Pubblicato il 08/07/21

VIA LIBERA Aprono gli ordini della versione coupé di Q4 Sportaback e-tron, il nuovo SUV elettrico compatto di Audi, che abbiamo avuto modo di guidare nella sua versione con carrozzeria tradizionale proprio qualche giorno fa: qui trovate la nostra prova video. Le prime consegne sono previste a settembre.

COM’È FATTO FUORI Q4 SPORTBACK E-TRON

Audi Q4 Sportback e-tron: disponibile in due motorizzazioni

Se i SUV sono ormai il segmento di mercato predominante, le varianti coupé sono tra le più apprezzate e richieste di questo periodo, perché aggiungono un pizzico di sportività alla carrozzeria alta e prominente di una Sport Utility, a fronte di un modesto sacrificio in termini di spazio a bordo, sia del bagaglialio che per chi siede dietro. Nel caso di Audi Q4 e-tron, la versione coupé del SUV elettrico tedesco mantiene i tratti caratteristici della sorella con carrozzeria tradizionale, a cominciare dall’ampia calandra single frame con la griglia chiusa e le “spalle” larghe e muscolose. Di suo, ci mette il profilo spiovente del tetto e i montanti posteriori molto inclinati, che terminano con uno spoiler alla base del lunotto.

Audi Q4 Sportback e-tron: la coda spiovente da coupé

VA PIÙ LONTANO Queste soluzioni contribuiscono anche a migliorare il coefficiente di resistenza aerodinamica Cx, che nel caso di Q4 Sportback e-tron è di 0,26, a tutto vantaggio dell’autonomia (l’auto guadagna circa 8 km in più di percorrenza rispetto al modello normale).

DIMENSIONI Lungo 4.588 mm, largo 1.865 e alto 1.614, con un passo di 2.764 mm, Audi Q4 e-tron Sportback mantiene dimensioni di poco superiori al più compatto Q3, offrendo al tempo stesso l’abitabilità del maxi-SUV Q7 e una capacità del bagagliaio addirittura superiore a quella di Q5, che pure è più lunga di 9 cm.

MOTORIZZAZIONI

Audi Q4 Sportback e-tron: visuale laterale

Al lancio Audi Q4 Sportback e-tron è disponibile in due versioni: la entry level 35 e-tron e la più potente 50 e-tron quattro. Audi Q4 Sportback 35 e-tron ha un motore a magneti permanenti montato al retrotreno, con 170 CV di potenza massima e 310 Nm di coppia, capace di spingere l’auto da ferma a 100 km/h in 9 secondi, e di raggiungere la velocità massima - autolimitata - di 160 km/h. La batteria ha una capacità lorda di 55 kWh (52 kWh netti), che garantisce un’autonomia di 347 km (ciclo WLTP). 

DUE MOTORI, 4X4 Il modello più performante 50 e-tron quattro monta due motori, uno per assale, per una potenza massima complessiva di 299 CV e 460 Nm di coppia. Scatto 0-100 km/h in 6,2 secondi, e velocità massima di 180 km/h (autolimitata, anche in questo caso, per non penalizzare troppo i consumi). La batteria ha una capacità lorda di 82 kWh (77 kWh netti) che assicurano un’autonomia dichiarata di ben 495 km.

Audi Q4 Sportback e-tron: aperti gli ordini

RICARICA Per la ricarica in corrente alternata, il modello d’attacco accetta potenze fino a 7,2 kW, mentre la versione 50 quattro fino a 11 kW. In entrambi i casi servono poco meno di 8 ore per rigenerare il 100% dell’energia. In corrente continua la potenza massima accettata è di 110 e 125 kW rispettivamente: valori che consentono di accumulare l’80% dell’energia in meno di 40 minuti. 

ALLESTIMENTI DI Q4 SPORTBACK E-TRON

Audi Q4 Sportback e-tron: i futuristici interni

Audi Q4 Sportback 35 e-tron 170 CV è disponibile negli allestimenti d’ingresso (senza nome), EVO, Business, Business Advanced e S line edition: tutti accedono agli incentivi statali che, in caso di rottamazione, arrivano fino a 10.000 euro. A questi si possono anche aggiungere gli incentivi locali, come quelli della Regione Lombardia. Audi Q4 Sportback 50 e-tron quattro 299 CV è invece disponibile solo nelle configurazioni Business Advanced e S line edition. 

  • VERSIONE BASE Su tutti i modelli sono disponibili i cerchi in lega da 19 pollici con pneumatici di dimensioni diverse tra avantreno (235/55) e retrotreno (255/50), proiettori full LED con gruppi ottici posteriori a LED, cruscotto digitale a colori da 10,25 pollici, sistema di infotainment MMI plus, chiamata d’emergenza. Presente anche il volante con corona “tagliata” sia in alto che in basso, con palette al volante e comandi touch ereditati dagli smartphone. Ancora, di serie i sensori di parcheggio posteriori, il portellone elettrico e il sistema di gestione della dinamica di marcia Audi drive select.
  • VERSIONE EVO Questo secondo allestimento aggiunge gli specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente con funzione “marciapiede” in retromarcia, sensori di parcheggio anteriori, sistema di ausilio al parcheggio, specchietto interno schermato, supporto lombare per i sedili e bracciolo centrale, supporto Apple CarPlay e Android Auto (anche wireless), piastra per la ricarica a induzione degli smartphone
  • VERSIONE BUSINESS Questo allestimento prevede, oltre a quanto presente in quelli precedenti, il Pacchetto Assistenza plus con cruise control adattivo, la telecamera in retromarcia, il display dell’infotainment da 11,6 pollici e l’assistente vocale. 

SEMPRE SICURA Tante le dotazioni di sicurezza per Audi Q4 Sportback e-tron, presenti fin dal modello base: frenata automatica d’emergenza, collision avoid assist (che assiste il guidatore nell’evitare un ostacolo), assistente alla svolta, mantenimento della corsia e airbag anteriore centrale

PREZZI E PROMOZIONI DI Q4 SPORTBACK E-TRON

  Q4 Sportback EVO Business Business Advanced S line edition
35 e-tron € 47.750,00 € 49.850,00 € 51.950,00 € 53.450,00 € 55.050,00
50 e-tron quattro       € 64.150,00 € 65.750,00

NOLEGGIO A BREVE TERMINE Con questa formula il cliente non compra l’auto, ma paga “solo” il tempo effettivo speso a utilizzarla. È possibile guidare Audi Q4 Sportback e-tron per un giorno, una settimana, un mese o periodi più lunghi, eventualmente subentrando al Concessionario nella locazione della vettura.

Audi Q4 Sportback e-tron: visuale di 3/4 posteriore

NOLEGGIO A LUNGO TERMINE Una formula più tradizionale, che a fronte di un canone mensile prevede - oltre alla locazione dell’auto, manutenzione, assicurazione e assistenza - anche l’accesso gratuito per 12 mesi al servizio Audi e-tron Charging Service (con un’unica card e un unico contratto e tariffe convenzionate sulla rete ad alta capacità Ionity). In questa offerta è compreso anche il pacchetto Ready for e-tron Pro che prevede l’installazione di una wallbox Enel X (con potenze fino a 22 kW), la realizzazione della linea di alimentazione e la connessione a valle del contatore. Ancora, è possibile cambiare idea, e uscire dal contratto di locazione passando a un’altra Audi (anche a motore termico), oppure adattare durata del contratto e percorrenza chilometrica anche dopo l’inizio del noleggio.

VERSIONE BUSINESS Il noleggio a lungo termine (36 mesi/45.000 km) Audi Value permette di portarsi a casa una Audi Q4 Sportback 35 e-tron 170 CV in allestimento Business con un anticipo di 8.159 euro, e un canone mensile di 499 euro.


TAGS: suv elettrico Audi Q4 Sportback e-tron prezzo q4 e-tron sportback