FUGU IN FUGA Stavolta pare che a non star più nella pelle fossero alcuni fan serbi del marchio Skoda, soliti riunirsi all’indirizzo http://forum.skodaforum.rs/noviteti-koncepti-renderi/skoda-snowman-(bigfoot)/135/. Arrivano da lì le foto rubate della Skoda Kodiaq, divulgate in leggero anticipo sull’anteprima mondiale in programma stasera, prima uscita aspettando il Salone di Parigi 2016 (29 ottobre).

COM’E’ Della Skoda Kodiaq sappiamo già molto, dalle misure della carrozzeria (470 cm di lunghezza) alla volumetria del bagagliaio (da 720 a 2065 litri). Abbiamo anche già dato un’occhiata agli interni, spaziosi fino ad accogliere sette passeggeri, razionali e al tempo stesso high-tech. Mancava giusto una panoramica degli esterni, che, come previsto, ricalcano piuttosto fedelmente le linee della concept Vision S. La Skoda Kodiaq ha una certa presenza, sia il frontale sia la coda ne esaltano la larghezza. Tuttavia, il rischio di sembrare pesante pare – stando alle immagini – scongiurato dalla linea del tetto, che scende dolcemente prima di prendere la scorciatoia all’altezza del lunotto.

MOTORI A questo punto anche la meccanica lascia poco all’immaginazione. La base, ovviamente, la piattaforma MQB, presenza fissa, ormai, nel corredo genetico delle new entry del gruppo Volkswagen. Quanto ai motori, invece, la gamma dovrebbe ricalcare il listino di Superb e Octavia: motori diesel 1.6 2.0 TDI e 1.4 e 2.0 TSI a benzina. Per il resto, stay tuned.


TAGS: suv mondial de l'automobile salone di parigi 2016 Skoda kodiaq novità salone di parigi 2016