GP Belgio 2022, LIVE Qualifiche: Verstappen super, Sainz in pole
LIVE F1 2022

F1 GP Belgio 2022, Qualifiche: Verstappen fa un altro sport, ma in pole c'è Sainz!


Avatar di Salvo Sardina , il 27/08/22

1 mese fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove ufficiali del GP Belgio 2022

Segui in diretta la cronaca live minuto per minuto delle prove ufficiali a Spa dalle 15.45 di sabato 27 agosto 2022. Semaforo verde alle 16.00
Benvenuto nello Speciale BELGIANGP 2022, composto da 22 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario BELGIANGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP BELGIO 2022: COSA È SUCCESSO NELLE QUALIFICHE? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

Anche in qualifica, Max Verstappen conferma una supremazia che si era già intuita in maniera piuttosto chiara nelle prove libere. Il pilota della Red Bull ha quasi fatto un altro sport rispetto a tutti gli altri avversari, centrando la miglior prestazione in 1:43.665 nell'unico giro veloce effettuato nella Q3 del GP Belgio 2022. Un tempo pazzesco, che gli permette di portarsi a casa la pole position morale sulla pista di Spa, con oltre sei decimi di vantaggio sul primo degli inseguitori Carlos Sainz

F1 GP Belgio 2022, Spa Francorchamps: Max Verstappen (Red Bull)

FERRARI IN POLE Proprio lo spagnolo, per effetto della penalità che Max dovrà scontare in griglia (partirà 15esimo) per aver sostituito la power unit, porta a casa la pole position. Alle sue spalle la Red Bull di Sergio Perez e l'altra Ferrari di Leclerc, anche lui penalizzato e chiamato a partire proprio alle spalle di Verstappen. In seconda fila avremo dunque Fernando Alonso e Lewis Hamilton, con George Russell e la sorpresa Alex Albon in terza.

F1 GP Belgio 2022, Spa: Carlos Sainz (Scuderia Ferrari)

RISULTATI E APPUNTAMENTI La Formula 1 torna in pista domenica 28 agosto alle 15.00 per il GP del Belgio, prova numero 14 del Mondiale 2022, che noi di MotorBox come sempre vi raccontiamo in diretta minuto per minuto a partire dalle 14.45. Nell'attesa, potete cliccare qui per i risultati delle qualifiche e soprattutto per la griglia di partenza pesantemente condizionata dalle penalità a ben 7 dei 20 piloti in pista.

F1 GP Belgio 2022, Spa: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1)

IL GP BELGIO 2022 IN BREVE

QUALIFICHE GP BELGIO 2022: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Qualifiche GP del Belgio 2022 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

17.35 - Per il momento dunque è tutto, cari lettori di MotorBox! Vi diamo appuntamento in diretta a domani con la cronaca live del GP Belgio 2022 a partire dalle 14.45 (partenza alle 15.00), ma l'invito è quello di restare ancora con noi perché sonoo in arrivo tante news, dichiarazioni e analisi direttamente da Spa, con il nostro inviato Simone Valtieri già nel paddock per raccogliere indiscrezioni e commenti. Ciao e grazie per averci seguito così numerosi!

17.32 - Ricordiamo però che la classifica finale della Q3 non rispecchia quasi per nulla la griglia di partenza: in prima fila avremo Sainz e Perez, con Alonso e Hamilton in seconda fila. Poi Russell, Albon, Ricciardo, Gasly, Stroll e Vettel.

17.28 - La classifica finale della Q3:

17.26  - Sainz non migliora ma non migliora neppure Perez! Dunque, il miglior tempo è quello di Max Verstappen, ma ci sarà proprio lo spagnolo della Ferrari davanti a tutti domani in griglia!

17.25 - Bandiera a scacchi! Finisce qui la Q3 del GP Belgio 2022. E dobbiamo ancora attendere qualcosa...

17.24 - Ultimo minuto di Q3, con Sainz e Perez che si giocano la pole position. Leclerc esce solo per dare la scia al compagno di squadra. Resta ai box anche Norris, l'altro penalizzato.

17.23 - Intanto Verstappen scende dalla sua monoposto: qualifiche terminate per lui. Due minuti al termine della sessione.

17.20 - Leclerc si inserisce in quarta posizione, a 2 decimi e mezzo da Sainz, 9 da Verstappen.

17.17 - Che giro per Verstappen! 1:43.665 per l'olandese, che rifila a parità di mescola 6 decimi a Sainz! Lo spagnolo batte però Perez di un decimo e mezzo ed è il poleman provvisorio!

17.16 - Gomme Soft usate anche per Leclerc, che probabilmente darà la scia a Sainz per aiutarlo a lottare per la pole position contro Perez e le due Mercedes (che però sembrano un po' lontane).

17.15 - Tutti già in pista ad eccezione di Leclerc. Gomme Soft nuove per Verstappen, Perez, Sainz e Ocon, mentre tutti gli altri hanno un treno già usato in precedenza.

17.13 - Semaforo verde e si parte per la terza e ultima sessione di qualifica. Tra 12 minuti conosceremo il nome del poleman.

17.11 - La Q3 partirà tra due minuti. A sfidarsi per la pole position, almeno per quella morale, avremo due Ferrari, due Red Bull, due Mercedes, due Alpine, la McLaren di Norris e la Williams di Albon. Ricordiamo che, però, Leclerc, Verstappen, Ocon e Norris saranno retrocessi a fondo griglia per aver sostituito elementi della power unit.

17.08 - La classifica al termine della Q2 capitanata da Leclerc:

17.06 - Miglior tempo per Charles Leclerc, che prende la vetta in 1:44.551! Eliminati, invece, Daniel Ricciardo, Pierre Gasly, Guanyu Zhou, Lance Stroll e Mick Schumacher. Gran giro di Alexander Albon, che si prende la decima piazza mettendo fuori Ricciardo!

17.05 - Bandiera a scacchi. E adesso dobbiamo aspettare la fine dell'ultimo tentativo...

17.03 - Due minuti alla fine: tutti in pista ad eccezione di Verstappen e Perez, che restano ai box sicuri di aver passato il turno senza difficoltà. E la cosa clamorosa è che Max lo ha fatto con delle Soft usate!

17.00 - Per il momento esclusi Alex Albon, Guanyu Zhou, Lance Stroll, Mick Schumacher e Daniel Ricciardo, che non ha ancora un tempo all'attivo. A rischio Hamilton, solo decimo...

16.58 - Tutti ai box in attesa di montare gomme nuove per l'ultimo tentativo di questa sessione: alle spalle di Verstappen, Perez e Sainz, abbiamo Ocon, Norris e Leclerc. Proprio il monegasco, che paga quasi un secondo dal leader, si è molto lamentato per una macchina che ''saltella in modo strano nelle curve lente''. In effetti, Charles non sembra molto a suo agio con la F1-75 in questo weekend...

16.54 - Anche con le Pirelli usate, Max è sempre al top! 1:44.723 per l'olandese, che rifila 71 millesimi al compagno Perez. Terzo tempo per Sainz, a 7 decimi da Verstappen a parità di gomme morbide usate.

16.52 - In pista 14 dei 15 piloti impegnati in questa sessione, con il solo Ricciardo che aspetta ai box. Con gomme Soft nuove abbiamo soltanto Perez, Norris, Ocon e Alonso, mentre tutti gli altri stanno utilizzando un treno di mescole già usate in Q1.

16.48 - Semaforo verde e si parte per la Q2: tra 15 minuti avremo i nomi dei 10 piloti che si giocheranno la pole position.

16.47 - Curiosità statistica: Bottas non veniva eliminato in Q1 dal GP di Monaco 2015. Più di 7 anni fa...

16.46 - La classifica dopo la Q1:

16.45 - Peccato soprattutto per Yuki Tsunoda, lungo alla Bus Stop e quindi per questo eliminato con il diciannovesimo tempo. Vettel è invece incredulo non appena informato dell'eliminazione: il tedesco è fuori per mano dell'amico Mick Schumacher, più veloce di lui per soli 2 millesimi...

16.44 - Esclusi Sebastian Vettel, Nicholas Latifi, Kevin Magnussen, Yuki Tsunoda e Valtteri Bottas. Di questi, soltanto Bottas è tra i piloti penalizzati per sostituzione power unit.

16.43 - Bandiera a scacchi... E adesso dobbiamo aspettare.

16.42 - A complicare il quadro c'è il fatto che in zona Eau Rouge c'è qualche gocciolina di pioggia. Un minuto alla fine e tutti i piloti si stanno lanciando per il proprio giro veloce.

16.41 - Dunque: in pista ci sono tutte le monoposto che occupano le posizioni dalla quinta in poi. Due minuti al termine. Gomme Soft usate soltanto per le due Alpine di Ocon e Alonso, mentre tutti gli altri hanno le Pirelli ''rosse'' nuove.

16.40 - Tre minuti alla fine e un po' tutti tornano in pista per il secondo tentativo. Gomme morbide nuove per tutti, inclusi Hamilton e Russell che non possono essere certi del passaggio del turno. Restano, invece, ai box, per il momento solo i due piloti di Red Bull e Ferrari.

16.37 - Hamilton si migliora ma resta 11esimo, alle spalle del compagno Russell. Per il momento esclusi Lance Stroll, Nicholas Latifi, Mick Schumacher, Guanyu Zhou e Valtteri Bottas. Intanto Leclerc ha abortito il tentativo dopo essere arrivato lungo in curva 1.

16.35 - Verstappen, Sainz e Perez sono tornati ai box al termine del primo tentativo, mentre Hamilton, Russell e Leclerc stanno provando un secondo tentativo. Non bisogna infatti dimenticare che, con queste temperature così basse, mandare in temperatura le gomme non è così semplice...

16.32 - I big danno già una bella accelerata: 1:44.581 per Max Verstappen, seguito a poco meno di mezzo secondo da Carlos Sainz. Poi Perez e Leclerc, con Norris in quinta piazza. Male Hamilton, a 2.1 secondi dalla vetta...

16.31 - Primo giro cronometrato per Mick Schumacher, che chiude in 1:47.929. Siamo comunque molto molto lontani dal 45.0 segnato da Perez nelle FP3...

16.29 - Si anima l'attività in pista con Perez, Verstappen, Leclerc, Sainz, Russell, Hamilton e tanti altri. Restano per ora fermi ai box Zhou, Ricciardo, Albon e Tsunoda.

16.27 - Solo un giro di installazione per Latifi, che rientra ai box. Unico altro pilota in pista è Mick Schumacher, che però ha già le Soft e sembra intenzionato a lanciarsi per un giro veloce.

16.25 - Semaforo verde e si parte per la Q1! Primo a scendere in pista è Nicholas Latifi, addirittura a lavoro con gomme Medium.

16.23 - Due minuti al via della Q1, la prima sessione che durerà 18 minuti e che eliminerà dai giochi i primi cinque piloti. Ci saranno sorprese?

16.21 - Ma torniamo a Spa, dove la pista è ormai quasi pronta per ospitare le 20 monoposto che si sfideranno per la pole position. Questa è una bellissima inquadratura dall'alto della mitica chicane veloce di Eau Rouge e Raidillon.

16.17 - Venticinque minuti di ritardo per l'inizio delle qualifiche non è certo il massimo. Ma peggio sta andando agli appassionati di DTM, con la gara al Nurburgring (non troppo distante da Spa) rinviata a oltranza a causa della nebbia...

16.13 - Abbiamo un orario di inizio qualifiche: si partirà alle 16.25 con la Q1.

16.10 - Ed ecco qui l'incidente che ha rinviato l'inizio delle qualifiche: i piloti, per fortuna, stanno bene.

16.06 - Con il nostro inviato in pista, Simone Valtieri, alziamo gli occhi verso il cielo per analizzare la situazione meteo: ancora tante nuvole sopra il circuito e temperature non proprio agostane, con l'atmosfera a 15 gradi e l'asfalto a 20. La Fia parla di un 30% di possibilità di pioggia...

16.02 - Si continua a lavorare per riparare le barriere. Non c'è ancora un orario di inizio, ma pare che si dovrà attendere per almeno un quarto d'ora...

15.58 - Approfittiamo del ritardo allora per ricordare quali piloti dovranno scontare penalità e partire dal fondo (l'ordine di partenza sarà deciso dal posizionamento in qualifica): Max Verstappen, Charles Leclerc, Guanyu Zhou, Mick Schumacher, Esteban Ocon, Valtteri Bottas e Lando Norris.

15.55 - Non mancano cinque minuti all'inizio della sessione: nel corso delle qualifiche della Porsche Supercup una barriera è stata danneggiata e, dunque, al momento i marshal stanno lavorando per ripristinare le condizioni di sicurezza.

15.50 - Avete perso le prove libere 3? Nessun problema, potete cliccare qui per rivivere la nostra cronaca live testuale e sapere con precisione cosa accaduto in pista nella terza e ultima sessione di test in Belgio.

15.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le qualifiche del GP Belgio, le numero 14 della stagione ma probabilmente le più incerte della stagione considerando le penalità che colpiranno ben 7 piloti, tra cui i due leader della classifica iridata, Max Verstappen e Charles Leclerc. Chi farà la pole? Scopritelo insieme a noi già a partire dalla Q1, che comincerà tra 15 minuti esatti. Pronti?

Gallery
BelgianGP 2022
Logo MotorBox