Autore:
Luca Cereda

TANTI AUGURI Lo dice il nome: quest’anno fanno 100 dalla nascita di Ferruccio Lamborghini, fondatore della Casa del Toro. Il regalo? 20 esemplari roadster e 20 coupé di questa Lamborghini Centenario. Purtroppo – semmai ci steste facendo un pensierino – tutti già venduti a un prezzo che, tasse incluse, si aggira intorno ai 2milioni di euro.

CARBONIO VIVO Il V12 aspirato sale a quota 770 cv, che arrivano – tutti insieme – a 8.600 giri/min. Zeppa di carbonio in più punti, la Lambo Centenario ferma l’ago della bilancia a 1.520 chili, per un rapporto peso/potenza di 1,97 kg/cv. Ma soprattutto uno 0-100 da 2,8 secondi e, ove consentito, uno sparo fino ai 300 km/h sotto il muro dei 24 secondi.

CONNESSA Potentissimi anche i freni: lo spazio d’arresto dichiarato, frenando da una velocità di 100 km/h, è di soli 30 metri. L’alettone posteriore è attivo, nascosto sottopelle, invece, c’è l’asse posteriore sterzante, per una guida più agile alle basse velocità. Ed è connessa, la Centenario, come si conviene alle auto – anche super – contemporanee. Nel cruscotto c’è uno schermo da 10’1 pollici per l’infotainment, connesso a internet e fornito di software Apple Car Play. 


TAGS: lamborghini salone di ginevra centenario salone di ginevra 2016 lamborghini centenario novità salone di ginevra 2016 novità ginevra 2016 nuova lamborghini