Incentivi auto Lombardia giugno 2021: bonus fino a 4.000 euro
Ecobonus

Incentivi, via al nuovo bando in Lombardia. Tutti gli importi


Avatar di Lorenzo Centenari , il 16/06/21

5 mesi fa - Stanziato fondo di 30 milioni di euro, incentivi fino a 4.000 euro

Pirellone stanzia nuovo fondo di 30 milioni di euro, incentivi fino a 4.000 euro. Come fare per accedere ai sostegni, quali fasce

STATO-REGIONI Una misura di portata nazionale non è ancora esclusa, ma al momento latita. In attesa che il Dl Sostegni Bis preveda - o meno - il rifinanziamento del fondo incentivi, nel frattempo è la Regione Lombardia a prendere iniziativa. La Giunta regionale approva una delibera che apre, dopo la prima campagna di marzo 2021, ''una nuova finestra agli incentivi (fino a 4.000 euro) per sostituzione dei veicoli inquinanti con quelli a zero o bassa emissione''. Il contributo ammonta a 30 milioni di euro a fondo perduto e si divide in due linee di credito. Ovvero.

PRIORITÀ Gli automobilisti che avessero fatto domanda a marzo 2021 sul primo bando, ma non avessero potuto beneficiare del contributo per l'esaurimento precoce delle risorse, possono rifare domanda, dal 17 al 28 giugno 2021 sulla cosiddetta linea A (rimborso diretto), dalla dotazione complessiva di 12 milioni di euro (www.bandi.regione.lombardia.it), se hanno già acquistato il veicolo senza il contributo, o sulla linea B (tramite il concessionario), dotazione di 18 milioni di euro, se invece non hanno ancora acquistato il veicolo.

VEDI ANCHE



SECONDA CHIAMATA Chi non ha già fatto domanda sul primo bando può presentare la domanda su questo secondo bando, solo tramite il concessionario (linea B) e solo dal 30 giugno 2021. Il contributo è rimborsato da Regione Lombardia al concessionario, il quale lo anticipa al cittadino scalandolo dal prezzo di vendita. L’assegnazione del contributo avviene con procedura valutativa “a sportello”, cioè secondo l’ordine cronologico di prenotazione telematica. 

INCENTIVI IN CIFRE L’agevolazione è cumulabile con gli incentivi statali ed subordinata alla rottamazione di un veicolo inquinante (benzina fino a Euro 2 incluso e/o diesel fino a Euro 5 incluso), tranne nel caso di veicoli elettrici. Rispetto al precedente bando di marzo 2021, i contributi unitari sono dimezzati. Di seguito gli incentivi per classi di appartenenza delle auto:

  • 4.000 euro per auto a zero emissioni (elettrica pura o idrogeno); 2.000 euro (senza radiazione);
  • 2.500 euro per auto con emissioni di CO2 ≤60 g/km e NOx ≤ 85.8 mg/km (euro 6D benzina, metano, Gpl o ibride);
  • 2.000 euro per auto di CO2 ≤60 g/km e con NOx ≤ 126 mg/km (euro 6D-Temp benzina, metano, Gpl o ibride oppure euro 6D diesel);
  • 2.000 euro per auto con emissioni 60
  • 1.500 euro con emissioni 60
  • 1.500 euro con emissioni 110
  • 1.000 euro con emissioni 110

Pubblicato da Lorenzo Centenari, 16/06/2021
Vedi anche
Logo MotorBox