NO LIMITS Prendi il biglietto da visita e leggi: “The fastest road-car on the planet” (tradotto, “l’auto stradale più veloce del pianeta”). La sparano grossa, senza paura, quelli della Apollo Automobil GmbH, azienda nata sulle ceneri della Gumpert. Già, quelli che fecero la Gumpert Apollo.

SECOND LIFE Ci riprovano, ora, a tornare sulla scena. Stavolta con una nuova supercar, la ApolloN, che ha tutta l’aria di non ammettere compromessi esattamente come la sua progenitrice. Lo si evince anche dal teaser, per quel poco dà a vedere: giga-ruote e finestratura striminzita. Il resto lo scopriremo, a giorni, al Salone di Ginevra 2016.


TAGS: salone di ginevra salone di ginevra 2016 ApolloN