Da Magnussen a Wolff, quanti complimenti per Mick Schumacher!
F1 2022

Schumacher ha impressionato tutti: "Ha fatto un grande passo in avanti"


Avatar di Luca Manacorda , il 11/07/22

4 settimane fa - Grande weekend in Austria per Mick Schumacher

Grande weekend in Austria per Mick Schumacher, eletto anche "Driver of the Day"
Benvenuto nello Speciale AUSTRIANGP 2022, composto da 28 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario AUSTRIANGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

TALENTO SBOCCIATO I primi punti arrivati a Silverstone sembrano aver sbloccato Mick Schumacher. Sette giorni dopo il tedesco non solo si è ripetuto, ma si è ancora migliorato, rendendosi protagonista di due grandi prestazioni nella gara Sprint e nel GP Austria disputati al Red Bull Ring. Uno scatto in avanti decisivo, arrivato quando si cominciava a rumoreggiare di una Haas scontenta del suo rendimento e impegnata a riflettere sulla possibilità di rinnovargli il contratto.

GIOCO DI SQUADRA Sulle colline della Stiria, Schumacher è sempre stato a livello delle prestazioni dell'altro pilota Haas Kevin Magnussen, con il quale in gara c'è stato anche un ottimo gioco di squadra che ha permesso alla scuderia americana di portare a casa un doppio piazzamento a punti, con il tedesco che ha chiuso sesto e il danese ottavo: ''Mick ha fatto un grande passo avanti nelle ultime due gare. Sono felice per lui e la squadra - ha dichiarato Magnussen alla BildOra siamo settimi nel mondiale Costruttori e vogliamo migliorare ancora, per questo abbiamo bisogno di due piloti che possano finire a punti. Se lui è più veloce, non c'è motivo di bloccarlo. Sono qui per aiutare la squadra, non per vincere il mondiale. Non sono in quella posizione. Spero di riuscirci un giorno, ma sono un giocatore di squadra e sono contento dei nostri doppi punti. Ecco perché non mi avete visto bloccarlo''.

ORGOGLIO DELLO ZIO Un aspetto che si è evidenziato nel weekend del GP Austria è la bravura nei duelli corpo a corpo di Schumacher, il quale ha battagliato senza remore anche con piloti di grande esperienza come Lewis Hamilont e Fernando Alonso: ''È forte in duello - ha osservato suo zio Ralf - L'abbiamo già visto in F2 e ora in F1 vediamo che anche lui deve solo esercitarsi un po'. L'anno scorso non è stato possibile a causa della macchina, ora lo è. Lo fa in modo superbo, difendendo duramente ma giustamente. Gli errori possono sempre accadere, ma ora sta facendo tutto perfettamente''.

VEDI ANCHE



GLI ELOGI DI WOLFF A Schumacher, che è stato eletto pilota del giorno tramite il voto degli appassionati, sono arrivati i complimenti anche da parte di Toto Wolff: ''Mick ha guidato alla grande, ha difeso bene ed è sempre dalla parte della sportività. Sono felice di vederlo, è un bravo giovane''. E chissà che dalla stima del manager austriaco non possa in futuro arrivare uno sbarco in Mercedes, come riportano alcune vocie del paddock e come auspicato nelle scorse settimane da Bernie Ecclestone.


Pubblicato da Luca Manacorda, 11/07/2022
Tags
AustrianGP 2022
Logo MotorBox