Pubblicato il 29/06/21

NOVITÀ IN PL1 Novità nella line-up delle prove libere 1 del Gran Premio di Austria. Approfittando della grande mole di dati raccolta nello scorso weekend, le PL1 del secondo Gp al Red Bull Ring saranno decisamente meno determinanti. Così, se in casa Alfa Romeo Racing ci sarà Callum Ilott a prendere il posto di Antonio Giovinazzi, altri due team metteranno a riposo i propri titolari nella prima delle due sessioni di free practice del venerdì, che peraltro potrebbero essere scombussolate dall’arrivo della pioggia, data al momento come grande protagonista del prossimo appuntamento iridato (ammesso che sia ancora lecito fidarsi delle previsioni dopo quanto accaduto lo scorso fine settimana).

F1 2021, Guanyu Zhou al volante della Renault R.S.19 a Silverstone con colori Alpine

ZHOU IN ALPINE A rilevare il sedile Alpine di Fernando Alonso nelle PL1 del GP d’Austria, venerdì prossimo ci sarà Guanyu Zhou, attuale leader della classifica della Formula 2. Per il ventiduenne, secondo cinese dopo Ma Qing Hua (2012 e 2013) a sedersi al volante di una monoposto di F1 in un weekend ufficiale, si tratterà del debutto assoluto nel circus. Ex Ferrari Driver Academy, Zhou fa parte della cantera Renault (oggi Alpine) già dal 2019 ed è alla sua terza stagione tra i cadetti: “Guidare una monoposto nelle PL1 è un sogno che si avvera oltre che un altro passo in avanti verso il mio obiettivo di diventare un pilota di F1. Sarà un momento speciale, mi sto preparando con attenzione per assicurarmi di portare a termine tutti i programmi che mi saranno dati. Guidare la macchina di Fernando, che è uno dei piloti che hanno ispirato la mia carriera, rende il tutto ancora più magico”.

F1 GP Francia 2021, Le Castellet: Roy Nissany (Williams)

NISSANY IN WILLIAMS Oltre al cinese, la lista partecipanti alle FP1 del venerdì sarà resa ancora più internazionale, dalla presenza dell’israeliano Roy Nissany, alla sua terza sessione di libere quest’anno in Williams dopo quelle del Gp Spagna e Francia. In totale, saliranno a sei le free practice in cui il ventiseienne – che sostituisce ancora George Russell – avrà preso parte con il team di Grove: “Non vedo l’ora di essere di nuovo in macchina per la prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Austria. È fantastico poter guidare ancora la FW43B, specialmente perché la macchina è ancora fresca nella mia mente dopo le PL1 del Gp di Francia. Credo che sarà una sessione molto utile”.


TAGS: williams formula 1 alpine f1 gp austria f1 2021 Roy Nissany Guanyu Zhou Red Bull Ring F1 Spielberg F1 AustrianGP 2021