Prezzi e quotazioni usato Hyundai i30 / MY 2007 - prezzi e caratteristiche

Hyundai i30

Spazio, comfort, design tutto sommato piacevole. Una compatta come la i30, a Hyundai ancora mancava. La 1.6 CRDi è anche automatica.

MY 2007 A partire da 14.990 €
Scheda i30
Prezzi a partire da: 14.990 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 340 / 1250
Valutazione Media:
Quotazioni i30
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - - - - 2.900
- - - - - - - 3.200
- - - - - - - 4.100
- - - - - - - 4.300
- - - - - - - 4.400
- - - - - - - 4.600
- - - - - - - 3.700
- - - - - - - 4.000
Com'è la i30?

Una compatta come tessera mancante del puzzle. Per competere nel segmento C, a Hyundai serviva proprio un'auto come la i30: spaziosa, confortevole e di disegno finalmente vicino ai gusti occidentali. Come si entra a bordo è subito evidente che l’interno non è quello di una Golf, ma neppure quello di una Hyundai di qualche tempo fa. La strumentazione è sufficientemente ricca e intuitiva: spiccano l’autoradio con comandi al volante e, sul tunnel centrale, la presa Usb. Pratici i vani portaoggetti, notevole la possibilità di allungare le gambe quando si è seduti dietro (anche in tre non si è sacrificati). A guastare un pelo l’approccio amichevole che ispira l’abitacolo sono gli alzacristalli elettrici posteriori. Perché non ci sono.

Come va la i30?

La i30 è una compatta tuttofare: nè dura, nè eccessivamente morbida. Le sospensioni sono tarate per evitare sia eccessivi dondolii, sia inutili rigidità, mentre la buona maneggevolezza si apprezza soprattutto nella guida cittadina, dove la coreana si gioca le carte migliori. Leggermente fastidioso il rumore del turbodiesel, un 1.6 che è tuttavia al passo coi tempi in termini di spinta. Certo, allo step meno pompato (90 cv) non devi chiedere un allungo da sportiva, e il range di utilizzo è abbastanza limitato. In compenso, i consumi sono ridotti: nel misto, anche 21 km con un litro. Motore non esasperato e un assetto morbido che non incoraggia a strapazzarla: vero, ma la i30 strizza l’occhio a chi cerca un ottimo compromesso fra comodità e prezzo, non a chi è sempre di fretta.  

PRO

Abitacolo Pratici i vani portaoggetti, notevole la possibilità di allungare le gambe quando si siede dietro

Stile Secco il cambio di passo col passato: la i30 è tra le prime Hyundai disegnate in Europa

CONTRO

Rumorosità Il turbodiesel suona un po' ruvido, da motore a gasolio vecchia maniera

Bagagliaio Non tra i migliori della categoria, sia come volume (340 litri), sia come semplicità di accesso 

Quale versione scegliere

Il 1.6 a gasolio (90 o 128 cv) è senz'altro più versatile del 1.4 a benzina, soluzione che tuttavia può interessare a chi usa l'auto solo di tanto in tanto.

Quale colore scegliere

Un bel blu scuro metallizzato, tinta che mette in risalto le pieghe della moderna carrozzeria ed esprime tutto l'ottimismo di casa Hyundai.

Logo MotorBox