POP-STAR Il furgoncino si veste da suv e nasce, così, la concept Citroën SpaceTourer Hyphen, pronta a debuttare al prossimo Salone di Ginevra 2016. Un debutto a cui non mancherà una colonna sonora: il nome, infatti, si deve agli Hyphen Hyphen, un gruppo elettro-pop francese con cui la Casa francese ha avviato una collaborazione.

AVVENTURIERA La concept SpaceTourer Hyphen è rialzata rispetto alla versione di serie, ed è corazzata. Per lei, ecco cerchi diamantati neri mat in alluminio da 19’’ con elementi rosso aranciato anodizzato, cinque cinghie in elastomero su ogni pneumatico e cinghie anche sui paraurti anteriori e posteriori del veicolo. Dentro, invece, l’ambiente invita al relax. Ogni sedile ha una lavorazione specifica, grafiche 2D e 3D, sedute in pelle Nappa verde acqua con un’impuntura rosso aranciato brillante, mentre gli schienali sono in tessuto (con tinte differenti da sedile a sedile). Ogni sedile ha poi un cuscino in spugna stampato in 3D.

4X4 DANGEL SpaceTourer Hyphen è spinta da un motore BlueHDi da 150 cv abbinato al cambio manuale a 6 marce. Per arrivare dappertutto, c’è addirittura la trazione integrale disattivabile, progettata insieme a Dangel. 


TAGS: concept car salone di ginevra salone di ginevra 2016 Citroën SpaceTourer Hypen Citroën SpaceTourer spacetourer le concept di ginevra 2016 hyphen hyphen