Dakar Auto, tappa 5: Lategan domina nonostante... lo sportello! Loeb è secondo
Dakar 2022

Dakar Auto, tappa 5: Lategan domina nonostante... lo sportello! Loeb è secondo


Avatar di Simone Valtieri , il 06/01/22

2 settimane fa - Lategan vince la tappa davanti a Loeb. In classifica comanda Al Attiyah

Il sudafricano della Toyota vince la quinta tappa nonostante un curioso inconveniente. Secondo Loeb. In classifica generale comanda sempre Nasser Al Attiyah
Benvenuto nello Speciale DAKAR 2022, composto da 28 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario DAKAR 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

SUPER HENK, BRAVO LOEB Nella quinta tappa della Dakar 2022, che non ha spostato la carovana dal bivacco di Riad, si è imposto il sudafricano Henk Lategan, vero e proprio dominatore di giornata, nonostante un problema alla sportello sinistro, rimasto a lungo aperto. Il pilota della Toyota  è stato al comando per gran parte dei 563 km odierni, di cui 348 di prova speciale, ed è transistato con il miglior tempo sul traguardo della capitale araba. Alle sue spalle, staccato di 1'58, è giunta la BRX Hunter del campionissimo dei rally Sebastien Loeb, che ha preceduto l'altra Toyota dell'argentino Lucio Alvarez di una manciata di secondi, 12 per l'esattezza. Buona anche la prova del francese Mathieu Serradori con la SRT, quarto a 2'24 dalla vetta, davanti al polacco Jakub Przygonski (Mini).

VEDI ANCHE



SEMPRE NASSER Settimo di giornata si è classificato il leader della generale, Nasser Al Attiyah, che in coppia con il copilota francese (ma battente bandiera andorrana) Mathieu Baumel è ancora saldamente in testa alla classifica generale. Il qatariota, già vincitore di ben tre Dakar, dispone di ben 35 minuti e 10 secondi di margine sulla BRX di Sebastien Loeb e di un vantaggio di 51'15 sulla Toyota di  Lucio Alvarez. Quarta un'altra Toyota, quella del team Overdrive del padrone di casa Yazeed Al Rahi, a 1.06'23'', di poco davanti al russo Vladimir Vasiliev (VRT), quinto a 1:07'52''.

SOLIDARIETA Scivola, invece, in classifica Carlos Sainz. L'alfiere del team Audi - che si presenta a questa Dakar con un rivoluzionario prototipo elettrico - è rimasto attardato nella tappa odierna perdendo oltre un'ora (1'03''54) dal vincitore a causa di un problema tecnico. A permettere allo spagnolo di finire la tappa è stato un'altra leggenda della Dakar e dei rally , Stephane Peterhansel, il francese ormai fuori dai giochi per la classifica generale che ha ceduto una sospensione allo spagnolo, permettendogli di limitare i danni. Domani la carovana resterà a Riad, nei dintorni della quale è prevista un'altra tappa di 635 km di cui 421 di prova speciale.


Pubblicato da Simone Valtieri, 06/01/2022
Tags
Dakar 2022
Logo MotorBox