Autore:
Marco Borgo

DELETRAZ La tre giorni di test collettivi invernali della Formula 2 tenutisi sul circuito di Abu Dhabi a pochi giorni di distanza dalla tappa finale della stagione 2019 hanno visto primeggiare lo svizzero Louis Deletraz. Il figlio d'arte è passato dal team Carlin con cui ha corso quest'anno al Charouz Racing che lo schierò per tutta la passata stagione. Suoi sono stati i migliori riscontri cronometrici dei primi due giorni. Nella giornata finale è emerso al comando Nikita Mazepin, con un tempo però più alto di quello di Deletraz che rimane così leader. In evidenza anche Mick Schumacher che ha comandato al mattino del primo giorno e al pomeriggio del terzo.

GIORNO 1 Nel primo giorno ad aprire al comando è stato appunto Mick Schumacher, autore del giro più veloce nella sessione del mattino. Il tedesco ha confermato anche per il 2020 la partecipazione alla F2 sempre rimanendo fedele al team Prema. Nel pomeriggio Deletraz a poco più di un minuto dal termine della sessione ha segnato il miglior tempo di giornata in 1'50.543. Lo sizzero si è messo alle spalle i due debuttanti provenienti dalla Formula 3, Marcus Armstrong e Christian Lundgaard. Il primo ha perso gran parte della mattinata dopo essersi fermato nel corso del giro di lancio per problemi tecnici. Nel primo turno ha girato anche Luca Ghiotto che ha aiutato il team Trident a lavorare sui setup prima di salutare definitivamente il campionato.

GIORNO 2 Nella seconda mattinata sembrava dover essere nuovamente il turno di Mick Schumacher a primeggiare, ma a fine turno è stato Marcus Armstrong a staccare il miglior tempo. Il neozelandese ha dovuto tuttavia arrendersi a Deletraz che nel pomeriggio ha staccato quello che è rimasto il miglior tempo dell'intera tre giorni di test: 1'50.124. Si sono messi in evidenza anche Callum Ilott e Nikita Mazepin, quest'ultimo stoppato dopo poco da noie tecniche. Nei primi cinque sono saliti anche Ralph Boschung, Pedro Piquet e RobertShwartzman.

GIORNO 3 Nella mattinata del sabato solo quindici minuti sono bastati a Nikita Mazepin per intascare la migliro prestazione di giornata con la monoposto del team Carlin. Il russo si è concentrato nei long-run al pomeriggio ed al comando a fine sessione è ritornato Mick Schumacher. Ha provato a risalire qualche posizione Giuliano Alesi mentre nella top-five si sono visti Dan Ticktum ed il rientrante Artem Markelov che nel 2020 sarà al via con HWA Racelab. Bene anche Yuki Tsunoda e Ralph Boschung così come Guan Yu Zhou.

  Pilota Team Day 1 Day 2 Day 3
1 Louis Deletraz Charouz Racing 1'50.543 1'50.124 1'50.623
2 Robert Shwartzman Prema Racing 1'51.977 1'50.176 1'51.085
3 Marcus Armstrong ART GP 1'50.798 1'50.436 1'51.494
4 Callum Ilott UNI Virtuosi 1'51.585 1'50.461 1'50.502
5 Nikita Mazepin Carlin 1'51.034 1'50.501 1'50.473
6 Guan Yu Zhou UNI Virtuosi 1'51.178 1'50.564 1'51.129
7 Ralph Boschung MP Motorsport - 1'50.630 1'50.783
8 Pedro Piquet Charouz Racing 1'51.685 1'50.812 1'51.158
9 Dan Ticktum DAMS 1'51.692 1'50.818 1'50.916
10 Felipe Drugovich MP Motorsport 1'52.281 1'50.831 1'51.341
11 Christian Lundgaard ART GP 1'50.923 1'50.888 1'51.429
12 Mick Schumacher Prema Racing 1'50.947 1'50.897 1'51.171
13 Niko Kari Campos Racing 1'51.963 1'51.032 1'51.467
14 Yuki Tsunoda Carlin 1'52.155 1'51.172 1'51.118
15 Artem Markelov HWA Racelab 1'51.523 1'51.193 1'51.780
16 Giuliano Alesi HWA Racelab 1'52.091 1'51.302 1'51.972
17 Sean Gelael DAMS 1'51.449 1'51.313 1'51.547
18 Luca Ghiotto Trident 1'51.570 - -
19 Marino Sato Trident 1'52.516 1'51.877 1'51.899
20 Roy Nissany Trident 1'52.881 1'51.979 1'52.998
21 Guilherme Samaia Campos Racing 1'53.540 1'52.035 1'52.223
22 Mahaver Raghunathan MP Motorsport 1'52.467 - -

TAGS: abu dhabi mick schumacher F2 F2 2019 Deletraz Ghiotto Alesi Prema armstrong mazepin