnologia Il sistema di recupero dell'energia è mutuato dalla monoposto di Formula 1

CONTRO

Prezzo Siamo prossimi al milione di euro. Essere ricchi non basta, devi proprio avere soldi da buttare

Capacità di carico Hai voglia a trovare dei difetti, a un masterpiece come la P1. Non resta che farle le pulci: il bagagliaio è inesistente

Quale versione scegliere

O ti va bene così, o tanti saluti e avanti il prossimo.

Quale colore scegliere

Il suo colore nativo è il giallo, ma c'è anche nel classico arancio, in blu o in nero. Comunque vada, fa una discreta figura.

Quotazioni P1
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - 385.000 315.000 265.000 -
Com'è la P1?

Target, lo scettro assoluto delle supercar ad alte, altissime prestazioni. La McLaren P1 colpisce sia chi la guarda di fronte, con quello spoiler inferiore, le grandi prese d'aria laterali e le suggestive aperture nel cofano e lungo le fiancate, sia chi la sbircia da dietro: al posteriore si contendono la scena i parafanghi bombati, le luci a Led, lo scarico centrale, il diffusore e la griglia a nido d'ape che attraversa tutta la sezione di poppa. All'interno, i sedili (10,5 kg l'uno) offrono un solo velo d'imbottitura fra il fondoschiena e la struttura, rigorosamente in fibra di carbonio. Come la parte superiore della plancia, del resto. Da segnalare la totale assenza di materiali fonoassorbenti, rivestimenti superficiali delle plastiche e tappetini: tutto peso inutile.

Come va la P1?

La McLaren P1 monta il 3.8 litri V8 della sorella MP4, profondamente evoluto, abbinato a un motore elettrico, per un totale di 916 cavalli e 900 Nm. Numeri pazzeschi, ma non è tutto: l'accoppiamento tra il V8 turbo e l’unità elettrica rende la risposta all’acceleratore estremamente pronta e decisa, come su un motore aspirato. Dulcis in fundo, il cambio doppia frizione è stato rivisto e adattato alla presenza del modulo elettrico, supporto in grado di funzionare anche in solitaria (E-Mode) per circa 10 km, ricaricando le batterie durante le frenate e i rilasci. Sul volante, il pulsante azzurro DRS (Drag Reduction System) regola l’incidenza degli alettoni per ottimizzare il flusso aerodinamico, mentre il tasto rosso IPAS (Instant Power Assist System) dà libero sfogo ai 179 cv dell'elettrico. Mettendo da parte per qualche istante l’animo green.

Logo MotorBox