Prossimamente

Volkswagen Golf Cabrio, prezzi e dotazioni in Italia


Avatar di Luca Cereda , il 13/05/11

10 anni fa - Prevendite da oggi, primo porte aperte a settembre

Prevendite da oggi, primo porte aperte a settembre. Due motori subito, gli altri a novembre. Ecco quanto costa e cosa offre di serie la nuova Volksvagen Golf Cabrio.

Benvenuto nello Speciale TUTTE LE AUTO IN ARRIVO NEL 2011, composto da 77 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario TUTTE LE AUTO IN ARRIVO NEL 2011 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

QUANTO COSTA Inizia questo mese la prevendita della nuova Golf Cabrio, della quale VW ha finalmente reso noti i prezzi per il mercato italiano. Si parte dai 23.900 euro della versione a benzina 1.3 TSI da 105 cavalli per arrivare ai 26.750 1.6 TDI da 105 cv (entrambi con cambio manuale). Al momento del lancio (primo porte aperte fissato per settembre), saranno disponibili solo queste motorizzazioni. Ma da novembre entreranno a listino (i prezzi però non si conoscono ancora) anche il 1.4 TSI da 122 cavalli e il 2.0 TDI BlueMotion da 140 cv (entrambe disponibili anche con cambio DSG). Per il momento non sono invece previsti in Italia il 2.0 benzina da 210 cv e il 1.4 TSI da 160 cavalli.

OLD SCHOOL Basata sulla versione a tre porte della Golf VI, diventerà la cabrio d’accesso del listino tedesco, subito dietro la Eos (che non uscirà di listino). Due porte, tetto in tela, occhi a LED. E i rollbar, ovviamente. Lo stile è pulito e, nel complesso, ricalca molto la versione a tetto rigido. C'è la griglia orizzontale di famiglia e i fari anteriori hanno la stessa sagoma di quelli della gemella coperta (ma con un ricciolo di LED a renderli immediatamente riconoscibili). Più caratteristici sono le luci posteriori con LED rossi ad “L” (che la Golf berlina ha solo nell’allestimento GTI) e il parabrezza inclinato, oltre al tetto in tela e alla configurazione della coda.

VEDI ANCHE



FUORI IN 9 SECONDI La capote si apre e si chiude elettricamente: per completare l’operazione, che può essere svolta anche in movimento ad una velocità fino a 30 km/h, ci vogliono in tutto 9 secondi. Lunga 425 centimetri, larga 178 e alta 142, la nuova Golf Cabrio promette interni di qualità a dispetto del suo posizionamento di cabrio entry-level: di serie ci sono anche l'apertura completamente automatica del tettuccio e sedili regolabili in otto posizioni. Il listino è composto da un unico allestimento ma, grazie agli optional, è possibile variare il menu.

MENU FISSO Cosa c’è di serie: climatizzatore, cerchi da 16’’, ESP, ABS, dispositivo di assistenza nella partenza in salita, regolatore di velocità, fendinebbia, specchietti esterni riscaldabili, luci a LED, computer di bordo, comandi al volante, impianto stereo RCD 310 e bracciolo centrale.   

UN ALLESTIMENTO, TANTE OPZIONI Il resto è da scegliere. A partire dalle misure di cerchi: da 16" (standard), da 17" e da 18''. Attingendo invece dai vari pacchetti si possono poi personalizzare i rivestimenti (passando dai normali tessuti ad Alcantara o pelle Vienna), la climatizzazione (non solo i sedili riscaldabili, anche il vano portabibite refrigerabile), l'equipaggiamento tecnologico (dalla presa da 12 volt al Park Pilot), migliorare la visibilità (light assist) o rendere l'allestimento interno più sportivo (volante a tre razzze e pedaliera in alluminio).

ALCUNI NUMERI Nove sono le opzioni cromatiche per la carrozzeria, altrettante le combinazioni possibili per rivestire gli interni. E per gli habitué del week-end al mare, adesso c'è un bagagliaio da 250 litri. Tra i motori di sponibili,  si annuncia campione di consumi il 1.6 TDI BlueMotion, che la Vw dichiara capace di percorrere 100 km con 4,4 litri di carburante, mentre il 1.2 TSI si assesta sui 5,1 l/100 km.  Le versioni Bluemotion della nuova Golf Cabrio saranno dotate di serie del sistema stop&start.


Pubblicato da Luca Cereda, 13/05/2011
Gallery
Tutte le auto in arrivo nel 2011
Logo MotorBox