F1 GP Austria 2021, Diretta LIVE PL1
LIVE F1 2021

F1 GP Austria 2021, PL1: è subito Verstappen, doppio rischio per Stroll


Avatar di Luca Manacorda , il 02/07/21

4 mesi fa - La cronaca minuto per minuto di MotorBox delle PL1 GP Austria 2021

La cronaca minuto per minuto delle prove libere 1 a Spielberg, disputate questa mattina
Benvenuto nello Speciale AUSTRIANGP 2021, composto da 25 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario AUSTRIANGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

IL GP D'AUSTRIA 2021 IN BREVE

F1 GP AUSTRIA 2021: COSA È SUCCESSO NELLE PL1? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

MAX NON SI FERMA A cinque giorni dalla netta vittoria nel GP Stiria, Max Verstappen riprende da dove aveva lasciato, ottenendo subito le migliori prestazioni nella prima sessione di prove libere, comandata fin dai minuti iniziali. Una prima sessione piuttosto interlocutoria, con i piloti alle prese con le gomme di mescola più morbida portate dalla Pirelli per questo weekend nonché con le prototipo delle nuove posteriori che poi vedremo utilizzate dal prossimo GP Gran Bretagna. Alle spalle dell'olandese subito buoni segnali dalle due Ferrari, mentre le Mercedes sono rimaste più nascoste. La prima ora in pista è stata movimentata da alcune uscite di pista, spettacolari ma senza conseguenze. Protagonisti Yuki Tsunoda, che ha navigato sulla ghiaia delle vie di fuga nel tratto centrale di pista, e Lance Stroll, finito addirittura due volta in testacoda.

F1, GP Austria 2021: l'escursione sulla ghiaia di Yuki Tsunoda F1, GP Austria 2021: l'escursione sulla ghiaia di Yuki Tsunoda

LARGO ALLE RISERVE In pista questa mattina ben tre piloti di riserva: Guanyu Zhou, all'esordio con l'Alpine in sostituzione di Fernando Alonso, Callum Ilott, in pista con l'Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi, e Roy Nissany, al via al posto di George Russell. Tutti e tre si sono comportati bene, non commettendo errori particolari e accumulando un buon chilometraggio. Oggi pomeriggio torneranno al loro posto i tre piloti titolari.

PROVE LIBERE 1 GP AUSTRIA 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 1 GP Austria 2021 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

12.38 - Per il momento è tutto, vi diamo appuntamento alla diretta live della seconda sessione di prove libere del GP Austria, in programma alle 15. A dopo!

12.35 - Ed ecco dunque la classifica finale di queste PL1, con Max Verstappen primo davanti alle due Ferrari:

12.32 - Da segnalare il buon long run di Leclerc che è sempre rimasto sotto il passo dell'1:10, ma utilizzando la gomma proto che esordirà a Silverstone nel prossimo gran premio. Qualche scintilla tra Norris e Verstappen invece, con il pilota della McLaren che ha respinto il tentativo di sorpasso dell'olandese in curva 3.

12.30 - Bandiera a scacchi! Termina la prima sessione di prove libere del GP Austria 2021!

12.28 - Sainz termina il suo mini long run e rientra ai box dopo un team radio in cui si è lamentato di una vettura ormai ''inguidabile''.

12.26 - Il passo con le gomme rosse non sembra entusiasmante per nessun pilota, con le prestazioni che si sono alzati rapidamente sopra l'1:10 sia per Verstappen sia per la Ferrari.

12.24 - Nella sfida tra piloti di riserva, Zhou resta primo (14° assoluto) davanti ad Ilott, più indietro Nissany che come ci informa dalla sala stampa il nostro inviato Salvo sta facendo prove a basso carico aerodinamico, con tempi attesi di circa 7 decimi superiori al normale.

12.21 - Ripreso il traffico in pista, con le prime simulazioni di passo gara. Sia Verstappen sia Sainz stanno girando sul piede dell'1:09, un ritmo ancora piuttosto alto.

12.19 - Prima del malinteso tra Tsunoda e Latifi, sempre nella zona di curva 3, è stato Hamilton ad avere un incontro ravvicinato con il ''solito'' Mazepin:

VEDI ANCHE



12.16 - Poco fa, invece, abbiamo assistito all'ennesima sbroccata via radio di Tsunoda, che questa volta ha bollato come idiota Latifi, reo di averlo ostacolato in pista.

12.13 - Momento di quiete in pista prima dei minuti finali di sessione. Solo Verstappen e Latifi stanno girando al momento, ma senza migliorarsi.

12.09 - Si vede ai piani alti anche Bottas, ora quinto dietro a Tsunoda dopo aver fatto segnare il record nel settore centrale con gomma morbida. 35 i centesimi di ritardo del finlandese.

12.07 - Salgono le Ferrari, anch'esse con gomme morbide: Leclerc e Sainz sono ora secondo e terzo, a meno di 3 decimi dal tempo di Verstappen.

12.04 - La seconda metà di sessione sta vedendo i piloti passare alla gomma morbida e infatti i tempi si abbassano subito. Verstappen resta primo, ora con il crono di 1:05.143, alle sue spalle Tsunoda con 1:05.474, terzo Kimi Raikkonen.

12.02 - Riepiloghiamo la classifica di queste PL1 dopo la prima mezz'ora:

12.00 - Ancora Stroll fuori pista! Il canadese si è girato in testacoda all'ultima curva della pista, mentre stava per cominciare un giro lanciato con gomme rosse C5 appena montate. Per sua fortuna, anche questa volta le barriere sono rimaste lontano dalla sua Aston Martin.

11.58 - I tre piloti di riserva in pista questa mattina sono tutti vicini in classifica, con Zhou che precede Ilott e Nissany alle posizioni 15, 16 e 17.

11.56 - Primo momento ''Mazepin'' per il russo della Haas: Kimi Raikkonen si è trovato il rookie in traiettoria che procedeva lentamente, per fortuna i riflessi di Iceman hanno evitato problemi maggiori.

11.52 - Si migliora Gasly che sale al secondo posto a 182 millesimi da Verstappen, mentre al terzo posto c'è ora Sainz con 4 decimi di ritardo dall'olandese. Tutte le prestazioni dei primi sono state ottenute con gomma media. Qualche problema per Charles Leclerc che arriva al bloccaggio in curva 1, lamentandosi via radio per le difficoltà incontrate al momento.

11.48 - Tutti i piloti hanno completato almeno un giro cronometrato, anche se le prestazioni sono ancora poco indicative. Al momento, per esempio, gli ultimi tre in classifica sono Valtteri Bottas, Sebastian Vettel e Lewis Hamilton, con tempi di circa 4 secondi superiori a quello di Verstappen.

11.45 - Verstappen e Perez scavalcano Gasly al vertice della classifica. L'olandese ora comanda con il tempo di 1:05.558, 47 centesimi meglio del compagno di squadra.

11.43 - Brividi per Lance Stroll che tocca la ghiaia all'esterno di curva 6 e perde il controllo della sua monoposto. Il canadese per sua fortuna si ferma nella via di fuga in erba dall'altro lato della pista, senza toccare le barriere.

11.41 - In questo weekend Pirelli ha fornito gomme più morbide ai team, che nel corso di questa sessione stanno provando anche gli pneumatici posteriori modificati che esordiranno ufficialmente a Silverstone. Ogni pilota ha due set di queste gomme riconoscibili dal fatto che non sono marchiate e potrà utilizzarli tra stamattina e oggi pomeriggio.

11.38 - Qualche problema per Carlos Sainz, lungo in curva 1, e per Yuki Tsunoda, protagonista di una lunga escursione sulla ghiaia nel tratto centrale di circuito senza conseguenze per la sua monoposto.

11.36 - Primi tempi cronometrati e subito i padroni di casa in evidenza, con Pierre Gasly che si piazza davanti a Max Verstappen e Sergio Perez con il tempo di 1:06.054

11.33 - Subito in pista tutte le monoposto, tranne il cinese Guanyu Zhou che in questa sessione sostituisce Fernando Alonso. Altri volti nuovi per queste PL1 sono Callum Ilott, al volante dell'Alfa Romeo al posto di Antonio Giovinazzi, e Roy Nissany, nuovamente a bordo della Williams, questa volta al posto di George Russell.

11.30 - Semaforo verde! Inizia il weekend del GP Austria 2021

11.25 - Ovviamente il più atteso, e quello che potrà contare sul maggior numero di tifosi, è Max Verstappen, reduce dalla gara dominata domenica scorsa e pronto a replicare, per cercare la prima vera fuga iridata della stagione e della sua carriera.

11.20 - Cielo coperto e pubblico numeroso sulle tribune del Red Bull Ring. Rispetto alla scorsa settimana, quando erano al massimo 15.000 i presenti, questa volta sono 75.000 gli spettatori ammessi al circuito.

11.15 - Buongiorno amici di MotorBox e benvenuti alla cronaca live della prima sessione di prove libere del GP Austria 2021. A supporto del live abbiamo il nostro inviato al Red Bull Ring, Salvo Sardina.


Pubblicato da Luca Manacorda, 02/07/2021
Gallery
AustrianGP 2021
Logo MotorBox