Horner e Wolff continuano a litigare: "Spazzatura totale!"
F1 2022

Ancora scintille tra Horner e Wolff: "Spazzatura totale!"


Avatar di Luca Manacorda , il 09/07/22

1 mese fa - I due team principal ai ferri corti sul fondo flessibile

I due team principal ai ferri corti sul fondo flessibile dopo il rinvio della nuova direttiva tecnica
Benvenuto nello Speciale AUSTRIANGP 2022, composto da 28 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario AUSTRIANGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

NUOVO CAMPO DI BATTAGLIA La F1 Commission riunitasi ieri al Red Bull Ring ha deciso per un nuovo rinvio dell'introduzione della Direttiva Tecnica che affronta il problema dell'eccessivo porpoising e bouncing delle attuali monoposto a effetto suolo. La questione vede ancora una volta schierati su due fronti opposti i team principal di Mercedes e Red Bull, con Toto Wolff che spingeva per una introduzione immediata, mentre Chris Horner è contrario a un intervento a stagione in corso.

WOLFF SOSPETTOSO Il sospetto delle scuderie che più soffrono di porpoising e bouncing, Mercedes in testa, è che alcuni team abbiano un fondo più flessibile dei 2 mm tollerati dall'attuale regolamento. Una particolarità che darebbe loro un vantaggio, permettendo di far correre le loro monoposto più vicine al suolo. Alla domanda su alcuni dei rivali stessero aggirando le regole, Wolff ha commentato: ''Sì, penso di sì. Non so chi, non sono in grado di verificare la flessibilità di alcune squadre. Stiamo guardando i nostri rivali. Probabilmente avrei voluto che la direttiva arrivasse un po' prima, ma è così, arriverà a Spa e dopo non vedremo più questo''.

VEDI ANCHE



HORNER INFURIATO Quando sono stati riferiti i commenti di Wolff a Horner, il team principal della Red Bull è esploso: ''Questa è spazzatura totale, spazzatura totale! Stiamo confondendo i problemi qui. Forse Wolff si riferisce alle auto che lo circondano in questo momento (riferimento all'inferiorità della Mercedes quest'anno, ndr). Non ne ho idea. Non abbiamo assolutamente problemi o preoccupazioni riguardo il nostro fondo''. 

DIRETTIVA CONTESA Horner ha poi ribadito la sua contrarietà all'introduzione della direttiva tecnica, sottolineando ancora una volta come si occupi di un problema che affligge solo alcune squadre: ''La Direttiva Tecnica è incentrata sul bouncing, sul porpoising, contro cui solo alcune auto hanno lottato. Deve essere discusso ulteriormente nel gruppo di lavoro tecnico, che è il forum corretto per farlo. Perché, come abbiamo visto a Silverstone, nessuna macchina ne è stata davvero colpita. È dovere del concorrente assicurarsi che l'auto sia sicura? O è dovere della FIA di assicurarsi che il concorrente guidi la propria vettura in sicurezza?''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 09/07/2022
Tags
AustrianGP 2022
Logo MotorBox