Autore:
Massimo Grassi

SPORTIVA SENZA ESAGERARE Griglia cromata con motivo a scacchi, calandra bicolore e paraurti ridisegnati: ecco come riconoscere la nuova Peugeot 3008 GT, la versione con animo sportivo della nuova generazione della crossover del Leone. Una caratterizzazione estetica non estrema che aggiunge inoltre il doppio terminale di scarico cromato, i cerchi in lega da 19” e i loghi GT su portellone e fiancate.

LA GIUSTA ATMOSFERA Il discorso continua anche nell’abitacolo, dove la Peugeot 3008 GT si presenta con sedili sportivi rivestiti in ecopelle TEP e Alcantara o, come optional, da pelle Nappa Mistral. La caratterizzazione della crossover sportiva del Leone continua con inserti in quercia invecchiata per pannelli porta e plancia, acciaio inox per la pedaliera, battitacco e poggiapiedi. Davanti al guidatore c’è il nuovo i-Cockpit Peugeot con grafica dedicata e colorazione rame per alcuni particolari.

I CAVALLI GIUSTI La nuova Peugeot 3008 GT sarà disponibile unicamente in abbinamento con il 2.0 BlueHDi da 180 cv, in accoppiata col cambio automatico 6 rapporti EAT6. Un propulsore non esagerato ma sufficiente ad avere lo spunto giusto per divertirsi. Velocità massima e 0-100? Per ora la Peugeot non ha rilasciato dichiarazioni relative alle prestazioni.

ANCHE GT LINE Oltre che in versione GT la nuova Peugeot 3008 sarà disponibile anche in allestimento GT Line, come le sorelle 108, 208, 2008, 308 e 508. Basata sull’allestimento Allure la 3008 GT Line  riprende alcune caratteristiche estetiche della GT e si poggia su cerchi in lega da 18” diamantati e bicolore. Disponibile con tutte le motorizzazioni della gamma, a esclusione del 2.0 BlueHDi da 180 cv, che rimarrà dedicato alla GT, la Peugeot 3008 GT Line arriverà nelle concessionarie a ottobre 2016, assieme alla sorella GT.


TAGS: peugeot peugeot 3008 crossover salone di parigi 2016 gt line Peugeot 3008 GT novità salone di parigi 2016