Autore:
Salvo Sardina

BAHRAIN La Pirelli ha comunicato i set di pneumatici scelti dai team in vista del Gran Premio del Bahrain, seconda prova del mondiale 2019 di Formula 1. Così come accaduto in Australia, anche nel deserto dove sorge l’autodromo di Sakhir i top team si marcano stretto, mantenendo scelte praticamente identiche per tutti i propri piloti.

GASLY DIFFERENZIA Unico tra gli uomini di vertice a effettuare una scelta parzialmente diversa è Pierre Gasly. Hamilton, Bottas, Vettel, Leclerc e Verstappen opteranno tutti per 1 treno di Hard, 3 di Medium e 9 di Soft, mentre il transalpino rinuncerà a un set del compound più morbido per provarne uno in più di “bianche” dure. Scelta un po’ estrema per i piloti di Renault e Toro Rosso, in pista con ben 10 set di gomme “rosse”: colpisce soprattutto la decisione di Ricciardo, che si presenta in Bahrain – unico in griglia – con un solo treno di “gialle” Medium.

C1 AL DEBUTTO Vale la pena ricordare che la Pirelli porterà in Bahrain mescole diverse rispetto a quelle utilizzate lo scorso fine settimana in Australia: va in… panchina la C4 per fare posto alla C1, il compound più duro del lotto. Dunque, le stesse C2 che a Melbourne erano “bianche”, a Sakhir saranno caratterizzate dalla spalla gialla, così come le Medium C3 dell’Australia saranno invece “rosse” Soft in Bahrain.


TAGS: pirelli formula 1 f1 GP bahrain f1 2019 BahrainGP 2019 Sakhir