Autore:
Matteo Larini

GHIOTTO PRIMO La sessione di qualifica della Formula 2 è stata molto tirata e combattuta, ma alla fine, come ci si aspettava, l’alfiere italiano del team ‘Uni Virtuosi’ ha ottenuto una perentoria pole, battendo all’ultimo respiro Nicholas Latifi per 181 millesimi. Terzo il cinese Zhou, apparso molto competitivo ed in grado di arpionare una seconda fila davvero importante per la gara di domani, in cui partire nelle prime posizioni sarà fondamentale per ottenere un buon risultato. Quarta posizione per l’olandese Nick De Vries a due decimi, mentre il vincitore di Gara-1 a Baku, l’inglese Jack Aitken, si è classificato quinto. Decimo Mick Schumacher a quasi sei decimi dalla vetta.

SESSIONE MOVIMENTATA La qualifica della Formula 2 è stata sicuramente avvincente, con vari rimescolamenti della classifica che, come detto, si è decisa soltanto negli ultimi istanti. Inizialmente a prendersi la pole provvisoria era stato Aitken, seguito da Ghiotto - che si era portato al secondo posto più o meno a metà sessione – e da Latifi, mentre Schumacher era quarto. Con l’ultimo run di assalto alla migliore prestazione, avvenuto a circa sette minuti dalla conclusione, la situazione è drasticamente cambiata: Latifi ha migliorato il tempo di Aitken issandosi in vetta, mentre Boccolacci ha scalzato Schumacher dalla quarta piazza.

EVOLUZIONE COSTANTE Una volta che Boccolacci ha ottenuto la quarta piazza, è stato superato prima da De Vries (temporaneamente secondo) e poi anche da Illott, Sette Camara e Boschung. Ma non è finita qui, perché quando davvero mancavano ormai pochi minuti alla bandiera a scacchi, Zhou ha preso con forza la seconda posizione con un terzo settore inarrivabile, perdendola soltanto dopo il giro straordinario di Ghiotto, che ha conquistato la pole segnando il tempo di riferimento nella seconda sezione del tracciato catalano.

Tempi e distacchi qualifiche F2 GP Spagna 2019:

POS. PILOTA TEAM TEMPO DISTACCO
1 L. Ghiotto UNI-Virtuosi Racing 1:28.031  
2 N. Latifi DAMS 1:28.212 0.181
3 G. Zhou UNI-Virtuosi Racing 1:28.249 0.218
4 N. de Vries ART Grand Prix 1:28.266 0.235
5 J. Aitken Campos Racing 1:28.355 0.324
6 C. Ilott Sauber Junior Team 1:28.470 0.439
7 S. Sette Câmara DAMS 1:28.550 0.519
8 R. Boschung Trident 1:28.580 0.549
9 D. Boccolacci Campos Racing 1:28.581 0.550
10 M. Schumacher PREMA Racing 1:28.605 0.574
11 N. Matsushita Carlin 1:28.683 0.652
12 N. Mazepin ART Grand Prix 1:28.758 0.727
13 S. Gelael PREMA Racing 1:28.761 0.730
14 L. Delétraz Carlin 1:28.869 0.838
15 A. Hubert BWT Arden 1:28.980 0.949
16 J. King MP Motorsport 1:29.023 0.992
17 G. Alesi Trident 1:29.346 1.315
18 T. Calderón BWT Arden 1:29.590 1.559
19 J. Correa Sauber Junior Team 1:30.171 2.140
20 M. Raghunathan MP Motorsport 1:30.691 2.660

 


TAGS: Luca Ghiotto Nicholas Latifi Jack Aitken F2 2019 Zhou Uni virtuosi DAMS