F1 GP Italia 2022 LIVE Qualifiche: Super Ferrari, Leclerc in pole
LIVE F1 2022

F1 GP Italia 2022, Qualifiche: Sontuosa Ferrari, Leclerc batte Verstappen in pista!


Avatar di Salvo Sardina , il 10/09/22

2 settimane fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove ufficiali del GP Italia 2022

Charles e la rossa mandano in visibilio gli spalti di Monza, centrando la pole position a prescindere dalla penalità che dovrà scontare il rivale Max (secondo in classifica, settimo in griglia). La cronaca
Benvenuto nello Speciale ITALIANGP 2022, composto da 24 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario ITALIANGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP ITALIA 2022: COSA È SUCCESSO NELLE QUALIFICHE? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

Prima di Monza, avevano ottenuto 9 delle 15 pole position assegnate fino a questo momento della stagione 2022. Eppure, dopo la batosta di Spa (e quelle, su piste molto diverse, a Budapest e Zandvoort) l'opzione di vedere una Ferrari in vetta alle qualifiche del GP Italia a Monza sembrava quasi un sogno impossibile. A ribaltare i pronostici, che vedevano la F1-75 prestazionalmente sfavorita rispetto alla velocissima Red Bull sui lunghi rettilinei dell'Autodromo Nazionale, ci ha pensato però Charles Leclerc, autore di un giro sontuoso in Q3 che gli ha permesso di centrare la pole personale numero 8 dell'anno, numero 17 in carriera. Una prima casella in griglia che era praticamente scontata considerando le penalità che Verstappen, Sainz, Perez e Hamilton (tra gli altri) dovranno scontare, ma che è invece arrivata a prescindere - ed è quello che sul piano morale più conta - dalle numerose retrocessioni sullo schieramento.

F1 GP Italia 2022, Monza: la top-3 delle qualifiche con (da sinistra) Max Verstappen, Charles Leclerc e Carlos Sainz

MAX SETTIMO Proprio Max, il grande favorito per la miglior prestazione è stato invece battuto per 145 millesimi, e sarà costretto a partire dalla settima casella in griglia: male ma non malissimo per l'olandese, che già a Budapest e a Spa ha dimostrato di poter vincere partendo dalla pancia del gruppo. A scattare di fianco al poleman ci sarà invece la Mercedes di George Russell (sesto in Q3), seguita dalle McLaren di Lando Norris e di un buon Daniel Ricciardo (che paga solo tre decimi dal compagno, un lusso di questi tempi). Nelle file successive troveremo quindi Pierre Gasly con Fernando Alonso (il cui tempo in Q3 è stato cancellato per infrazione dei limiti della pista a Lesmo 2), con il già citato Verstappen in settima casella, affiancato dalla Williams di De Vries. Più pesante le penalità per Sainz, che scivolerà dalla terza alla diciottesima casella, precedendo i soli Hamilton (quinto in Q3) e Tsunoda a comporre un'ultima fila del tutto inedita. Perez sarà invece tredicesimo.

GP Italia 2022, Monza: George Russell (Mercedes AMG F1)

RISULTATI E APPUNTAMENTI La Formula 1 torna in pista nella giornata di domenica 11 settembre 2022 per un GP d'Italia che si preannuncia caldissimo, con oltre 120mila tifosi sugli spalti a supportare (in larga maggioranza) la Ferrari di un Leclerc che torna a scattare davanti a tutti sulla pista di casa - l'ultima volta, nel 2019, è andata decisamente bene - a Monza. La partenza sarà alle 15.00, ma già dalle 14.45 noi di MotorBox vi racconteremo quanto accade in circuito con la nostra cronaca live minuto per minuto, supportata dai contributi dei nostri due inviati nel paddock, Simone Valtieri e Luca Manacorda. Nell'attesa, vi invitiamo a cliccare qui per i risultati delle qualifiche e per la griglia di partenza completa del sedicesimo round del Mondiale F1.

F1 GP Italia 2022, Monza: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari)

IL GP ITALIA 2022 IN BREVE

QUALIFICHE GP ITALIA 2022: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Qualifiche GP d'Italia 2022 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

17.05 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari lettori di MotorBox, vi ringraziamo per l'attenzione e vi diamo appuntamento live alle 14.45 di domani con la cronaca in diretta di un GP Italia 2022 che vedrà la Ferrari numero 16 partire dalla pole, come nel 2019. L'invito, però, è quello di restare ancora connessi con noi perché sono in arrivo ancora tante news, commenti, dichiarazioni e analisi su questa bellissima giornata di motori a Monza!

17.03 - La classifica al termine di questa bellissima qualifica. Per la griglia di partenza dovremo ancora attendere, ma in prima fila avremo sicuramente Charles Leclerc e George Russell, che però ha il sesto tempo. Poi dovremmo avere Norris e Verstappen.

17.01 - Pole position per Charles Leclerc, che pur senza la scia del compagno (come Verstappen) centra il miglior tempo assoluto! 1:20.161 per il monegasco, che precede Verstappen, Sainz e Perez. Poi Hamilton, che batte Russell!

17.00 - Bandiera a scacchi e adesso dobbiamo ancora attendere un po'...

16.59 - Tutti in pista per l'ultimo tentativo, tutti con gomme Soft nuove ad eccezione del solo Russell, che ha le gomme già usate! Leclerc ha intanto perso la scia del compagno di squadra a causa della presenza ingombrante di Norris.

16.57 - Tre minuti alla fine e questa è la classifica provvisoria dopo il primo push in Q3. Noterete che l'unico senza tempo è Alonso, che ha deciso di abortire il tentativo:

16.55 - Non un gran primo settore per Verstappen, che ha perso qualcosa di troppo. Max tra l'altro, si è anche lamentato per la mancanza della scia da parte di Perez. L'olandese è a 275 millesimi da Sainz, mentre Leclerc, pur dando la scia al compagno, paga solo 186 millesimi di gap.

16.54 - Sainz! Pole position provvisoria (per quanto possa valere poco in questa fase, vista la penalità) per lo spagnolo della Ferrari, che chiude il suo tentativo in 1:20.584, con la scia offerta da Leclerc! Poi Charles, Verstappen, Perez e Russell!

16.52 - Anzi no! Leclerc è davanti a Sainz, che dunque avrà la scia del compagno monegasco nonostante partirà dal fondo dello schieramento!

16.51 - Tutti in pista adesso: gomme Soft nuove per tutti ad eccezione di Hamilton, Norris, Ricciardo e Gasly, al momento impegnati con un treno di mescole già usate in precedenza. Probabile che Lewis darà la scia a Russell, così come è probabile che Sainz farà lo stesso con Leclerc.

16.50 - Ancora nessuno in pista. Ricordiamo che, dei dieci in questa sessione, ben 4 saranno in penalità: Sainz, Verstappen, Perez e Hamilton.

16.48 - Via, semaforo verde e inizia a scorrere il tempo di 12 minuti per questa Q3. Per il momento, però, nessuno scende in pista.

16.47 - Meno un minuto al verde: chi farà la pole position? Di certo possiamo dire che questa Ferrari ci sembra una lontanissima parente di quella vista nell'altra velocissima pista di Spa, non più tardi di due settimane fa. Basterà per contendere la pole position a Verstappen?

16.45 - Tra tre minuti il via alla terza e decisiva sessione di qualifica di questo GP Italia 2022. In pista avremo due Ferrari, due Red Bull, due Mercedes, due McLaren, l'Alpine di Alonso e l'AlphaTauri di Gasly.

16.43 - La classifica finale della Q2:

16.41 - Esclusi Esteban Ocon, Valtteri Bottas, Nyck De Vries, Guanyu Zhou e Yuki Tsunoda. Si salva invece Gasly con il decimo tempo e con 68 millesimi di gap su Ocon. Errore, invece, per De Vries, che ha perso la sua Williams in frenata verso la Variante della Roggia tagliando la chicane.

16.40 - Bandiera a scacchi! E adesso aspettiamo che tutti completino l'ultimo tentativo in Q2...

16.39 - Non scende in pista neppure Yuki Tsunoda, che comunque è già condannato a partire dal fondo con le tante penalità ricevute.

16.38 - Due minuti alla fine di questa sessione e si va tutti in pista per un secondo tentativo. Restano però ai box le due Ferrari e le due Red Bull, che dunque conserveranno due Soft nuove per la gara!

16.35 - Tutti ai box in attesa del secondo push di questa Q2. Al comando ci sono le due rosse con Sainz davanti a Leclerc, poi le due Red Bull con Verstappen e Perez e le due Mercedes con Hamilton e Russell (che però hanno usato gomme Soft nuove). Per il momento esclusi Bottas, De Vries, Zhou, Ricciardo e Tsunoda.

16.33 - Gomme Soft nuove per tutti in questa fase, ad eccezione delle due Ferrari e delle due Red Bull, che hanno lavorato con quelle già usate in Q1. Intanto Leclerc completa il secondo tentativo in 1:21.208, inserendosi in seconda piazza, non senza una piccola sbavatura alla Variante Ascari.

16.32 - Non abbiamo invece un tempo per Leclerc, che ha perso contatto da Sainz dopo aver tagliato la chicane in curva-1. Charles si sta però rilanciando per un altro giro veloce, stavolta senza scia del compagno.

16.30 - Verstappen è il primo a segnare un giro interessante in 1:21.265, ma meglio di lui riesce a fare Carlos Sainz! 1:20.878 per lo spagnolo della Ferrari, che è autore del giro più veloce di tutto il fine settimana!

16.27 - Dopo un po' di attesa, adesso un po' tutti i piloti escono per l'assalto al primo tempo in Q2. Un po' tutti i team hanno mandato fuori in coppia le proprie auto, anche per i giochi di scia.

16.25 - Semaforo verde e si va con la Q2! Tra 15 minuti conosceremo i nomi di altri cinque esclusi.

16.24 - Tra un minuto il via alla seconda sessione di qualifica: 15 minuti per conoscere i nomi dei dieci piloti che si giocheranno la Q3.

16.23 - C'è una piccola variazione della classifica appena pubblicata: De Vries ha subito la cancellazione del secondo tentativo per infrazione dei limiti della pista, ma è comunque all'interno della top-15 e, dunque, promosso con il quindicesimo tempo alla Q2.

16.22 - La classifica al termine della Q1:

16.20 - Errori nell'ultmo tentativo proprio per Latifi e Schumacher, entrambi lunghi alla prima staccata e quindi costretti ad abortire il proprio giro. Un peccato soprattutto per il canadese, considerando il potenziale della Williams in piste veloci come quella di Monza.

16.19 - Eliminati Nicholas Latifi, Sebastian Vettel, Lance Stroll, Kevin Magnussen e Mick Schumacher! Si salva in extremis Daniel Ricciardo, si salva anche Nyck De Vries, che batte Latifi al debutto in una qualifica in F1.

16.18 - Bandiera a scacchi! Finisce la Q1 e noi aspettiamo che tutti completino il loro tentativo...

16.16 - Ultimi due minuti di Q1: tutti in pista da Russell, quinto, in poi, ad eccezione di Tsunoda. Gomme Soft usate, però, per Russell, Alonso, Ocon e Hamilton, mentre tutti gli altri hanno le Soft nuove. Restano ai box le due Ferrari e le due Red Bull, oltre al già citato Tsunoda.

16.14 - Quattro minuti alla fine di questa sessione di qualifica e tutti ai box per cambiare gomme. Per il momento, gli esclusi sono Magnussen, Bottas, Stroll, Schumacher e Vettel.

16.12 - Prova di forza di Verstappen che, con le Soft al quinto giro, va a prendersi la miglior prestazione in 1:20.922! Migliora anche Perez, che si mette in quarta posizione, con mezzo secondo abbondante di ritardo dal compagno di squadra.

16.10 - Ai box Leclerc, Sainz e Russell, che possono essere relativamente tranquilli di passare il turno senza dover usare un altro treno di Soft. Verstappen e Perez sono ancora in pista e si stanno rilanciando: due giri di raffreddamento per l'olandese della Red Bull, che evidentemente aveva un bel po' di benzina a bordo in questa fase della qualifica.

16.09 - In pista anche Alonso, Ocon, Zhou, Gasly e Bottas, nell'ordine gli ultimi a scendere in pista. Dunque, nonostante le penalità, tutti i piloti si concederanno almeno un tentativo in questa Q1.

16.08 - Altro boato perché ci sono adesso le due rosse al comando! 1:21.280 per Leclerc, 1:21.348 per Sainz. Poi Russell, che si inserisce in terza posizione, tra le Ferrari e Verstappen.

16.06 - Nell'attesa della risposta della Ferrari, è Max Verstappen a prendersi la leadership della sessione in 1:22.023. Siamo ancora di circa 8 decimi più lenti rispetto al miglior crono di questa mattina.

16.05 - C'è un boato dagli spalti e non potrebbe che significare una cosa: ci sono le due Ferrari che sono appena entrate in pista. Ovviamente con gomme Soft nuove, al pari anche di Perez, Verstappen, Hamilton, Russell e... di tutti gli altri. Al momento gli unici ancora ai box sono Gasly e i piloti di Alpine e Alfa Romeo.

16.03 - Stroll è il primo a chiudere un giro veloce: 1:24.231 per il canadese dell'Aston Martin con gomme Soft. Un tempo, in effetti, non proprio esaltante...

16.01 - I primi a scendere in pista sono Stroll, Tsunoda e Vettel ma, al lavoro in questi primissimi secondi di Q1, ci sono anche Magnussen e Schumacher.

16.00 - Semaforo verde e si va con la Q1! Via alla prima sessione di qualifica del GP Italia 2022.

15.55 - Cinque minuti al via della prima sessione di qualifica. C'è il tempo per ripassare quanto accaduto stamattina nelle FP3: qui il riassunto e la nostra cronaca live minuto per minuto.

15.50 - Occhi verso il cielo perché a Monza ogni tanto c'è qualche nuvola che copre il sole di fine estate che sta scaldando la Brianza. Non c'è comunque alcun rischio pioggia, la temperatura ambientale è di 27 gradi, quella dell'asfalto a 39.

15.48 - Come sapete, la sessione di qualifica sarà comunque molto condizionata dalle numerose penalità che ben 9 dei 20 piloti dovranno scontare sulla griglia della gara di domani. Ecco qui un utile riepilogo:

15.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le qualifiche del GP Italia 2022. Pronti per seguirle insieme a noi e ai contributi dei nostri Simone Valtieri e Luca Manacorda direttamente dalla sala stampa dell'Autodromo Nazionale di Monza? 15 minuti d'attesa, poi il semaforo sarà verde per la Q1.

Gallery
ItalianGP 2022
Logo MotorBox