Alonso "infierisce" su Hamilton dopo il loro duello
F1 2021

Alonso punzecchia Hamilton: "Non puoi metterci 8 giri per passarmi"


Avatar di Luca Manacorda , il 02/08/21

1 mese fa - Lo spagnolo non ha risparmiato le frecciate al rivale

Lo spagnolo non ha risparmiato le frecciate al rivale dopo lo spettacolare duello dell'Hungaroring
Benvenuto nello Speciale HUNGARIANGP 2021, composto da 29 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario HUNGARIANGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

SCONTRO EPICO L'emozionante GP Ungheria ha vissuto uno dei suoi momenti più spettacolari nei giri finali, grazie al duello senza esclusione di colpi tra Lewis Hamilton e Fernando Alonso. Lo spagnolo è riuscito a tenere dietro il britannico, che oltre a disporre di una vettura superiore montava gomme medie più fresche, rintuzzando per 8 giri gli attacchi dell'ex compagno di squadra. La sua resistenza è stata fondamentale per garantire la vittora finale all'altra Alpine di Esteban Ocon, basti pensare che al termine dell'ultimo giro  Hamilton è poi transitato sul traguardo subito alle spalle dell'Aston Martin di Sebastian Vettel, secondo sotto la bandiera a scacchi (e poi squalificato, decisione contro cui la sua squadra ha fatto ricorso).

CLASSICHE LAMENTELE Dopo alcune dure manovre di difesa di Alonso, Hamilton si è lamentato via radio per la condotta dello spagnolo definita ''pericolosa a questa velocità''. Nelle interviste al termine del gran premio, l'ex ferrarista ha replicato così alle parole del leader del campionato: ''Lewis si lamenta sempre. Non ho sentito nulla dalla FIA, quindi immagino che vada bene''. In effetti, dagli steward non è arrivata nessun richiamo riguardo le mosse di Alonso, che ad esempio non ha mai cambiato traiettoria in frenata e quindi non ha rischiato alcuna punizione.

VEDI ANCHE



SORPASSO IN RITARDO Se la frase sulle lamentele di Hamilton è stata pronunciata in tono anche ironico da Alonso, come si evince dal video qui sopra, più velenosa è stata la successiva considerazione sui tanti giri che il britannico ha impiegato per superarlo: ''Non sapevo che probabilmente tutto ciò sarebbe bastato per tenere la vittoria di Esteban, ma comunque eravamo a dieci giri dalla fine, abbiamo provato a tenere la posizione ma alla fine non è stato possibile. Lewis aveva un ritmo incredibile, non è bastato. Onestamente, penso che Lewis abbia commesso un piccolo errore nelle ultime due curve prima del rettilineo, questa è la mia onesta opinione. Poiché aveva così tanto ritmo, non puoi perdere otto giri per passare con quel vantaggio di passo. E infatti, dopo aver cambiato alcune traiettorie, ha passato Sainz al giro successivo. Non è stato difficile il suo sorpasso, ma gli ci sono voluti quattro o cinque giri per capirlo, questa è la mia opinione''.

FINALMENTE FORTUNA Sull'eccellente risultato di squadra dell'Alpine, Alonso ha infine aggiunto: ''Ovviamente per la squadra la vittoria è stata strepitosa. Esteban è stato fortunato nella prima partenza, ma siamo stati sfortunati in altre gare, quindi non ci diremo dispiaciuti per essere stati fortunati qui''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 02/08/2021

Tags
HungarianGP 2021
Logo MotorBox