Autore:
Luca Cereda

SECONDA GENERAZIONE Dura più a lungo e spinge più forte, la nuova Smart fortwo Electric Drive al debutto al Salone di Parigi 2016. La smartina a scossa ha adesso un motore da 82 cv (+7) e una coppia di 160 Nm (+30), capace di spingerla fino ai 130 km/h di tachimetro. Ma il dato più importante riguarda l'autonomia, salita a 160 km grazie alle batterie fatte in casa, prodotte dalla controllata Deutsche Accumotive.

APP&FAST La nuova Smart elettrica si ricarica anche più in fretta. Un nuovo sistema di carica da 22 kW (optional) consente di fare il pieno di elettricità in soli 45 minuti, mentre attraverso un'app dedicata sarà possibile gestire alcune funzioni da remoto. Ad esempio la pre-climatizzazione dell'auto, utile per raggiungere la temperatura ideale in abitacolo quando l'auto è ancora attaccata alla spina (per preservare l'autonomia).

ANCHE BRABUS Il tutto, ça va sans dire, vale anche per la versione scoperta, la fortwo ED cabrio. Dettagli tecnici a parte, la Smart fortwo ED eredita il look della nuova Smart biposto, ovviamente rivisto in chiave green. Uno specifico pacchetto di design tinge di verde elettrico la cellula tridion e i gusci degli specchietti. A meno che non si voglia puntare sulla Brabus, che come al solito si spinge un po' più là con le personalizzazioni.  


TAGS: electric drive salone di parigi 2016 novità salone di parigi 2016 smart fortwo ed nuova smart elettrica