F1 2017, GP Monza, prove libere 3: la Williams torna a danzare sotto la pioggia
F1 2017

F1 2017, GP Monza, prove libere 3: la Williams torna a danzare sotto la pioggia


Avatar Redazionale , il 02/09/17

4 anni fa - F1 2017: Felipe Massa e Lance Stroll si sono imposti nell'ultimo turno di libere

F1 2017: in una sessione ritardata per le difficili condizioni della pista allagata dalla pioggia, Felipe Massa e Lance Stroll hanno dominato la scena sul'Autodromo di Monza

Benvenuto nello Speciale F1 2017 GP ITALIA, composto da 19 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario F1 2017 GP ITALIA qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

LA PIOGGIA È ARRIVATA Prevista già nella giornata di ieri, che invece ha riservato un sole del tutto inaspettato, la pioggia alla fine è arrivata sul serio sull'Autodromo di Monza: il potente acquazzone rovesciato dalle nuvole che hanno dominato il cielo nella scorsa serata è, infatti, continuato questa mattina, anticipando niente di buono per i protagonisti del Circus iridato.

IN NOME DELLA SICUREZZA La prima classe che ha subito l'arrivo della pioggia è stata la GP3, che si è vista cancellare le qualifiche per le condizioni impraticabili della pista brianzola. Poi è stato il turno della Formula 1: in nome della sicurezza la safety car ha iniziato a girare da subito sul circuito di Monza, inanellando diversi passaggi (anche ad alta velocità) per verificare se il nastro d'asfalto fosse in grado di sostenere la potenza delle monoposto 2017.

VEDI ANCHE



PARTENZA RITARDATA Questa procedura è durata per quasi 45 minuti, al termine dei quali il meteo ha concesso un quarto d'ora di tregua in cui i piloti della massima serie iridata hanno potuto provare il circuito di Monza in condizioni “full wet”. I primi a scendere in pista sono stati i titolari della Red Bull, Daniel Ricciardo e Max Verstappen, seguiti dai due ferraristi Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Questi, però, hanno effettuato essenzialmente un “installation lap” e sono tornati ai box, mentre tutti gli altri iniziavano ad affacciarsi timidamente su un asfalto che, a prima impressione, sembrava non essere in grado di drenare la copiosa pioggia che non smetteva di cadere.

COME AI VECCHI TEMPI E mentre anche la Mercedes ha deciso di far scendere in pista Lewis Hamilton e Valtteri Bottas per un semplice giro di verifica della propria monoposto, quelli che hanno deciso di fare una prova approfondita sotto la pioggia sono stati gli uomini della Williams. Felipe Massa e Lance Stroll, infatti, hanno montato le gomme da bagnato e hanno iniziato a far scendere i tempi sul giro, con il brasiliano in grado di conquistare la prima posizione grazie al crono di 1'40''660. Dietro di lui il suo compagno di squadra canadese, staccato di soli 228 millesimi a completamento di una prima fila virtuale tutta nel segno del team di Sir Frank Williams, esattamente come quando il team di Grove dominava la scena con le splendide, nonché velocissime, Williams-Renault degli anni '90.

POCHI CORAGGIOSI A seguire sono entrati in classifica le due Renault di Nico Hulkenberg, terzo, e di Jolyon Palmer, quinto, che hanno stretto nella morsa la prima delle Toro Rosso di Carlos Sainz Jr. Gli ultimi due piloti, per un totale di sette coraggiosi, che hanno provato a spingere al limite le monoposto 2017 sotto la pioggia sono stati Marcus Ericsson (sesto) e Daniil Kvyat (settimo), mentre tutti gli altri si sono limitati a saggiare l'asfalto brianzolo portando a termine un semplice “installation lap”. Nel pomeriggio si prospetta un miglioramento delle condizioni meteorologiche in vista delle qualifiche: in ogni caso la caccia alla pole position si disputerà su un asfalto ancora umido, se non addirittura bagnato.

CLASSIFICA DEI TEMPI Qua di seguito la classifica dei tempi aggiornata al terzo turno di prove libere sull'Autodromo di Monza.

PILOTA TEAM TEMPO GAP
1. Felipe Massa Williams 1'40''660  
2. Lance Stroll Williams 1'40''888 +0.228
3. Nico Hulkenberg Renault 1'41''491 +0.831
4. Carlos Sainz Jr Toro Rosso 1'41''515 +0.855
5. Jolyon Palmer Renault 1'44''369 +3.709
6. Marcus Ericsson Sauber 1'44''701 +4.041
7. Daniil Kvyat Toro Rosso 1'45''033 +4.373
8. Daniel Ricciardo Red Bull Racing    
9. Max Verstappen Red Bull Racing    
10. Sebastian Vettel Ferrari    
11. Kimi Raikkonen Ferrari    
12. Fernando Alonso McLaren-Honda    
13. Stoffel Vandoorne McLaren-Honda    
14. Romain Grosjean HAAS    
15. Kevin Magnussen HAAS    
16. Esteban Ocon Force India    
17. Pascal Wehrlein Sauber    
18. Valtteri Bottas Mercedes    
19. Sergio Perez Force India    
20. Lewis Hamilton Mercedes    

Pubblicato da Giulio Scrinzi, 02/09/2017
Gallery
f1 2017 gp italia
Logo MotorBox