Autore:
Giulia Fermani

JET TRASFORMISTA Materiali leggeri, cura per il particolare e sopratutto la possibilità di sollevare la parte frontale per una ventilazione ottimale. Stiamo parlando del casco jet Caberg Ghost 2017, presentato a Eicma 2016 (per vederlo raccontato nel dettaglio da Luca D'Este, Italian Sales Manager Caberg, clicca qui).   

COLORI E VISIERE La calotta del nuovo jet Caberg Ghost 2017 è realizzata in fibra di vetro, carbonio e kevlar in due diverse taglie. Per i più esigenti, però, è disponibile anche la versione Full Carbon, con calotta interamente realizzata in fibra di carbonio. Molte le visiere disponibili a catalogo, fumè, a specchio, scure, trasparenti e gialle, così come anche le versioni colore: si va dal nero (opaco e lucido) e bianco, alle grafiche Legend (nero opaco/bianco), Fluo (nero opaco/giallo fluo) e Carbon. Completano l'offerta la doppia lente pinlock antiappannamento e la visiera trattata antigraffio.

UN CASCO, 4 CONFIGURAZIONI Per finire, Ghost può essere utilizzato facilmente in 4 configurazioni: con visiera, profilo inferiore visiera in spugna e maschera; con visiera ma senza profilo inferiore in spugna con maschera, perfetta per i mesi più caldi; con visiera e profilo inferiore visiera in spugna ma senza maschera o solo con visiera.  


TAGS: casco jet eicma 2016 Caberg Ghost caberg ghost 2017