Autore:
Salvo Sardina

PRIMA VOLTA Charles Leclerc centra in Bahrain la prima pole position della stagione 2019 per la Ferrari, ma anche la prima della sua (breve) carriera in Formula 1. Il monegasco, già più rapido di tutti in PL1 e PL3, è stato capace di riconfermarsi come l'uomo da battere sia in Q1 che in Q2 e nella decisiva Q3, chiusa con il nuovo record della pista di Sakhir. Seconda posizione per Sebastian Vettel, con la Rossa che dunque risponde per le rime alla prima fila tutta Mercedes di 15 giorni fa a Melbourne. Gli uomini di Stoccarda si devono invece accontentare della terza e quarta casella in griglia: Lewis Hamilton è staccato di 324 millesimi, mentre il leader del campionato, Valtteri Bottas, paga quasi quattro decimi di gap dal poleman.

PACCHETTO DI MISCHIA A parte Ferrari e Mercedes, che al solito fanno quasi uno sport a parte, anche se i distacchi dal resto del gruppo si vanno via via riducendo, non possiamo non annotare quanto vicini siano tutti gli altri piloti di centro gruppo. A partire da Max Verstappen, che riesce sì a prendere la quinta posizione, ma con oltre otto decimi di ritardo da Leclerc. Seguono poi Kevin Magnussen, Carlos Sainz, Romain Grosjean, Kimi Raikkonen e Lando Norris, tutti racchiusi in circa tre decimi dall'olandese di casa Red Bull. La scuderia di Milton Keynes, tra l'altro, per la seconda gara di fila non è riuscita a portare entrambe le macchine in Q3, vista l'eliminazione di Pierre Gasly nella seconda sessione di qualifica.

DELUSI Buona la prova delle due McLaren, con Carlos Sainz e Lando Norris che riescono ad accedere entrambe in Q3. Tra i delusi di giornata, oltre al già citato Gasly, ci sono invece gli uomini di casa Renault, che incassano l'undicesima posizione di Daniel Ricciardo e addirittura la diciassettesima di Nico Hulkenberg, eliminato già in Q1. Non sorride neppure l'italiano Antonio Giovinazzi, anche lui eliminato nella prima tagliola.

CLASSIFICA E APPUNTAMENTI Ecco la classifica completa delle qualifiche del Gran Premio del Bahrain 2019. Prossimo appuntamento per le 16.30 di domenica 31 marzo, con il racconto in diretta della seconda gara della stagione 2019 di Formula 1. Lo spegnimento dei semafori è previsto per le 17.10.

Pos Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri
1 Charles Leclerc Ferrari 1:28.495 1:28.046 1:27.866 14
2 Sebastian Vettel Ferrari 1:28.733 1:28.356 1:28.160 14
3 Lewis Hamilton Mercedes 1:29.262 1:28.578 1:28.190 16
4 Valtteri Bottas Mercedes 1:29.498 1:28.830 1:28.256 15
5 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:29.579 1:29.109 1:28.752 12
6 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:29.532 1:29.017 1:28.757 15
7 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:29.528 1:29.055 1:28.813 17
8 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:29.688 1:29.249 1:29.015 17
9 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:29.959 1:29.471 1:29.022 18
10 Lando Norris McLaren-Renault 1:29.381 1:29.258 1:29.043 18
11 Daniel Ricciardo Renault 1:29.859 1:29.488   12
12 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:29.514 1:29.513   15
13 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1:29.900 1:29.526   12
14 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:29.893 1:29.756   12
15 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:29.876 1:29.854   10
16 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:30.026     6
17 Nico Hulkenberg Renault 1:30.034     6
18 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:30.217     6
19 George Russell Williams-Mercedes 1:31.759     8
20 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:31.799     8

Info, circuito, orari e risultati del GP Bahrain 2019 | Classifica piloti e costruttori F1

Qualifiche terminate, rivivile con la nostra cronaca minuto per minuto.

17.15 - Cari lettori di MotorBox, per il momento è tutto. Seguiteci ancora per tutto il pomeriggio, perché sono in arrivo commenti, news, analisi e dichiarazioni sia sulla Formula 1 che sul Gran Premio MotoGP d'Argentina. L'appuntamento in diretta è invece per domani alle 16.30 (ma ricordatevi il passaggio all'ora legale). Ciao e grazie per averci scelto!

17.12 - Hamilton è invece il terzo classificato, proprio davanti al leader del mondiale Valtteri Bottas, che scatterà quarto: "Sicuramente mi sono divertito, è stato bello vedere il progresso fatto durante il weekend. La Ferrari ha avuto ua velocità incredibile, Charles ha fatto un lavoro incredibile, quindi congratulazioni a lui. L'ultimo giro avevo ancora il tempo e potevo magari superare Seb, ma dobbiamo pensare a domani che è il giorno più importante. Sicuramente cercheremo di dargli del filo da torcere. Ferrari ha mostrato un passo incredibile ma non significa che domani non potremo batterli, cercheremo di fare tutto il possibile".

17.08 - Queste invece le impressioni del secondo classificato, il ferrarista Sebastian Vettel: "Ho dovuto cercare di concludere il giro, sono stato magari un po' conservativo nel secondo settore. Però alla fine credo che Charles ha fatto un lavoro fantastico oggi e merita di essere in pole. Sono contento di essere almeno secondo con l'unico tentativo fatto, è una buona posizione per domani. La cosa principale è aver ottenuto il risultato desiderato, la Ferrari ha dato migliori sensazioni per tutto il weekend e continuerà a migliorare. Ne sono certo".

17.05 - Ecco le prime parole di Leclerc sul rettilineo di partenza del circuito di Sakhir: "Sono estremamente contento, l'ultima gara non lo ero dopo le mie qualifiche visto che avevo commesso qualche errore nella Q3. Ma ho lavorato sodo per non ripetere gli stessi errori qui e sembra abbiamo fatto un gran bel lavoro sin da subito. Chiaramente è estremamente difficile confrontarsi con Seb, è un pilota fantastico, ho imparato molto da lui e continuerò a farlo. Ma oggi sono molto contento di essergli davanti, è una grande giornata per me... E ora spero di dormire bene e svegliarmi bene per domani".

17.03 - Questa la classifica finale delle qualifiche numero 2 della stagione 2019 di Formula 1. Dopo la doppietta Mercedes di Melbourne, la Ferrari risponde con una doppietta in Bahrain.

17.01 - 1:27.886 e nuovo record della pista per Charles Leclerc! Si tratta della prima pole position in carriera per il ventunenne della Ferrari! Seconda posizione per Sebastian Vettel, con Hamilton e Bottas a 324 e 390 millesimi. I due alfieri Mercedes partiranno dalla seconda fila!

17.00 - Bandiera a scacchi. E adesso dobbiamo aspettare ulteriormente per conoscere il nome del poleman...

16.57 - Leclerc sarà l'ultimo dei big a chiudere queste qualifiche. Sarà la prima pole position in carriera per il giovane pilota monegasco?

16.56 - Questa la classifica dopo il primo tentativo. Entrano in pista adesso anche Verstappen e Vettel, che prima non avevano partecipato alla festa...

16.54 - Mentre Vettel è ai box che si concentra, Leclerc eguaglia al millesimo il giro record della pista segnato nella passata stagione da Seb. 1:27.958 per il monegasco!

16.53 - 1:28.190 per Lewis Hamilton, che si mette di 145 millesimi davanti al suo compagno di squadra. Aspettiamo però i tempi di Charles Leclerc.

16.50 - Dei dieci piloti qualificati in Q3, tutti ad eccezione di Vettel e Verstappen sono entrati in pista. Curioso il caso di Max Verstappen, che si trova all'interno della sua monoposto ma con i meccanici al lavoro sul retrotreno.

16.48 - Semaforo verde! Si parte per la terza e ultima sessione di queste qualifiche. Ricordiamo che Vettel è l'unico tra i piloti di vertice a non avere a disposizione due tentativi con gomme nuove. Il tedesco probabilmente aspetterà i minuti finali per tornare in pista.

16.47 - Dunque tra poco inizierà la terza e decisiva sessione di qualifica. Abbiamo due Ferrari, due Mercedes, due Haas, due McLaren, la Red Bull di Verstappen e l'Alfa Romeo di Raikkonen.

16.45 - Tutti e dieci i piloti che accedono in Q3 lo fanno con gomme Soft. Domani, dunque, i big partiranno tutti a parità di condizioni.

16.43 - Questa la classifica al termine della Q2. Ci sono sempre due Ferrari davanti a tutti.

16.41 - Eliminati Daniel Ricciardo, Alexander Albon, Pierre Gasly, Sergio Perez e Daniil Kvyat. Kimi Raikkonen invece si salva ancora una volta con l'ultimo tempo per accedere alla sessione successiva. Vettel si è invece andato a prendere la seconda posizione, con 310 millesimi di gap da Leclerc.

16.40 - Bandiera a scacchi. Finisce la Q2 ma attendiamo qualche istante per conoscere i nomi degli altri cinque eliminati di giornata.

16.39 - Sta per iniziare l'ultimo tentativo della Q2. Per il momento eliminati Ricciardo, Gasly, Kvyat, Albon e Perez.

16.38 - Torna in pista anche Sebastian Vettel con gomme Soft nuove. Questo vuol dire che il tedesco avrà solo in set di gomme nuove per l'eventuale Q3.

16.36 - Queste intanto le parole di Antonio Giovinazzi ai microfoni di Sky Sport F1: "La sessione dove dovevamo capire un po' più è stata ieri sera e abbiamo fatto solo 2 giri. Avevamo pochi dati, stamattina è andata meglio ma la pista era diversa da stasera. Purtroppo è andata così, non abbiamo neanche tanti dati per il long run quindi non sappiamo domani come sarà. Va così, è partita male purtroppo, speriamo che Kimi migliori un po', e che domani si possa fare una bella gara".

16.35 - Molto deluso Vettel dopo il suo primo tentativo in Q2: "E' stato il giro peggiore di sempre". Il tedesco ha anche bloccato vistosamente l'anteriore sinistra in curva-10, rovinando così il treno di gomme con cui potenzialmente potrebbe essere costretto a partire domani.

16.33 - Leclerc! 1:28.046 per Charles, che rifila mezzo secondo abbondante a Hamilton. Poi Bottas a 784 millesimi. Non buono invece il giro di Vettel, che è incappato nel traffico e ha chiuso il suo primo giro in 1:29.233. Tornerà ancora in pista il tedesco oppure gli uomini Ferrari decideranno di rischiare?

16.32 - Hamilton meglio di Bottas: 1:28.578 per il campione del mondo in carica. Ma attenzione a Leclerc che sta decisamente volando...

16.31 - Gran traffico per Valtteri Bottas, che intanto però riesce a chiudere il giro con il miglior tempo provvisorio in 1:28.830. Il finnico è però più lento del tempo siglato da Leclerc in Q1.

16.29 - Escono solo adesso dai box i due ferraristi. Tutti i piloti sono impegnati con gomme Soft nuove. Nessuno ha dunque provato, almeno per il momento, a diversificare la strategia per la gara di domani.

16.27 - Qualche minuto d'attesa e poi praticamente tutti in pista. Valtteri Bottas è il primo dei big, seguito da un Lewis Hamilton che però si lamenta via radio: "Ho dieci macchine davanti a me...".

16.25 - Semaforo verde, si parte per la seconda sessione di qualifica del Gp Bahrain 2019. Per il momento, però, nessuno scende in pista.

16.24 - Tra circa un minuto il via alla Q2: 15 minuti per conoscere i dieci piloti che si contenderanno la pole position.

16.22 - Questa la classifica completa dopo la prima sessione di qualifica: Leclerc, Vettel, Hamilton, Norris, Bottas, Albon, Sainz, Magnussen, Verstappen, Grosjean.

16.19 - Incredibile finale di sessione, con tutti i piloti in pista che si sono migliorati in rapida successione. Alla fine eliminati Antonio Giovinazzi, Nico Hulkenberg, Lance Stroll, George Russell e Robert Kubica. Si salva per il rotto della cuffia Kimi Raikkonen, che tiene un vantaggio di soli 67 millesimi sul compagno.

16.18 - Bandiera a scacchi, finisce qui la Q1. Ma dobbiamo aspettare qualche istante per conoscere i nomi dei primi cinque eliminati di giornata...

16.15 - Alla fine Hamilton è riuscito a migliorare i propri intertempi, salendo così in terza posizione proprio tra i due ferraristi e il compagno Bottas. 1:29.262 per il britannico della Mercedes.

16.14 - Quattro minuti scarsi alla fine della sessione. Per il momento esclusi Kvyat, Giovinazzi, Perez, Kubica e Russell.

16.13 - A proposito di "impeding", la Fom ha mandato in onda un replay di Hamilton che potrebbe aver ostacolato Charles Leclerc nel suo secondo giro cronometrato.

16.12 - Vettel si stava rilanciando ma ha commesso un doppio bloccaggio delle anteriori in curva-1, arrivando a tagliare la prima chicane.

16.11 - Come già detto prima, Romain Grosjean è sotto investigazione per aver ostacolato Norris.

16.09 - Leclerc ha il piedino decisamente caldo! 1:28.495 per il monegasco, che rifila due decimi a Vettel e un secondo netto  Bottas. Hamilton è addirittura settimo a 1.2 dal leader...

16.08 - Lando Norris si mette davanti con il crono di 1:30.406. Il giovane britannico della McLaren è stato però molto disturbato dalla Haas di Grosjean in curva-14. Vedremo se la Direzione gara deciderà di intervenire.

16.07 - Poco più di dieci minuti alla bandiera a scacchi di questa Q1 e si sta decisamente infiammando l'atmosfera: tutti in pista con gomme Soft nuove, compresi i piloti Mercedes e Ferrari.

16.04 - In attesa che i big prendano tutta l'attenzione, al muretto c'è un altro big costantemente inquadrato dalle telecamere: Fernando Alonso, seduto in mezzo agli ingegneri della McLaren. L'asturiano tornerà in pista martedì e mercoledì per gli in-season test...

16.03 - 1:31.125 per Alexander Albon, per il momento al comando davanti a George Russell. Molto strana la strategia di Robert Kubica, che ha abortito il suo giro veloce rientrando subito ai box. Forse un problema sulla monoposto del polacco?

16.00 - Semaforo verde! Si parte per la prima sessione di qualifica del Gran Premio del Bahrain 2019. Albon, Russel e Kubica sono i primi a scendere in pista.

15.59 - Situazione meteo: 30 gradi la temperatura dell'asfalto, 25 quella dell'aria. C'è sempre un po' di vento ma le condizioni sono perfette per una bella sessione di qualifica.

15.57 - Ma adesso concentriamoci sulla Formula 1, con le monoposto che saranno finalmente in pista tra poco meno di tre minuti. Siete pronti a seguire e commentare con noi le Qualifiche del Gp Bahrain 2019?

15.53 - Facciamo un piccolo cross-over tra F1 e MotoGP, che in questo weekend si corre sul tracciato di Termas de Rio Hondo. Cliccate qui per scoprire come sono andate le prove libere 3 del GP d'Argentina, grazie al report del nostro Simone Valtieri.

15.50 - La prima sessione durerà 18 minuti e ci consegnerà i nomi dei primi cinque eliminati. Tra questi avremo quasi sicuramente due Williams, ma poi? Ci saranno delle soprese un po' come accaduto anche in Australia con l'eliminazione a sorpresa di Pierre Gasly?

15.48 - Poco più di dieci minuti al via delle seconde qualifiche stagionali. Chi farà la pole position?

15.45 - Vi siete persi le prove libere 3 del Gp del Bahrain 2019? Nessun problema, potete cliccare qui per rivivere la nostra cronaca in diretta e ripercorrere minuto per minuto quanto accaduto stamattina a Sakhir.

15.42 - Intanto nei dintorni del circuito del Bahrain...

15.40 - Chi ha ottenuto più pole position a Sakhir? Sebastian Vettel, già arrivato a quota 3. Tra i piloti in attività si contano anche 2 pole per Hamilton e una per Bottas e Robert Kubica. Uno dei quattro, siamo praticamente sicuri, non potrà migliorare questo score.

15.35 - Ecco le attuali condizioni in Bahrain, con il sole che sta lentamente scendendo verso la linea dell'orizzonte. Immagini come sempre suggestive e spettacolari.

15.30 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox e appassionati di Formula 1. Siamo in diretta per raccontarvi l'attesissima seconda qualifica della stagione 2019. La Ferrari sembra in ottima forma dopo tre sessioni di libere decisamente dominate. Sarà riscatto già in Bahrain dopo la disfatta di Melbourne? Lo scopriremo insieme, tra poco meno di mezz'ora avremo il via alla Q1...


TAGS: formula 1 qualifiche GP bahrain f1 2019 Diretta F1 BahrainGP 2019 Live F1 F1 in diretta