Dakar Auto, tappa 10: Vince Peterhansel, Al Attiyah sempre leader
Dakar 2022

Dakar Auto, tappa 10: Vince Peterhansel, Al Attiyah sempre leader


Avatar di Simone Valtieri , il 12/01/22

4 giorni fa - Nella decima tappa si impone Peterhansel. Doppietta Audi con Sainz

Nella decima tappa da Al Dawasir a Bisha si impone Stephane Peterhansel, al primo successo in questa edizione. Doppietta Audi con Sainz, Al Attiyah sempre leader
Benvenuto nello Speciale DAKAR 2022, composto da 27 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario DAKAR 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

IL GRAFFIO DEL CAMPIONE Ancora una doppietta dell'Audi elettrica alla Dakar, dopo quella dell'altroieri, ma stavolta è ''Monsieur Dakar'', Stephane Peterhansel, a imporsi per la prima volta in questa edizione, per la 49° volta tra le auto (a -1 dal record assoluto di tappe detenuto dal finlandese Ari Vatanen con 50). Il pilota francese, che vanta anche 33 successi di tappa tra le moto e 13 trionfi complessivi (6 con le moto, 7 con le auto), è fuori classifica dopo le disavventure delle prime tappe, ma questo non gli impedisce di togliersi belle soddisfazioni come quelle della tappa odierna, in cui si è messo dietro il compagno di team e anch'esso vincitore della Dakar (per tre volte), Carlos Sainz. I due alfieri del Team Audi Sport, alla fine separati di appena 2'06, hanno dominato la terz'ultima frazione della Dakar 2022, che ha portato oggi la carovana da Al Dawasir a Bisha, attraverso 759 km di deserto di cui 375 di prova speciale.

LOEB E AL ATTIYAH APPAIATI Alle spalle di Peterhansel e Sainz ha concluso l'argentino Orlando Terranova (vincitore della sesta tappa) del team Bahrain Raid Xtreme, staccato di 3'59 e davanti al sudafricano Henk Lategan (ieri secondo e vincitore nella 5° tappa), lontano 4'11. Quinta piazza per Sebastien Loeb (BRX), che ha chiuso a 4'25 da Peterhansel rosicchiando 1'25 a Nasser Al Attiyah (Toyota), sesto oggi e ancora saldamente in testa alla classifica generale. Chiudono la top ten Lucio Alvarez (Toyota), Mathieu Serradori (SRT), Yazeed Al Rajhi (Toyota) e Sebastian Halpern (Mini). 11° il vincitore di ieri, Mattias Ekstrom (Audi). Problemi per il ceco Martin Prokop, fino a stamattina ottavo nella classifica generale, e attardato da una noia tecnica sulla sua Ford.

NASSER VEDE LA VITTORIA In classifica generale comanda sempre Nasser Al Attiyah, che si trova a sole due tappe dalla conquista della sua quarta Dakar. Il pilota qatariota, coadiuvato da Mathieu Baumel, può contare su un vantaggio ancora consistente nei confronti di Sebastian Loeb e Fabien Lurquin, che con la loro BRX inseguono a 32 minuti e 40 secondi di distacco. Pochissime speranze per tutti gli altri piloti in classifica, con il terzo posto di Yazeed Al Rajhi (Toyota) a 55'48, il quarto di Orlando Terranova (BRX) a 1.29'18 e il quinto di Jakub Przygonski (Mini) a 1.41'02. Domani è prevista la penultima tappa del rally raid, una frazione di 501 km di cui, però, ben 346 di prova speciale, che porterà la carovana nei dintorni di Bisha.


Pubblicato da Simone Valtieri, 12/01/2022
Tags
Dakar 2022
Logo MotorBox