Pubblicato il 13/08/20

FELIPE AI SALUTI È ufficiale: Felipe Massa e Venturi Racing, piccola casa monegasca che partecipa alla Formula E, si separano. La notizia è stata comunicata in concomitanza con l’ultima bandiera a scacchi della stagione di Formula E, che ha visto la Mercedes – stessa monoposto e powertrain utilizzato proprio da Venturi – centrare una memorabile doppietta e chiudere al terzo posto della classifica. Il brasiliano, il cui futuro nella serie elettrica a questo punto si fa sempre più incerto, chiude la sua esperienza con 39 punti raccolti e un podio centrato lo scorso anno nella gara “di casa” a Monte Carlo. Qui sotto l’intervista che aveva concesso a RadioBox nelle scorse settimane.

PARLA FELIPELasciare una squadra – ha spiegato Felipe Massa al termine della sua esperienza con Venturi – non è mai una cosa facile. Ci sono tanti bei momenti passati insieme da ricordare, mi è stata data l’opportunità di imparare qualcosa di completamente diverso rispetto a ciò a cui ero abituato. Prima di tutto voglio ringraziare il presidente Gildo Pastor e la team principal Susie Wolff per la fiducia che hanno avuto in me. È stato un onore essere parte dell’unica realtà del motorsport con sede nel Principato e rappresentarla sul podio della gara di casa. Nelle due ultime stagioni la curva di apprendimento è stata molto ripida ma, sfortunatamente, per varie ragioni non abbiamo raggiunto i risultati che speravamo. A parte questo, è stato molto divertente e auguro al team il meglio per il futuro. Non vedo l’ora di annunciare i miei prossimi obiettivi”.

Formula E: Felipe Massa (Venturi Racing) saluta il pubblico in un ePrix pre-emergenza Covid

ANNUNCIO A SORPRESA Il trentanovenne lascia così Venturi con un anno di anticipo rispetto alla naturale conclusione del contratto triennale firmato nel 2018, al termine di una stagione molto sfortunata in cui, a parte per qualche sparuta apparizione in Superpole, sono stati soltanto 3 i punti raccolti (di cui uno proprio nel primo dei sei ePrix di Berlino). “Felipe – ha aggiunto Susie Wolff, team principal della scuderia monegasca – ha portato tanto al team. Avere con noi un profilo del suo calibro ed esperienza è stato un grosso aiuto per progredire. Abbiamo grande rispetto per lui, è stata una vera gioia poter lavorare insieme e gli auguriamo il meglio per il prossimo futuro”.


TAGS: formula e felipe massa venturi racing Formula E 2019-2020 EPrix Berlino 2020 BerlinEPrix 2020