Silverstone, Hamilton dubbioso sul Gp a porte aperte
F1 2021

Silverstone, il Gp è a porte aperte ma Hamilton ha dubbi: "Prematuro"


Avatar di Salvo Sardina , il 24/06/21

5 mesi fa - Il britannico commenta la notizia del Gp di casa con piena capienza di pubblico

L'inglese commenta la notizia del Gp di casa con 100% di pubblico e annuncia l'avvio della trattativa per il rinnovo con Mercedes spezzando una lancia in favore di Bottas
Benvenuto nello Speciale STYRIANGP 2021, composto da 24 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario STYRIANGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

LA NOTIZIA DEL GIORNO La notizia del giovedì del Gran Premio di Stiria è quella dell’apertura delle tribune di Silverstone a piena capienza. Una news destinata a fare rumore specialmente in un momento in cui anche la politica si interroga sull’opportunità di disputare a Londra le partite della fase finali dei Campionati Europei di calcio, vista la nuova impennata di contagi nel Regno Unito determinati dalla variante Delta del coronavirus. Il Gp di Gran Bretagna, che sarà anche il primo in cui debutterà il nuovo format della Sprint Qualifying, però va avanti per la sua strada nonostante i 16.000 nuovi casi nella sola giornata di ieri, promettendo un sistema di ingressi Covid-free con tampone obbligatorio a 48 ore dall’accesso in pista per tutti coloro che non potranno dimostrare di aver ricevuto la seconda dose di vaccino almeno 14 giorni prima dell’evento.

F1 GP Gran Bretagna 2019, Silverstone: Lewis Hamilton (Mercedes) festeggiato dal pubblico inglese F1 GP Gran Bretagna 2019, Silverstone: Lewis Hamilton (Mercedes) festeggiato dal pubblico inglese

VEDI ANCHE



HAMILTON SI OPPONE Insomma una buona notizia di ripartenza che però si scontra con una realtà dei fatti non esattamente piacevole. Ed è stato proprio Lewis Hamilton, interpellato sul tema in conferenza stampa al Red Bull Ring, a manifestare sentimenti contrastanti: “Non voglio apparire disfattista, sono emozionato dall’idea di rivedere in pista così tante persone e non riesco a spiegare quanto sono entusiasta che sia proprio il pubblico inglese, che è il migliore della stagione, a tornare sugli spalti. La parte egoista di me vorrebbe avere tutta quella gente in tribuna, ma stamattina ho guardato il tg e ho visto come, nei giorni scorsi, siano cresciuti esponenzialmente i tassi di contagio. Sono preoccupato per tutta quella gente e anche se il vaccino permette di avere un numero minore di persone che finisce in ospedale, ho l’impressione che questa scelta sia un po’ prematura”.

F1 Test Bahrain 2021, Sakhir: Lewis Hamilton e Valtteri Bottas (Mercedes AMG F1) F1 Test Bahrain 2021, Sakhir: Lewis Hamilton e Valtteri Bottas (Mercedes AMG F1)

IL CONTRATTO Lewis ha poi anche toccato un altro dei temi caldi della stagione, il suo tanto chiacchierato rinnovo con la Mercedes e la possibile line-up di Stoccarda nel 2022. “Abbiamo iniziato a discutere del mio contratto – ha spiegato Hamilton – ma non ho molto da dire al riguardo. Ne stiamo parlando e le cose sembrano essere cominciate con il piede giusto. Il mio compagno di squadra? Valtteri è nel team ormai da un po’ di tempo ed entrambi abbiamo avuto alti e bassi nelle nostre carriere ma, come già detto in passato, credo che sia un compagno fantastico e sinceramente non penso che ci sia alcuna necessità di cambiare. Russell? Al momento non è lui il mio compagno e non ho molto da dire”. A buon intenditore…


Pubblicato da Salvo Sardina, 24/06/2021
StyrianGP 2021
Logo MotorBox