Anteprima

Peugeot 2008


Avatar di Andrea  Rapelli , il 19/02/13

8 anni fa - Crossover in formato mignon

4,16 metri, motori puliti, spazio e versatilità: è la Peugeot 2008, in veste definitiva al Salone di Ginevra.

VOGLIA DI... EXTRA Il crossover, si sa, è auto che piace, specie se di dimensioni compatte. Per sgusciare in città e in montagna con la stessa disinvoltura. Ecco allora che al Salone di Ginevra 2013 farà il suo ingresso in società la Peugeot 2008, discendente più in carne della 208.

SORELLE GEMELLE Rispetto alla 208, la Peugeot 2008 cresce di qualche centimetro (4,16 metri in lunghezza e 1,74 di larghezza) ma si uniforma alla sorellina negli interni, con una plancia praticamente identica: c'è il quadro strumenti sopra il volante, così come il navi touchscreen che troneggia al centro. La prova tattile al Salone ci dirà poi se – come sembra dalle foto – i materiali siano effettivamente di qualità e gli abbinamenti cromatici attenti.

VEDI ANCHE



VOGLIA DI... CARICO L'involucro ingigantito rispetto alla 208 ha regalato un bel po' di spazio in più per i bagagli: secondo quanto dice la Casa, il vano della Peugeot 2008 ha una capacità compresa tra 360 e 1.194 litri, con un pratico doppiofondo di 22 litri. Non manca una tendina copribagagli girevole verso i passeggeri posteriori, per accedere al vano anche quando si sta viaggiando e vani portaoggetti sparsi qua e là.

VOGLIA DI... OFF Quando l'asfalto finisce, la Peugeot 2008 può contare su un'altezza da terra di 16 cm ma, soprattutto, sul Grip Control: pur agendo solo sulla trazione anteriore, il sistema simula il funzionamento di un differenziale autobloccante e tara il controllo di trazione in funzione del programma selezionato (standard, neve, fuoristrada, sabbia, ESP off). Così, c'è sempre una buona quantità di motricità. Il peso – a partire da 1.045 kg – aiuta, la misura dei cerchi forse un po' meno (215/60 R16 o 205/50 R17).

VOGLIA DI... TURBO La Peugeot 2008 è stata scelta per portare al debutto la nuova famiglia di tre cilindri turbo a benzina, i 1.2 e-THP da 82 (con cambio robotizzato), 110 e 130 cv, disponibili però a qualche mese dal lancio. Inizialmente, la famiglia del nettare ottanico può vantare il noto 1.2 VTi da 82 cv (118 Nm, 114 g/km) e l'1.6 VTi da 120 cv (160 Nm, 135 g/km) mentre la scelta a gasolio spazia dai 68 cv dell'1.4 HDi ai 115 cv dell'1.6 HDi, disponibile anche in versione depotenziata a 92 cv (volendo con cambio robotizzato a 6 marce).

ARIA PULITA A Ginevra, comunque, ci sarà un'interessante variante sul tema: la Peugeot 2008 HYbrid Air, mossa da un innovativo sistema ibrido con motore ad aria compressa (vedi notizie correlate). Grazie a due serbatoi d'aria annegati nel pianale e all'1.2 VTi da 82 cv, questa 2008 dovrebbe consumare solo 2,9 l/100 km ed emettere 69 g/km.


Pubblicato da Andrea Rapelli, 19/02/2013
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox