Prezzi e quotazioni usato Suzuki SX4(MY 2009, 2012, 2013)

Suzuki SX4

La sorella gemella di Fiat Sedici si trova a suo agio sia all'aria aperta, sia nella vita cittadina quotidiana. A due o quattro ruote motrici. 1.6 a benzina o 1.9 turbodiesel.

MY 2009/2013 A partire da 15.400 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloSuzuki SX4
Prezzi a partire da: 15.400 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 270 / 1100
Valutazione Media:
PRO

Versatilità Una formula furba, con dimensioni esterne ideali per la vita cittadina e spazi interni ok per quattro/cinque persone

Equilibrio di guida Il compromesso tra guidabilità e comfort è eccellente. E se è vero che in media stat virtus...

CONTRO

Abitacolo Non il massimo della flessibilità: mancano il divano scorrevole, il sedile del passeggero ripiegabile in avanti e qualche botola

Freni Quelli posteriori sono a tamburo, non proprio il meglio dell'innovazione tecnologica

Quale versione scegliere

Il 1.6 a benzina è più silenzioso e leggero, ideale se non si viaggia quanto un autotrasportatore. In caso di distanze marathon, si opti invece per il 1.9 a gasolio.

Quale colore scegliere

Il grigio metallizzato è il suo colore nativo, altrimenti il rosso aggiunge un pizzico di passione che in offroad è sempre il benvenuto.

Quotazioni SX4
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - 6.900 5.800 5.000 4.200
- - - - 8.500 7.200 6.200 -
- - - - 7.500 6.300 5.500 4.600
- - - - 8.100 6.800 5.900 -
- - - - 8.400 7.100 6.100 -
- - - - 8.000 6.700 5.800 4.900
- - - - 8.200 6.900 6.000 5.100
- - - - 9.200 7.800 6.800 -
- - - - 8.900 7.600 6.600 5.700
- - - - 10.000 8.500 7.400 -
- - - - 10.100 8.600 7.500 -
- - - - 10.100 8.600 7.500 6.400
- - - - 9.800 8.300 7.200 6.200
Com'è la SX4?

Giugiaro docet, e il risultato è un'auto compatta e graziosa, con una coda originale e funzionale alla visibilità. Il frontale è la parte più giapponese della SX4, ma gradevole e con i fari allungati fin sotto il cofano che la rendono più compressa. A differenza della Fiat Sedici, la SX4 si presta a essere più discreta con la versione Urban, o più maschia con la versione Outdoor, dai paraurti più importanti, i cerchi da 16 pollici, le protezioni ai parafanghi e le piastre in metallo sotto i paraurti e sotto la coppa dell'olio per affrontare i passaggi in fuoristrada più duri. Gli interni? Linee tese, superfici lisce, inserti simil metallo e i comandi distribuiti con razionalità teutonica. Per un abitacolo serioso e ben costruito. 

Come va la SX4?

A due o quattro ruote motrici, la sensazione è che la SX4 sia molleggiata su gambe da cavalletta, lunghe, reattive e mai troppo morbide. Il compromesso tra guidabilità e comfort è eccellente: non è rigida, assorbe bene le irregolarità della strada e quelle del fuoristrada. Telaio comodo e in grado di trasmettere una piacevole sensazione di controllo, di fermezza e di prontezza. A contribuire c'è anche il volante, con il servosterzo sempre ben tarato nello sforzo che richiede a qualsiasi velocità e sempre preciso nell'imporre alle ruote anteriori la volontà del pilota. I freni posteriori sono a tamburo: non il massimo della sofisticazione tecnologica, ma nel complesso si dosano bene e sono sufficientemente potenti per la mole dell'auto (12-13 quintali).

Logo MotorBox