MIMO 2022

Opel: "In anticipo rispetto a diktat Ue". A Milano con Astra Plug-in


Avatar di Emanuele Colombo , il 17/06/22

2 settimane fa - Opel e l'elettrificazione: parola a Stefano Virgilio, Resp. Comunicazione

Sull'elettrificazione, il Fulmine è già un passo avanti rispetto al mercato. Intervista a Stefano Virgilio, Resp. Comunicazione Opel ITA
Benvenuto nello Speciale MIMO 2022, composto da 31 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MIMO 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Tira aria di cambiamento, il voto di Bruxelles sul bando a diesel e benzina dal 2035 è solo un'altra tappa di un processo in atto ormai da anni. Ecco perché i marchi più attenti ai trend, prendi ad esempio Opel, si sono portati avanti coi lavori. ''Già nel 2021 - spiega Stefano Virgilio, Responsabile Comunicazione Opel Italia - la nostra gamma poteva contare su nove modelli, commerciali compresi, elettrificati in tutto o in parte. Dal 2024, tutti i modelli del listino conteranno su almeno una variante ibrida plug-in o elettrica. Nel 2028, infine, ogni Opel venduta in Europa sarà spinta da una motorizzazione full electric. Sotto questo punto di vista, Opel è un passo avanti rispetto al mercato''. In video, la nostra intervista dal Milano Monza Motor Show: ai piedi del Duomo, Opel schiera Astra di nuova generazione (nello specifico, la variante Plug-in Hybrid): l'Astra stilisticamente e tecnologicamente più moderna e - ovviamente - più ecosostenibile di sempre.

VEDI ANCHE




Pubblicato da Emanuele Colombo, 17/06/2022
Tags
MIMO 2022
Logo MotorBox